Sit in guardie giurate
Sit in guardie giurate
Attualità

Assalto portavalori a Barletta, sit-in delle guardie giurate in Prefettura

«Serve maggiore sicurezza, per chi rischia ogni giorno la propria vita»

«La situazione è insostenibile, gli istituti di vigilanza devono comprendere che la sicurezza delle guardie viene prima di quella di qualsiasi sito o valore trasportato». Il grido di allarme e di protesta è quello della segretaria generale della Filcams Cgil Bat, Tina Prasti a margine del sit-in promosso dal sindacato davanti alla Prefettura di Barletta-Andria-Trani a pochi giorni di distanza dall'assalto al portavalori in via Canne, zona centralissima della città.

I sindacati chiedono l'intervento immediato delle istituzioni e denunciano la scarsa tutela per lavoratori che «rischiano la vita ogni giorno in situazioni incredibili. L'assalto al portavalori di via Canne è solo l'ultimo colpo messo a segno con la modalità della strada bloccata con l'auto bruciata. Il pericolo per le guardie è altissimo e infatti in questa occasione un agente à rimasto ferito».

La questione sicurezza ha rimesso in primo piano anche le vicende relative al contratto delle guardie giurate in attesa di rinnovo da ormai 6 anni. Per smuovere la situazione spiega la segretaria generale della Filcams Cgil Puglia, Barbara Neglia serve: Innanzitutto un tavolo istituzionale che veda la partecipazione di tutti i soggetti preposti al fine di arrivare al sospirato rinnovo del contratto nazionale. Bisognerà poi immediatamente intervenire per garantire maggiore sicurezza nelle città. Non è più possibile essere inermi davanti ad assalti di questo tipo».
  • Cgil
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
L'ambasciatore della Slovenia visita la Prefettura della Bat L'ambasciatore della Slovenia visita la Prefettura della Bat Matjaz Longar ricevuto da Rossana Riflesso
«Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat «Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat Il sindacato afferma: «Siamo fortemente preoccupati anche dei troppi silenzi della politica cittadina»
Accoglienza stranieri, avviso pubblico indetto dalla Prefettura Accoglienza stranieri, avviso pubblico indetto dalla Prefettura Servirà a individuare strutture idonee che possano diventare centri di accoglienza a livello provinciale
Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat «Credo che sia di fondamentale importanza dare al più presto un senso compiuto a questa nostra Provincia»
La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» Appuntamento il 4 gennaio a Trinitapoli
3 Festività di fine anno, intense attività di controllo su articoli pirotecnici Festività di fine anno, intense attività di controllo su articoli pirotecnici All’opera la commissione Tecnica Territoriale in materia di Sostanze Esplodenti
Sicurezza nelle farmacie, firmato il protocollo d’intesa in prefettura Sicurezza nelle farmacie, firmato il protocollo d’intesa in prefettura «Mettere in rete le telecamere di sicurezza delle farmacie con le Forze di Polizia avrà un importante effetto deterrente»
Sicurezza nelle farmacie, domani la firma di un protocollo d'intesa Sicurezza nelle farmacie, domani la firma di un protocollo d'intesa Appuntamento in Prefettura alle 11
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.