Expovinile
Expovinile
Eventi

Barletta è stata per un giorno capitale del vinile

Si è svolto l'Expovinile per il Giovani Open Space. Oltre 80mila dischi provenienti da tutta Italia

C'è stato un tempo in cui la musica aveva una forma fisica piuttosto ingombrante, quanto può esserlo un cerchio di vinile nero avvolto nel cartone patinato. Non la scaricavi, al contrario: la «caricavi» sotto braccio, con l'ansia tipicamente giovanile di chi pretende a tutti i costi di condividere le proprie passioni con il mondo. Parliamo del tempo glorioso dei cari, vecchi negozi di dischi, quei sottoscala polverosi nei quali le agguerrite tribù degli «audiofili» almeno una volta a settimana si recavano con scrupolosa devozione, manco si trattasse di andare a messa.

Un universo - purtroppo - in declino, dopo i colpi mortali infertigli dall'incombere sul mercato delle grandi catene della distribuzione audio-video e soprattutto dall'avvento dell'era del libero download. Non c'è allora da stupirsi se i dischi siano diventati ultimamente una sorta di «specie protetta», alla stregua di panda e uccelli tropicali: va letto in questo senso il grande successo per la prima edizione di "Expovinile Mostra mercato del disco, del cd e del dvd usato e da collezione" che si è tenuta ieri, 25 Aprile, all'interno del Laboratorio Urbano GOS del Comune di Barletta. All'interno dell'open space di Via Marconi, per l'intera giornata, gli oltre duemila visitatori, accolti musicalmente da un gruppo di giovani Dj emergenti che giravano in consolle i vecchi e cari vinili, hanno avuto modo di accedere agli 80.000 dischi riversati da venti espositori provenienti da tutta Italia. La mostra mercato è stata meta di semplici appassionati, giovani e non, e di veri amanti del vinile da collezione che ha risvegliato il desiderio e la curiosità di ripescare la musica Metal, con i Metallica, gli AC/DC, Iron Maiden, i grandi del Punk come The Clash, Sex Pistols, Ramones, U2, la musica italiana con le prime stampe di Celentano, Mina, Lucio Battisti e Renato Zero, la musica straniera con i Cure, Led Zeppelin, Pink Floyd, Beatles, Clapton e naturalmente il grande Elvis.

Numerosi collezionisti si sono tuffati nell'atmosfera surreale della vecchia distilleria per esporre, scambiare e vendere le copertine e le incisioni memorabili del secolo: è stato infatti possibile trovare dischi e CD in ogni formato, d'ogni genere musicale, dalla musica italiana al rock, passando attraverso punk, funky e jazz. In pratica, la musica dalla "a" alla "z"; una vastità di materiale in grado di spiegare il successo della manifestazione. Fra le altre chicche presenti ricordiamo la discografia originale della Premiata Forneria Marconi, dei Delirium e del Rovescio della Medaglia con l'LP "IO come io" quotato sul mercato ben 1.500 Euro. Pubblicato nel 1972, l'album viene prodotto dalla RCA in maniera faraonica: tre diverse edizioni, copertina forata, inserto centrale con i testi e, limitatamente alle prime copie, un medaglione di bronzo in omaggio, firmato personalmente dall'artista fiorentino Brandimarte. Il tutto, per neppure 30 minuti di musica: cosa che rende questo Lp uno tra più brevi della storia.
ExpovinileExpovinileExpovinileExpovinile
  • Musica
  • Giovani Open Space
Altri contenuti a tema
Musica e solidarietà, sabato l'omaggio alle colonne sonore Disney Musica e solidarietà, sabato l'omaggio alle colonne sonore Disney A Palazzo della Marra l'iniziativa dei club Rotaract di Barletta e Bari Alto
Da Barletta all'Arena di Verona: Francesco Capuano stasera su Rai1 Da Barletta all'Arena di Verona: Francesco Capuano stasera su Rai1 Il musicista suona nell'orchestra di Fiorella Mannoia per la trasmissione "Una. Nessuna. Centomila"
Da Barletta al mondo e ritorno, l’esperienza del sassofonista Giuseppe Doronzo Da Barletta al mondo e ritorno, l’esperienza del sassofonista Giuseppe Doronzo Il musicista e compositore torna a suonare a Barletta dopo 8 anni con il progetto AVA Trio
"Girls Voices", da Fondazione S.E.C.A. si entra nel vivo con il concerto “Donna in Musica” "Girls Voices", da Fondazione S.E.C.A. si entra nel vivo con il concerto “Donna in Musica” Il 12 aprile si esibisce Mariella Nava accompagnata da Roberto Guarino
Omaggio a Giacomo Puccini, domenica gala lirico a Barletta Omaggio a Giacomo Puccini, domenica gala lirico a Barletta Un evento in occasione del 100° anniversario dalla morte del maestro
L’Orchestra Giovanile del Liceo "Casardi” di Barletta vola in Spagna L’Orchestra Giovanile del Liceo "Casardi” di Barletta vola in Spagna I giovani studenti partiranno per un importante concerto nella città di Totana
Presentati i Concorsi Musicali Internazionali 2024 Presentati i Concorsi Musicali Internazionali 2024 Si svolgeranno dall’1 al 12 maggio sul palco del Teatro Curci a Barletta
Mr.Rain in concerto a Barletta il 7 agosto Mr.Rain in concerto a Barletta il 7 agosto Si svelano altri artisti attesi per la prossima estate
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.