Eventi

Concorso nazionale di Poesia, vince un barlettano

A Paolo Polvani il primo premio

La Giuria, composta da: Anna Bruno, Ciro Carfora, Luisa Della Porta, Gerardo Santella, Rossella Tempesta, Raffaele Urraro e Giuseppe Vetromile, dopo attenta analisi e valutazione dei 374 elaborati dei 195 autori partecipanti, prendendo atto dell'ottima qualità dei lavori presentati, ha proclamato i vincitori di questa ottava edizione del concorso.

Per la sezione A, a tema libero, il 1° premio è stato assegnato a Paolo Polvani, di Barletta (Ba), per la poesia "Cose che avvengono"; il 2° premio a Benito Galilea, di Roma, per la poesia "Sapori dell'alba e della sera"; il 3° premio a Ivano Mugnaini, di Massarosa (Lu), per la poesia "Eravamo proprio noi". La Giuria ha inoltre assegnato il Premio Speciale "Napoli Cultural Classic" di Anna Bruno a Lucianna Argentino, di Roma, e il Premio Speciale "Lions Club International Comitato Esecutivo Cittadinanza Umanitaria" dell'arch. Giacomo Vitale a Marco De Gemmis, di Napoli.

Segnalazioni di merito a: Maricla Di Dio Morgano (Calascibetta, En); Antonio De Marchi Gherini (Gera Lario, Co); Giovanni Caso (Siano, Sa); Carmelo Consoli (Firenze); Domenico Luiso (Bitonto, Ba); Giuseppe Napolitano (Formia) e Marco Righetti (Roma).
Per la sezione B, ambiente e territorio vesuviano, il 1° premio è stato assegnato a Rossella Luongo, di Avellino, per la poesia "La bella e la bestia"; il 2° premio ad Alberta Maresca, di Vico Equense (Na), per la poesia "Sole 'e fevraro". Segnalazione di merito a Roberto Morpurgo (Bulgarograsso, Co) e Nino Cesarano (Nola).

La sezione "giovani" è stata vinta da Francesco Iannone, di Fisciano (Sa), per la poesia "Stremata sulle nuche ventila la notte". Un Premio Speciale è stato poi assegnato alla Scuola Media Statale "Fedele Sebastiano" di Minturno. Segnalazione di merito a Raffaele Liguoro (Sant'Anastasia, Na); Liliana Peruzzu (Marigliano, Na) e Silvia Riccio (Napoli).

Per la sezione "Poeti del territorio", il 1° premio è stato assegnato a Domenico Cassese, di Palma Campania (Na), per la poesia "Gli occhi di un addio". Un diploma di encomio andrà ad alcuni Poeti del napoletano e delle zone vesuviane.

Premiati e segnalati saranno avvisati con comunicazione personale.

L'Organizzazione ringrazia tutti i Poeti che hanno partecipato a questa ottava edizione del concorso, e rivolge loro l'augurio di sempre maggiori affermazioni, specialmente per coloro (e sono tanti!) che non sono rientrati nella stretta rosa dei finalisti, pur dimostrando una grande competenza e qualità poetica.

La cerimonia di premiazione, alla quale sono tutti invitati, è prevista per sabato 8 maggio 2010, alle ore 17, presso la Biblioteca Comunale di Sant'Anastasia, in Piazza Madonna dell'Arco.

  • Concorsi
  • Letteratura
  • Poesia
Altri contenuti a tema
"Diario delle cose perdute", cultura e poesia nella corte di Palazzo della Marra "Diario delle cose perdute", cultura e poesia nella corte di Palazzo della Marra Sarà presente l'autrice del volume Maddalena Iodice
Quattro passi con l'interiorità: appuntamento domani a Barletta Quattro passi con l'interiorità: appuntamento domani a Barletta L'incontro si terrà alle 20:30 nella parrocchia di san Paolo Apostolo
“Italo Calvino: il lavoro dello scrittore e il fiume dei racconti” “Italo Calvino: il lavoro dello scrittore e il fiume dei racconti” Il professor Giuseppe Lagrasta presenta il suo ultimo libro, evento promosso da Barletta in Rosa
"Dedicato a Maria", a Barletta uno spettacolo destinato per la crescita dell’alfabeto interiore "Dedicato a Maria", a Barletta uno spettacolo destinato per la crescita dell’alfabeto interiore Nota critica di Giuseppe Lagrasta, Presidente del Comitato Dante Alighieri di Barletta
Moravia nell'analisi del prof. Lagrasta, Presidente Comitato Dante Alighieri di Barletta Moravia nell'analisi del prof. Lagrasta, Presidente Comitato Dante Alighieri di Barletta Una nota critica sul noto romanzo "Gli Indifferenti"
A Barletta arriva la prima edizione del concorso "Balcone fiorito" A Barletta arriva la prima edizione del concorso "Balcone fiorito" Il più bello sarà premiato il 16 giugno
«L'italiano è una lingua viva. I social hanno contribuito a dare una svolta nei mondi linguistici» «L'italiano è una lingua viva. I social hanno contribuito a dare una svolta nei mondi linguistici» Nel libro “Le parole verdi” sono stati inseriti due neologismi inventati dal professor Giuseppe Lagrasta
Gianni Rodari, "Le avventure di uno scrittore tra i colori della creatività" Gianni Rodari, "Le avventure di uno scrittore tra i colori della creatività" Una riflessione del prof. Giuseppe Lagrasta, Presidente del Comitato Dante Alighieri di Barletta
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.