Cartello di benvenuto a Canne della Battaglia
Cartello di benvenuto a Canne della Battaglia
Turismo

Apertura serale di Canne della Battaglia, ecco il programma per domani

Sarà presentata un’applicazione che consente una visita interattiva del sito archeologico

Elezioni Regionali 2020
Nell'ambito delle aperture straordinarie serali indette dal MiBAC in tutti i luoghi della cultura statali, domani 26 luglio 2019, la Direzione del Polo Museale della Puglia e la Direzione di Canne della Battaglia presentano un articolato programma di attività.

Nel primo pomeriggio verrà presentato il progetto di Gabriella Acciani e Daniela Silvestri Ludus Apuliae, finanziato nell'ambito del bando regionale PIN, Pugliesi Innovativi; si tratta di un'applicazione che consente una visita interattiva del sito archeologico, grazie all'impiego di tecnologie innovative. Alle 18.30 il giornalista Michele Cristallo presenterà la nuova pubblicazione dello studioso Renato Russo, Annibale il vincitore di Canne, illustrato dalla pittrice Antonella Palmitessa. L'autore, che al sito archeologico e alla storica battaglia, ha dedicato numerosi scritti, indirizza ora la sua attenzione al condottiero cartaginese, con intenti divulgativi; il volume è perciò redatto con semplicità narrativa e ricchezza di immagini.

Seguirà la proiezione in 3D del suggestivo video APUD CANNAS. Di seguito il programma:

ore 17,00Nuovi linguaggi per la comunicazione del patrimonio culturale, il progetto di Ludus Apuliae, interventi di Miranda Carrieri, direttore della sede, Gabriella Acciani e Daniela Silvestri, curatrici del progetto

ore 18,30Annibale il vincitore di Canne, il giornalista Michele Cristallo presenta la nuova pubblicazione dello studioso Renato Russo

ore 20,30 – La Battaglia in 3D
presentazione in 3D del video Apud Cannas
prenotazione necessaria al n. 0883 510993
  • Canne della battaglia
Altri contenuti a tema
Coltivavano marijuana a Canne della Battaglia, due arresti Coltivavano marijuana a Canne della Battaglia, due arresti Rivendute illecitamente al dettaglio, le dosi avrebbero dunque “fruttato” ai due giovani fino a 4.000.000 di euro
Riapre il parco archeologico di Canne della Battaglia Riapre il parco archeologico di Canne della Battaglia L'Antiquarium resta chiuso per riorganizzazione
1 L'acquisto della collina di Canne, ma «Barletta non valorizza il patrimonio culturale» L'acquisto della collina di Canne, ma «Barletta non valorizza il patrimonio culturale» Michele Grimaldi: «Se 83 anni fa il Comune non avesse acquistato quel terreno, oggi non si sarebbe potuto celebrare niente nella nostra città»
Canne della Battaglia, Grimaldi: «Quale futuro per il sito archeologico?» Canne della Battaglia, Grimaldi: «Quale futuro per il sito archeologico?» «La sorte del sito annibalico assume un colore sempre più tendente al nero tetro»
Canne della Battaglia, un video sullo storico scontro sui canali del Mibact Canne della Battaglia, un video sullo storico scontro sui canali del Mibact La cultura non si ferma. Così il Ministero ha reso fruibili online le bellezze italiane
Canne della Battaglia, come rilanciare il patrimonio culturale Canne della Battaglia, come rilanciare il patrimonio culturale Anche la sede di Barletta fa proprio il manifesto dell’Archeoclub d’Italia Onlus
#ioleggoacasa con il fumetto dedicato a Canne della Battaglia #ioleggoacasa con il fumetto dedicato a Canne della Battaglia L’Antiquarium e parco archeologico di Canne partecipano all'iniziativa del MiBAC
Canne della Battaglia protagonista nella XIII giornata nazionale delle ferrovie dimenticate Canne della Battaglia protagonista nella XIII giornata nazionale delle ferrovie dimenticate Presso la stazioncina Barletta-Spinazzola, compilazione del sondaggio sulla valorizzazione della linea ferroviaria promossa dal Politecnico di Bari
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.