Sanità
Sanità
Cronaca

Covid-19, aumentano i contagi: oggi 9 casi in Puglia

Lopalco: «I nuovi casi positivi riguardano principalmente cittadini stranieri o provenienti da fuori regione in arrivo in Puglia»

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedi 23 luglio 2020 in Puglia, sono stati registrati 2458 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 9 casi positivi:
  • 3 nella provincia di Bari;
  • 3 nella provincia di Lecce;
  • 1 nella provincia di Brindisi;
  • 1 in quella di Foggia;
  • 1 fuori regione.

NON sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 223789 test.
3952 sono i pazienti guariti.
64 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4565 così suddivisi:
  • 1.500 nella Provincia di Bari
  • 382 nella Provincia di Bat
  • 670 nella Provincia di Brindisi
  • 1.172 nella Provincia di Foggia;
  • 530 nella Provincia di Lecce;
  • 281 nella Provincia di Taranto;
  • 30 attribuiti a residenti fuori regione.
I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 23-7-2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/Vflrj

Dichiarazione del prof. Pier Luigi Lopalco:"L'attenta e puntuale attività di sorveglianza ha consentito di individuare nuovi casi positivi che riguardano principalmente cittadini stranieri o provenienti da fuori regione in arrivo in Puglia, sottoposti a screening sia per la provenienza che per i contatti stretti con altri casi – spiega il prof. Pier Luigi Lopalco, responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione Puglia – I dipartimenti di prevenzione delle Asl sono al lavoro per tenere sotto controllo le catene di contagio".
  • Regione Puglia
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1796 contenuti
Altri contenuti a tema
Somministrate il 95% delle dosi consegnate di vaccino anti-covid Somministrate il 95% delle dosi consegnate di vaccino anti-covid Sono 11mila i prenotati della fascia 2006-2009
Covid-19: i casi positivi di oggi sono 169 nella regione Puglia Covid-19: i casi positivi di oggi sono 169 nella regione Puglia Nella BAT sono 32 e 2 decessi in tutta la regione
Lopalco: «Un milione di pugliesi ha ricevuto immunizzazione completa» Lopalco: «Un milione di pugliesi ha ricevuto immunizzazione completa» Gli ultimi aggiornamenti sulla campagna vaccinale in Puglia
Codacons chiede il risarcimento anche in Puglia per chi ha ricevuto Astrazeneca Codacons chiede il risarcimento anche in Puglia per chi ha ricevuto Astrazeneca Lanciata l'azione collettiva per i cittadini con meno di 60 anni
Coronavirus: sono 47 i casi positivi di oggi in Puglia, 1 nella provincia BAT Coronavirus: sono 47 i casi positivi di oggi in Puglia, 1 nella provincia BAT Il primo giorno in bianco sono stati registrati 2 decessi nella regione
Barletta: primo giorno in zona bianca, ecco cosa cambia da oggi Barletta: primo giorno in zona bianca, ecco cosa cambia da oggi Addio coprifuoco, negozi aperti, liberi spostamenti con tutte le regioni bianche e gialle
Covid, più del 48% dei cittadini della Bat ha ricevuto almeno una dose di vaccino Covid, più del 48% dei cittadini della Bat ha ricevuto almeno una dose di vaccino Da ieri le prenotazioni sono aperte a tutte le classi di età, a partire dai 12 anni
Campagna vaccinale, solo Pfizer e Moderna per i pugliesi under 60 anni Campagna vaccinale, solo Pfizer e Moderna per i pugliesi under 60 anni Lo ribadiscono dalla Regione dopo le indicazioni del Ministero della Salute
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.