Chiesa
Chiesa
Religioni

Barletta, padre Ruggiero Doronzo e la comunicazione

Presenterà il suo nuovo volume

Lunedì 12 aprile 2010, a Barletta, nella Sala della Comunità S- Antonio, alle ore 19.00, si terrà l'incontro "Questioni aperte: Strumenti per l'informazione, strumenti per la formazione". Per l'occasione sarà presentato il volume:

Ruggiero Doronzo
Chiesa e mezzi di comunicazione: un rapporto tra approfondire
Edizioni Insieme, Terlizzi 2009

Saluti:
. Ing. Nicola Maffei, Sindaco di Barletta
. Prof. Riccardo Losappio, Direttore della Commissione diocesana cultura e comunicazioni sociali
. Dott. Fabio Posi, Presidente Università della Terza Età, Barletta
. Dott.ssa Silvia Liaci, Presidente Club Unesco, Barletta

Relatori:
. P. Diego Pedone, Parroco Immacolata, Barletta - Esperto in Scienze Bibliche
. Don Alessandro Farano, Docente di Media Education, ISSR di Trani
. Dott.ssa Marina Ruggero, Giornalista e Sociologa
.
Sarà presente l'autore

Moderatore:
. Prof. Antonio Ciaula, Docente di Comunicazioni sociali, ISSR di Trani

L'iniziativa è stata promossa dalla Sala della Comunità S. Antonio e dal Servizio diocesano per il Progetto Culturale in collaborazione di:
. Istituto Superiore di Scienze Religiose di Trani
. Università della Terza Età, Barletta
. Club Unesco, Barletta
. Parrocchia Immacolata, Barletta
RUGGIERO DORONZO, nato a Barletta nel 1973, è un frate presbitero dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini.
Si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Bari nel 1997. Ha ottenuto nel 2005 il Baccalaureato in teologia dalla Pontificia Università Antonianum. Nel 2008 ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università del Salento. Ha pubblicato un saggio dal titolo "Chiesa e mezzi di comunicazione: un rapporto da approfondire". Attualmente vive e lavoro pastoralmente a Campi Salentina alle porte di Lecce, cura una rubrica di spiritualità sul settimanale l'Ora del Salento e un blog personale molto seguito. Coltiva la passione per la comunicazione e si sta specializzando in Scritture Giornalistiche e Multimedialità .
http://ruggierodoronzo.myblog.it
  • Chiesa San Antonio
  • Chiesa cattolica
Altri contenuti a tema
40 anni dalla scomparsa di don Peppuccio, il prete barlettano innamorato della Disfida 40 anni dalla scomparsa di don Peppuccio, il prete barlettano innamorato della Disfida Contribuì a innestare il fervore per la rievocazione. «Fu conosciuto amato dai barlettani per il bene che fece»
Con il presepe di Sant'Antonio parte la raccolta fondi per salvare la chiesa Con il presepe di Sant'Antonio parte la raccolta fondi per salvare la chiesa Una iniziativa per sostenere gli interventi di salvaguardia del luogo di accoglienza
Ave Maria in classe: tra laicità e tutela dei propri diritti Ave Maria in classe: tra laicità e tutela dei propri diritti Una riflessione di Michele Grimaldi, direttore dell'Archivio di Stato
Il Giovedì Santo a Barletta: tra tradizione, devozione e suggestione (FOTO) Il Giovedì Santo a Barletta: tra tradizione, devozione e suggestione (FOTO) Il nostro percorso nelle chiese di Barletta nella sera dei “Sepolcri”, ma qualche bellissima chiesa resta purtroppo chiusa
Prossima la beatificazione della venerabile Madre Elisa Martinez Prossima la beatificazione della venerabile Madre Elisa Martinez Lo annuncia il postulatore della causa Mons. Sabino Amedeo Lattanzio
L’inizio della Quaresima con la tradizione dei 40 rintocchi L’inizio della Quaresima con la tradizione dei 40 rintocchi Dal racconto di Don Sabino Lattanzio il perché di questo momento
Concluso il restauro dei portoni d'ingresso della Sala Comunità Sant'Antonio Concluso il restauro dei portoni d'ingresso della Sala Comunità Sant'Antonio Venerdì la cerimonia aperta al pubblico
A Barletta la festa della Beata Vergine Maria di Loreto A Barletta la festa della Beata Vergine Maria di Loreto Appuntamento da oggi nella Chiesa Santa Maria di Nazareth
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.