Tribunale
Tribunale
Cronaca

Corruzione tra giudici, chiesta condanna a 10 anni per l'ex pm Savasta

Condanne richieste anche per Scimè, D'Agostino, Sfrecola e Ragno

La Procura di Lecce ha chiesto la condanna a 10 anni e otto mesi di reclusione per l'ex pubblico ministero della Procura di Trani Antonio Savasta nel corso del processo con rito abbreviato in corso dinanzi al gup del Tribunale salentino.

Savasta fu arrestato nel gennaio 2019 assieme al collega Michele Nardi con le accuse di associazione per delinquere, corruzione in atti giudiziari, falso ideologico e materiale.

La pubblica accusa ha chiesto anche la condanna dell'altro ex pm tranese Luigi Scimé (4 anni e 4 mesi), dell'imprenditore Luigi D'Agostino (4 anni), 4 anni e mesi 4 per l'avvocato Ruggiero Sfrecola e 2 anni e 8 mesi per l'avvocato Giacomo Ragno.

I due magistrati (Nardi è a giudizio con rito ordinario) sono accusati di aver garantito esiti processuali favorevoli in diverse vicende giudiziarie e tributarie in favore degli imprenditori coinvolti nelle indagini in cambio di ingenti somme di danaro e, in alcuni casi, di gioielli e diamanti.

Il grande accusatore in questa intricata vicenda è l'imprenditore coratino Flavio D'Introno.
  • Giustizia
Altri contenuti a tema
"Come ali di farfalla" l'evento che racconta le storie dei minori stranieri "Come ali di farfalla" l'evento che racconta le storie dei minori stranieri Si terrà lunedì 7 novembre alle ore di 19.00
Non solo amministrative, gli elettori di Barletta voteranno anche i referendum sulla giustizia Non solo amministrative, gli elettori di Barletta voteranno anche i referendum sulla giustizia Urne aperte per i cinque quesiti referendari dalle 7:00 alle 23:00 di domenica prossima
La nuova moneta da 2 euro che sarà dedicata a Falcone e Borsellino La nuova moneta da 2 euro che sarà dedicata a Falcone e Borsellino Saranno coniati 3 milioni di pezzi in occasione dei 30 anni dalla scomparsa dei magistrati
Referendum giustizia, oggi un gazebo anche a Barletta Referendum giustizia, oggi un gazebo anche a Barletta L'iniziativa organizzata dalle sezioni cittadine di Lega e Forza Italia nei pressi della cattedrale
Giustizia per Vincenzo, risuona anche a Barletta l'appello della famiglia Giustizia per Vincenzo, risuona anche a Barletta l'appello della famiglia La Procura di Foggia ha aperto un'inchiesta su quanto accaduto il 3 febbraio a Margherita di Savoia
1 Giustizia svenduta: condanna a 16 anni per Nardi, nove anni per Di Chiaro Giustizia svenduta: condanna a 16 anni per Nardi, nove anni per Di Chiaro Il tribunale si è pronunciato nel pomeriggio di oggi
Fu accusato di molestie a Barletta, assolto un 36enne di Giovinazzo Fu accusato di molestie a Barletta, assolto un 36enne di Giovinazzo Al processo è stata accolta la tesi della difesa. Due anni fa, l’inchiesta aperta in seguito alla denuncia di una 29enne
Anna Chiumeo nuova presidente dell'associazione Donne Giuriste sezione Trani Anna Chiumeo nuova presidente dell'associazione Donne Giuriste sezione Trani Eletta all'unanimità dall'assemblea riunitasi il 2 giugno
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.