Siringhe
Siringhe
Servizi sociali

Coronavirus, le indicazioni della Asl Bt per chi viene dal nord

Le città della Lombardia e del Veneto per cui scatta l'obbligo di dare informazioni

Così come indicato dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, tutti i cittadini che rientrano in Puglia provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni, sono invitati a comunicare la propria presenza nel territorio della Regione Puglia con indicazione del domicilio al proprio medico di medicina generale ovvero, in mancanza, al Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Sanitaria Locale territorialmente competente al fine di permettere l'esercizio dei poteri di sorveglianza sanitaria, inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica direzione.sisp@aslbat.it

Devono obbligatoriamente essere indicati: nome e cognome, data di nascita, numero telefonico, data di arrivo e località di provenienza; attività svolta.

Le indicazioni ministeriali indicano invece che tutti gli individui che sono transitati e hanno sostato dal 1^ febbraio 2020 nei comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini nella Regione Lombardia, di Vo' nella Regione Veneto, come previsto dall'art. 1 del DPCM 23 febbraio 2020, hanno l'obbligo di "comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio, ai fini dell'adozione, da parte dell'autorità sanitaria competente, di ogni misura necessaria, ivi compresa la permanenza fiduciaria con sorveglianza attiva".
  • Asl Bt
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

344 contenuti
Altri contenuti a tema
Controlli e sanzioni in piazza Divittorio a Barletta Controlli e sanzioni in piazza Divittorio a Barletta Sanzioni anche per la violazione delle prescrizioni di contenimento del contagio
Controlli nella Bat: saranno intensificati per le festività Controlli nella Bat: saranno intensificati per le festività Dall'inizio dell'emergenza sono state sottoposte a controllo 34.460 persone
Coronavirus, 58 nuovi casi in Puglia: nessuno nella Bat Coronavirus, 58 nuovi casi in Puglia: nessuno nella Bat Nelle ultimi 24 ore si sono registrati 9 decessi
1 Emergenza e solidarietà: «Si eviti lo sciacallaggio politico» Emergenza e solidarietà: «Si eviti lo sciacallaggio politico» La nota di PD, M5S e Coalizione Civica
Consiglio comunale, l'assise di Barletta si riunisce in videoconferenza il 9 aprile Consiglio comunale, l'assise di Barletta si riunisce in videoconferenza il 9 aprile Dopo le Commissioni consiliari anche il Consiglio comunale è in streaming
"Eccomi Puglia", da Ermal Meta a Sangiorgi: tutti uniti contro il Covid-19 "Eccomi Puglia", da Ermal Meta a Sangiorgi: tutti uniti contro il Covid-19 La campagna di donazioni di Regione Puglia e Protezione civile trova tanti testimonial d'eccezione
La Caritas di Barletta riceve in dono 500 basi pizza La Caritas di Barletta riceve in dono 500 basi pizza Presidente Chieppa: «I prodotti sono stati distribuiti alle famiglie che giornalmente ritirano il pasto d'asporto»
Buoni Spesa a Barletta, altre informazioni per le attività commerciali Buoni Spesa a Barletta, altre informazioni per le attività commerciali Possono entrare a far parte dell'elenco anche gli esercizi commerciali che non sono in grado di effettuare il servizio a domicilio
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.