Stranieri
Stranieri
Eventi

Barletta ospita #Similitudo, la Giornata Mondiale del Rifugiato

All'evento prenderà parte anche il sindaco Cosimo Cannito

Elezioni Regionali 2020
Informazione e sensibilizzazione sui temi dell'accoglienza, dell'inclusione e dell'integrazione, partendo da quello che accomuna e rende simili le persone, più che da ciò che divide.

È questo l'obiettivo di #Similitudo, la manifestazione organizzata in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, mercoledì 27 giugno, dal comune di Barletta e dalla Comunità Oasi2 San Francesco Onlus, che gestisce il progetto Sprar, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. I temi delle migrazioni e dell'accoglienza saranno affrontati utilizzando più linguaggi e partendo da approcci differenti.

Ad aprire la serata, in piazza della Pescheria a Barletta, a partire dalle 19.30, sarà il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito.

Dopo i saluti del primo cittadino interverranno la dirigente del settore servizi sociali del comune di Barletta, Santa Scommegna; la responsabile del progetto Sprar del settore servizi sociali, Stefania Damato; il presidente e la responsabile Sprar della Comunità Oasi2, rispettivamente Gianpietro Losapio e Laura Triminì.

Fra gli altri, alla manifestazione prenderà parte anche l'artista concettuale russo Andrei Molodkin, che espone al castello di Barletta con la sua "Victory of democracy".

Il confronto si farà visivo e cinematografico con la proiezione di un documentario, #Similitudo, ideato e realizzato da Farfactory Lab, collettivo di formatori e artisti, specializzati nell'alfabetizzazione al cinema e all'audiovisivo.

I protagonisti di #Similitudo sono gli ospiti dello Sprar di Barletta e le loro storie. Dal cibo alla musica, dalla famiglia al lavoro, il documentario punta l'obiettivo sulle similitudini, appunto, più che sulle differenze fra residenti e ospiti. Il confronto, fra autori e protagonisti, si farà reale subito dopo la proiezione, con un dibattito aperto al pubblico.
  • Cosimo Cannito
  • accoglienza
Altri contenuti a tema
2 Murale imbrattato, Cannito: «Un'offesa alla comunità cittadina» Murale imbrattato, Cannito: «Un'offesa alla comunità cittadina» Il primo cittadino: «È stato vandalizzato un bene comune, un segno della memoria collettiva della nostra città»
Emergenza sangue, l’appello del sindaco Cannito ai barlettani a donare Emergenza sangue, l’appello del sindaco Cannito ai barlettani a donare «Io vi prego di donare perché quella sacca di sangue può servire a salvare una vita»
Il futuro del Polivalente di Barletta, Cannito: «Inevitabili doppi turni e didattica a distanza» Il futuro del Polivalente di Barletta, Cannito: «Inevitabili doppi turni e didattica a distanza» I risultati degli ulteriori esami effettuati sui tre plessi scolastici si conosceranno il prossimo 6 agosto
7 Incidente mortale, tre vittime: il cordoglio del sindaco di Barletta Incidente mortale, tre vittime: il cordoglio del sindaco di Barletta Cannito: «Mi dispiace tantissimo, voglio dire ai loro coetanei state attenti, siate prudenti»
Festa della Madonna a Barletta, Cannito: «Ecco perchè non si farà» Festa della Madonna a Barletta, Cannito: «Ecco perchè non si farà» «Lo svolgimento contemporaneo delle bancarelle e delle giostre, richiamando un gran numero di persone, avrebbe costituito un effettivo pericolo di diffusione del Covid»
Impossibile visitare i propri cari ricoverati, Cannito: «Collaboriamo» Impossibile visitare i propri cari ricoverati, Cannito: «Collaboriamo» Il sindaco risponde alle richieste dei cittadini: «Vi capisco, ma abbiate pazienza»
Giornata mondiale del Rifugiato,  Barletta la celebra con gli sguardi di chi arriva e accoglie Giornata mondiale del Rifugiato, Barletta la celebra con gli sguardi di chi arriva e accoglie Nessun evento per l'edizione 2020 a causa dell'emergenza sanitaria
Fine anno scolastico, i saluti del sindaco di Barletta ai ragazzi Fine anno scolastico, i saluti del sindaco di Barletta ai ragazzi «Ricominciare non sarà facile, ma ce la faremo perché la scuola è importante per tutti»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.