Canne della Battaglia
Canne della Battaglia
Politica

Canne della Battaglia, Mennea: «I lavori termineranno entro giugno»

Il consigliere regionale presente a un incontro tecnico in vista dell'apertura

"I lavori in corso a Canne della Battaglia sono quasi completati e per il mese di giugno dovrà essere consegnato tutto. Nel contempo ci siamo impegnati a mettere a punto una modalità di gestione dell'antiquarium e del sito che consenta la loro fruizione, il tutto coinvolgendo Comune, Regione, Soprintendenza, Polo museale e Mibact". Lo dichiara il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, che martedì ha partecipato a un nuovo incontro tecnico sull'importante sito archeologico, nella sede del segretariato generale regionale del Mibact a Bari. Hanno partecipato i rappresentanti di tutti i quattro enti interessati, a vario titolo, nella gestione.

Nel corso della riunione sono state definite le procedure per la presa in carico dei beni dell'antiquarium e delle attrezzature acquistate da parte del Comune e del Polo museale, ma si è affrontato anche il problema della gestione. Si è discusso, inoltre, del protocollo tra Comune e Polo museale, che consentirà di definire le questioni comuni e, parallelamente, si è costituito un gruppo di lavoro che comprende anche Comune, Mibact e Regione per definire il percorso per la programmazione delle attività dell'antiquarium.

Mennea assicura che sulla questione "c'è un grande impegno da parte della Regione che è disponibile a impiegare subito i 300mila euro già stanziati con la sua legge su Canne, ma anche ad attivare tutte le linee di finanziamento che potranno arricchire e animare costantemente il sito *anche attraverso la creazione* di laboratori permanenti archeologici. Ma si lavora anche per realizzare collegamenti pubblici, in modo da rendere il sito fruibile tutto l'anno".

L'esponente del Pd regionale, tuttavia, riconosce che "l'anello debole è la carenza di personale del Polo museale, come è stato espresso anche dai sindacati. Ma stiamo lavorando per garantire l'apertura tutti i giorni anche con servizi aggiuntivi. A questo proposito il Polo museale – prosegue - sta predisponendo il relativo bando anche per Canne della Battaglia, mentre Regione e Comune si attrezzeranno per garantire altri interventi finanziari in aggiunta a quelli assicurati dal Polo. Per il personale stiamo valutando delle modalità per poter garantire non solo apertura e custodia, ma anche l'assistenza ai visitatori. Presto, Canne della Battaglia – conclude - diventerà uno dei più grandi attrattori culturali e turistici della nostra meravigliosa Puglia".
  • Canne della battaglia
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
Ferrovia Barletta-Spinazzola: «una battaglia per il territorio» Ferrovia Barletta-Spinazzola: «una battaglia per il territorio» Il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, risponde al sindaco di Spinazzola
12 Ferrovia Barletta-Spinazzola, «Presto anche la fermata per l’ospedale Dimiccoli» Ferrovia Barletta-Spinazzola, «Presto anche la fermata per l’ospedale Dimiccoli» Interviene il consigliere regionale Ruggiero Mennea
3 Vigili del fuoco a Barletta, Mennea: «La nuova sede è opera di difesa strategica» Vigili del fuoco a Barletta, Mennea: «La nuova sede è opera di difesa strategica» In un momento di emergenza incendi, un punto di riferimento logistico
41 Turismo con beffa, dall’Olanda a Canne per farsi rubare l’auto Turismo con beffa, dall’Olanda a Canne per farsi rubare l’auto Si tratta di una Toyota Yaris, indagano i Carabinieri
1 Protocollo d’intesa tra Pro Loco pugliesi e Polo Museale di Puglia Protocollo d’intesa tra Pro Loco pugliesi e Polo Museale di Puglia Interessati alcuni siti della Bat tra cui Canne della Battaglia
1 Cascella: «Canne della battaglia, non si può ritardare oltre» Cascella: «Canne della battaglia, non si può ritardare oltre» Completamento dei lavori ormai prossimo, «soggetti coinvolti assumano responsabilità»
10 «Basta con le cancellate», si ridia a Barletta la piazza dell'ospedale «Basta con le cancellate», si ridia a Barletta la piazza dell'ospedale Mennea: «Si concordi un piano di recupero»
Canne della Battaglia, «serve un piano occupazionale serio» Canne della Battaglia, «serve un piano occupazionale serio» Interviene la Fp Cgil: «Bisogna adeguare l’organico»
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da Sviluppo Massivo sas. Partita iva 06237280729. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.