Controlli su bici elettriche
Controlli su bici elettriche
Cronaca

Bici elettriche, serata di controlli a Barletta: in alcune c’erano sostanze stupefacenti

Circa 10 le bici elettriche sottoposte a sequestro amministrativo preventivo intorno alle ore 21:00 di questo venerdì sera

Sono in corso in queste ore i controlli sulle bici elettriche in città condotti dalle Forze dell'Ordine e dalla Polizia Locale così come disposto all'esito della riunione tecnica svoltasi nei giorni scorsi in Prefettura anche alla presenza dei sindaci dei Comuni della Provincia di Barletta-Andria-Trani.

Circa 10 le bici elettriche sottoposte a sequestro amministrativo preventivo intorno alle ore 21:00 di questo venerdì sera nella zona del Castello. Molte di esse erano condotte da minori di età. In alcune, inoltre, sono state rinvenute dosi di sostanze stupefacenti.
5 fotoControlli su bici elettriche
Controlli su bici elettriche JPGControlli su bici elettriche JPGControlli su bici elettriche JPGControlli su bici elettriche JPGControlli su bici elettriche JPG
I controlli, che proseguiranno nel corso della serata e che interesseranno nei prossimi giorni tutti i comuni della Provincia Bat, sono finalizzati ad accertare infrazioni e condotte anomale da parte dei conducenti delle biciclette elettriche, che possono mettere a repentaglio la sicurezza della circolazione stradale e l'incolumità degli stessi conducenti e dei pedoni.

Sarà quindi cruciale la collaborazione dei tecnici della Motorizzazione Civile di Bari che già domani procederanno ad una verifica sulle caratteristiche tecnico-costruttive dei veicoli al fine di accertare se gli stessi siano stati sottoposti a modifiche oppure impropriamente potenziati. Solo da tale accertamento, infatti, i veicoli potranno essere correttamente qualificati come biciclette a pedalata assistita o come motocicli.

In tale seconda ipotesi verrebbero in rilievo una serie di infrazioni del codice della strada come la mancanza di casco, di assicurazione RC moto, di targa, di patentino, di documenti, di specchietto retrovisore e di fari di posizione.

Particolarmente rilevante, spiegano dalla Prefettura, sarà anche il ruolo della Guardia di Finanza che si occuperà, invece, di verificare la legittimità delle procedure di vendita dei veicoli, anche per accertare eventuali irregolarità a danno dei consumatori ignari della reale tipologia del mezzo acquistato.
  • Polizia di Stato
  • Carabinieri
  • Biciclettata
  • Polizia municipale
Altri contenuti a tema
Concorso per vigili urbani, i candidati: «Il silenzio assordante dei responsabili» Concorso per vigili urbani, i candidati: «Il silenzio assordante dei responsabili» «Tutto risolvibile se si accettasse di dichiarare che vi è stato un errore (e anche più di uno) e di voler porre rimedio»
Agroalimentare e criminalità, 48 arresti tra cui un agronomo di Barletta Agroalimentare e criminalità, 48 arresti tra cui un agronomo di Barletta È accusato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai fondi comunitari
Servizi congiunti Polizia di Stato e Polizia Locale di Barletta: arrestato pusher 21enne in via Fieramosca  Servizi congiunti Polizia di Stato e Polizia Locale di Barletta: arrestato pusher 21enne in via Fieramosca  È accaduto la notte scorsa: contestati i reati di detenzione di droga ai fini di spaccio 
"Alto impatto", Barletta nel mirino del crimine: i risultati delle attività interforze "Alto impatto", Barletta nel mirino del crimine: i risultati delle attività interforze Tra i risultati, l'arresto del cerignolano che tentò la rapina alla gioielleria Bonadies
Arrestato 37enne a Barletta per detenzione di ordigni esplosivi Arrestato 37enne a Barletta per detenzione di ordigni esplosivi Il materiale è stato rinvenuto dalla Polizia di Stato in una cantina
1 Tentata rapina alla gioielleria Bonadies di Barletta, arrestato un cerignolano Tentata rapina alla gioielleria Bonadies di Barletta, arrestato un cerignolano Fondamentale la comparazione con il DNA del sangue trovato sulla vettura usata per la rapina
1 Rapina, lesioni personali e ricettazione: due persone fermate a Barletta dalla Polizia Rapina, lesioni personali e ricettazione: due persone fermate a Barletta dalla Polizia Entrambi i cittadini marocchini risultavano inottemperanti al decreto d’espulsione
Elezioni regionali, a Foggia la Polizia indaga su casi di corruzione elettorale Elezioni regionali, a Foggia la Polizia indaga su casi di corruzione elettorale L'indagine ha riscontrato un’illecita dazione di denaro come prova dell’avvenuto voto a favore di un candidato foggiano
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.