“Barletta, come la vorrei”
“Barletta, come la vorrei”
Scuola e Lavoro

“Barletta, come la vorrei”, premiate due studentesse della "Baldacchini-Manzoni"

Buone notizie anche per uno studente che vince un concorso promosso dall'azienda Del Giudice

È un buon momento per la creatività a Barletta. Ne sanno qualcosa i responsabili dell'associazione dei B&B "Barletta ricettiva", coordinati dalla Prof.ssa Chiara Cristallo, che hanno indetto un concorso estremamente interessante denominato "Barletta, come la vorrei", che ha visto la partecipazione di centinaia di ragazzi delle scuole elementari e medie della città.

Attraverso lo sguardo critico dei ragazzi, si potevano "toccare con mano" gli aspetti negativi ma anche quelli futuribili della nostra città. Non a caso gli organizzatori hanno invitato tutti gli aspiranti sindaci alla premiazione che è avvenuta sabato scorso nella galleria del Teatro Curci, e un paio di loro hanno fatto "capolino" durante la bella manifestazione, ammirando i sogni e le criticità della nostra città espressi con disegni, poesie, cartelloni, fotomontaggi, video e veri e propri quadri di indubbio valore artistico. Chissà se qualche buona idea non sia stata "carpita" dai nostri candidati. Gli elaborati sono di una qualità così elevata da costringere gli organizzatori a raddoppiare il primo premio e offrire cosi due tablet alle due finaliste, visto che non si riusciva a scegliere quale fosse il migliore elaborato. Ed è così che le studentesse Lucia Ceto e Ilaria Decorato, entrambe della scuola media Baldacchini- Manzoni hanno ricevuto ex-aequo l'agognato premio.

Buone notizie anche dal "fronte" nazionale per l'istituto scolastico barlettano. Nei giorni scorsi è arrivata la mail che notificava allo studente Giovanni Sfregola della classe III sez. G dell'istituto "Baldacchini-Manzoni", di aver vinto il primo premio nella categoria Foto & Video della XXVIIma edizione del Concorso indetto dall'Azienda Del Giudice: il valore del latte, Premio "Vittorio Del Giudice". Concorso che coinvolge le migliori menti creative di alcune regione del centro-sud Italia. Per la giovane "promessa" una borsa di studio di 250 euro e la consapevolezza di vivere in una città che rimane un punto di riferimento nel nostro amato sud Italia.
"Barletta, come la vorrei”, premiate due studentesse della "Baldacchini-Manzoni""Barletta, come la vorrei”, premiate due studentesse della "Baldacchini-Manzoni"
  • Arte
  • Scuola media "A. Manzoni"
  • Scuola media S. Baldacchini
Altri contenuti a tema
5 I silos di Barletta: elementi integrati nel paesaggio I silos di Barletta: elementi integrati nel paesaggio Il gruppo dei professionisti è cresciuto ancora, andando a coinvolgere tutti i giovani della provincia BAT
Luigi Lanotte, l’arte del pittore barlettano, e il “suo” San Ruggiero Luigi Lanotte, l’arte del pittore barlettano, e il “suo” San Ruggiero L’artista è impegnato nei bozzetti di un quadro per la chiesa di San Giacomo
Progetto Covid'Arte, da Barletta un raccoglitore virtuale di opere Progetto Covid'Arte, da Barletta un raccoglitore virtuale di opere Possono partecipare gratuitamente opere appartenenti a qualsiasi arte visiva come pittura, digital art, scultura, video e fotografia
2 Silos granari, associazione "The Walkers": «Siamo sconcertati dalle parole del Direttore Grimaldi» Silos granari, associazione "The Walkers": «Siamo sconcertati dalle parole del Direttore Grimaldi» «Ci chiediamo a questo punto se fosse davvero lui la persona al centro dello scatto a margine dell’evento “Anteprima d’Archivio”»
"Dantedì...stanti ma vicini": anche a Barletta si celebra il viaggio di Dante "Dantedì...stanti ma vicini": anche a Barletta si celebra il viaggio di Dante I ragazzi della 3H dell’istituito scolastico “Baldacchini-Manzoni” hanno pensato di attualizzare i primi versi ai tempi del Coronavirus
1 Musica e arte, 280 persone in visita per l'"Anteprima d'archivio" Musica e arte, 280 persone in visita per l'"Anteprima d'archivio" L'evento è stato organizzato da “The Walkers – Free Walking Tour Barletta” e il Laboratorio di immaginazione urbana
"Sensibili alla Bellezza", tra i vincitori anche la barlettana Angela Demartino "Sensibili alla Bellezza", tra i vincitori anche la barlettana Angela Demartino Il suo lavoro grafico-pittorico, che ritrae elementi iconografici della Città di Bari, farà da sfondo ad alcune pensiline dell’Amtab
"Colui che ci salverà", l'opera dell'artista barlettano approdata nel Tevere "Colui che ci salverà", l'opera dell'artista barlettano approdata nel Tevere "Salvato" nel Tevere il Salvatore
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.