Palazzo Città
Palazzo Città
Istituzionale

Cambiano gli assetti per partecipate e area nord barese ofantina

Decisioni importanti della Giunta riguardanti l'Agenzia per l'occupazione e lo sviluppo

La Giunta comunale ha preso atto della proposta del piano di revisione straordinario, predisposto dagli Uffici in base alla legge sulle partecipate, relativo a quelle possedute dal Comune al 23 settembre 2016. L'atto dovrà essere sottoposto al Consiglio Comunale costituendo l'aggiornamento del piano adottato ai sensi dell'art.1, comma 612, della Legge n.190/2014. Il provvedimento prevede la conferma della partecipazione alla Bar.S.A. come società in house. Inalterata è la partecipazione al Gal Dauno Ofantino. Si procederà alla dismissione del Consorzio Entechons e a richiedere la cancellazione d'ufficio della partecipazione "Porto dei Normanni".

Per quel che riguarda l'Agenzia per l'occupazione e lo sviluppo nord barese ofantina, è stato stabilito l'avvio delle procedure di recesso, fatto salvo un riassetto societario da adottare entro il 31 dicembre 2017, sulla base di un piano operativo di razionalizzazione secondo i criteri fissati dalla norma e puntando al recupero dell'originaria missione intercomunale nell'area nord barese ofantina. Si è dovuto tener conto delle scelte già operate dai Comuni di Trani e Bisceglie dopo la dismissione delle proprie quote dei Comuni di Canosa, Trinitapoli e San Ferdinando, ma anche della relazione dei revisori dei conti che già aveva segnalato come "a seguito dell'uscita di alcuni soci dalla compagine sociale, le quote consortili a carico di ciascun socio devono necessariamente aumentare per far fronte alle spese di esercizio, salvo una riduzione dei costi e/o un incremento dei ricavi, mentre permangono tutte le incertezze e i dubbi sul futuro istituzionale di queste realtà e sul ruolo che potrebbe essere assegnato".

Si è comunque sottolineata la complessità di individuare beni e servizi concretamente definibili come "strettamente necessari al perseguimento di finalità istituzionali" per tenere aperta la porta a una governance in grado di assicurare la compatibilità finanziaria con le finalità istituzionali nella dimensione sovracomunale.
  • Giunta comunale
  • Patto Nord Barese Ofantino
  • Gal DaunOfantino
Altri contenuti a tema
Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino «È di fondamentale importanza sottoscrivere l’accordo quadro e finanziarlo per i prossimi anni»
Sostegno agli inquilini morosi per difficoltà legate al Covid-19 Sostegno agli inquilini morosi per difficoltà legate al Covid-19 La recente delibera approvata dalla giunta comunale di Barletta
Il Patto del Nord Barese ormai al capolinea. Ultimo cda deserto Il Patto del Nord Barese ormai al capolinea. Ultimo cda deserto Quale futuro per l'ente, ormai ridotto a brandelli?
1 Giunta Cannito: poker di delibere pre-bilancio Giunta Cannito: poker di delibere pre-bilancio I provvedimenti esaminati nella recente riunione di giunta
7 Rosa Tupputi ci ripensa, pronta a tornare nella giunta di Barletta Rosa Tupputi ci ripensa, pronta a tornare nella giunta di Barletta Dopo aver rassegnato le sue dimissioni irrevocabili, il sindaco Cannito le ha chiesto di ritirarle
2 Cannito: «Chiedo a Rosa Tupputi di ritirare le dimissioni» Cannito: «Chiedo a Rosa Tupputi di ritirare le dimissioni» L'ex assessore ha rassegnato ieri le sue irrevocabili dimissioni
Nuova scossa nella Giunta di Barletta, si dimette Rosa Tupputi Nuova scossa nella Giunta di Barletta, si dimette Rosa Tupputi L’assessore lascia vacanti le deleghe all’Edilizia pubblica e privata e alle Pari opportunità
Grimaldi dimissionario, ma slitta il voto in Commissione: Presidente cercasi Grimaldi dimissionario, ma slitta il voto in Commissione: Presidente cercasi Pier Paolo Grimaldi motiverà le sue dimissioni solo dopo la nomina di un nuovo presidente
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.