Bambino
Bambino
Cronaca

Clandestini a Barletta, un ‘mercato’ di uomini senza speranza

Fermati cinque profughi provenienti dalla Turchia. Fra loro un 15enne affetto da talassemia

E' un vero è proprio 'mercato di uomini' quello che continua a solcare le nostre terre, come sogno di speranza o tragitto di passaggio per raggiungere luoghi migliori. E Barletta era solo una tappa del viaggio che cinque clandestini iracheni di etnia curda, provenienti dalla Turchia, stavano compiendo verso la Germania, per raggiungere alcuni parenti.

I cinque immigrati, fra cui un ragazzino di 15 anni affetto da talassemia, sono stati fermati dai Carabinieri di Barletta in via Canosa, mentre si spostavano a piedi lungo l'asse viario, forse appena scesi da un camion. Tutti privi di documento di identità e di permesso di soggiorno, i profughi sono stati prima trasportati negli uffici dei Carabinieri dove gli agenti hanno ascoltato il loro racconto grazie alla mediazione di un interprete, poi sono stati presi in custodia da volontari della Croce Rossa e della Caritas che hanno fornito loro assistenza e vestiti caldi. Subito dopo sono stati trasferiti al Cie di Bari (Centro di Identificazione ed Espulsione) in attesa di essere rimpatriati.

Per giungere qui in Italia, i cinque clandestini avevano pagato un 'biglietto di viaggio' ad altissimi prezzi da esponenti di organizzazioni clandestine, che promuovono questo 'mercato' di uomini e ragazzi in un'area grigia di totale illegalità.
  • Carabinieri
  • Immigrazione
Altri contenuti a tema
6 Brutale aggressione tra ragazzi nel centro storico di Barletta Brutale aggressione tra ragazzi nel centro storico di Barletta I giovanissimi aggressori, tra cui anche minorenni, hanno agito in gruppo
Ritrovo dello spaccio, blitz in un box nel quartiere Sette Frati Ritrovo dello spaccio, blitz in un box nel quartiere Sette Frati In azione nella tarda serata di ieri i Carabinieri di Barletta e il Nucleo Cinofili di Modugno
Noleggia un monopattino e scappa, un arresto a Barletta Noleggia un monopattino e scappa, un arresto a Barletta Il furto è avvenuto a Polignano a Mare
Girava a bordo di un ciclomotore rubato a Barletta: denunciato un minorenne Girava a bordo di un ciclomotore rubato a Barletta: denunciato un minorenne Il mezzo è stato recuperato e sottoposto a sequestro per la successiva restituzione al legittimo proprietario
Allarme bomba nella stazione di Bari centrale, Ferrotramviaria sospende la circolazione Allarme bomba nella stazione di Bari centrale, Ferrotramviaria sospende la circolazione Sul posto sono intervenuti gli artificieri e la polfer per setacciare la zona alla ricerca di eventuali ordigni
2 Vigneti tagliati nella notte ad Andria a danno di un imprenditore barlettano Vigneti tagliati nella notte ad Andria a danno di un imprenditore barlettano Paura tra gli agricoltori. Danni stimati per circa mezzo milione di euro. Indagano i Carabinieri
3 Bici elettriche, 38 sequestri nella Bat: 11 erano modificate Bici elettriche, 38 sequestri nella Bat: 11 erano modificate Una di esse poteva raggiungere i 70km/h
Auto rubate a Barletta, i pezzi nella rete dei predatori ad Ascoli Satriano Auto rubate a Barletta, i pezzi nella rete dei predatori ad Ascoli Satriano I Carabinieri hanno trovato un "cimitero" di veicoli rubati
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.