Cervicale
Cervicale
Speciale

Alleviare il dolore cervicale: ecco le migliori soluzioni

I consigli per una soluzione immediata

Spesso e volentieri si sente parlare di dolore cervicale, o meglio di cervicalgia, per fare riferimento a un disturbo di carattere muscolo-scheletrico, che è molto più diffuso di quello che si potrebbe pensare tra tutta la popolazione.
Il dolore cervicale, come si può facilmente intuire, va a insorgere nello specifico dove c'è il rachide cervicale e va a coinvolgere un po' tutte le strutture che fanno parte del collo. Di conseguenza, ad essere condizionati sono i muscoli, ma anche i nervi e le vertebre della colonna vertebrale. In caso di dolore cervicale cronico, le motivazioni alla base possono essere le più numerose, tra cui l'assunzione di posture scorrette, stress oppure colpi di freddo.

I migliori consigli da seguire

Ci sono diverse soluzioni che possono tornare più che utili per alleviare il dolore cervicale. Ad esempio, sul portale Cervicalix.it, troviamo un'opzione tanto efficace quanto naturale, ovvero una crema antinfiammatoria che, con un'applicazione costante e giornaliera, offre la possibilità di ridurre non solo l'infiammazione, ma anche il fastidio che si avverte a livello della cervicale, scongiurando anche la formazione di cefalea e mal di testa.
Tra i tanti rimedi troviamo anche la possibilità di utilizzare degli appositi collari cervicali per proteggere al meglio il rachide cervicale. Si tratta di un sistema che viene consigliato soprattutto per trattare il dolore cervicale, quando quest'ultimo è insorto per colpa di un colpo di frusta oppure per via di uno strappo muscolare.
Nel corso delle ore notturne, si può seguire un altro valido consiglio, ovvero quello di appoggiare la testa su un cuscino specifico. Si tratta di modelli ortopedici, che vengono realizzati appositamente per favorire il riposo notturno in caso di dolore cervicale. Un altro aspetto che fa inevitabilmente la differenza in fase ovviamente di prevenzione è quello legato all'assunzione di una postura il più possibile corretta.
Tra gli altri comportamenti che si consiglia di attuare per ridurre il dolore cervicale troviamo la regolazione perfetta della posizione in cui si trova lo schermo del proprio pc. A maggior ragione se passate tanto tempo di fronte a un display perché lavorate in ufficio, è necessario trovare la migliore posizione per evitare che i muscoli del collo facciano uno sforzo eccessivo.
Quando il dolore cervicale è strettamente legato a dei traumi, la cosa migliore da fare è quella di puntare su degli impacchi freddi direttamente sulla cervicale. Ottima soluzione anche quella di sfruttare la crioterapia, visto che può garantire un effetto analgesico sulla zona che viene colpita dal dolore. Una volta che sono passati due o tre giorni da quando è successo il trauma, ecco che si può pensare di eliminare gli impacchi freddi, puntando su delle docce piuttosto calde, ma anche sull'uso di impacchi a base di acqua calda da applicare direttamente sul collo.

I comportamenti da evitare

Come si può facilmente intuire, ci sono delle situazioni e dei comportamenti che possono portare molto più facilmente a scontrarsi con questo tipo di problematica. Ad esempio, restare nella medesima posizione per troppo tempo può provocare dolore a livello della cervicale, così come riposare di notte in posizione pronta, avendo la testa sempre piegata su un lato può sicuramente provocare e rendere più doloroso il problema cervicale.
Un altro comportamento del tutto errato è rappresentato dall'applicazione diretta del ghiaccio sulla pelle del collo. Una simile azione può causare delle vere e proprie ustioni da freddo. Si consiglia, invece, di intervenire con l'uso di una borsa del ghiaccio, sempre prudentemente avvolta all'interno di un panno in cotone. A volte, specialmente in ottica di prevenzione, si tende a svolgere degli esercizi per ridurre il dolore cervicale, ma quando vengono effettuati in modo fin troppo rapido e brusco, ecco che la cervicalgia potrebbe peggiorare.
  • Benessere
Altri contenuti a tema
I cosmetici funzionali MIAMO arrivano in Farmacia del Cambio I cosmetici funzionali MIAMO arrivano in Farmacia del Cambio Sabato 4 febbraio una speciale giornata di consulenza gratuita
Salute e benessere: facciamo il punto sulla chirurgia maxillo facciale Salute e benessere: facciamo il punto sulla chirurgia maxillo facciale Un approfondimento sul tema
Farmacia del Cambio, attivi i servizi per ECG e autoanalisi del sangue Farmacia del Cambio, attivi i servizi per ECG e autoanalisi del sangue Basta recarsi in farmacia nella sede di via Andria 6/A
Bonus psicologico, oltre 12mila domande dalla Puglia Bonus psicologico, oltre 12mila domande dalla Puglia Gesualdo, presidente Ordine Psicologi: «Forte risposta che conferma un bisogno collettivo»
Cervicalgia e smartworking: un binomio sempre più attuale Cervicalgia e smartworking: un binomio sempre più attuale Consigli per prevenire eventuali errori posturali
Nutraceutica, consulenza gratuita da Farmacia Cannone di Barletta Nutraceutica, consulenza gratuita da Farmacia Cannone di Barletta Disponibile per consigli personalizzati il dottor Domenico Abbatangelo
Vitamina D, da Pennetti Lab una giornata per la tua salute Vitamina D, da Pennetti Lab una giornata per la tua salute Mercoledì prossimo 9 febbraio è possibile effettuare test per verificare la carenza di vitamina D nell’organismo
Lenti progressive Lenti progressive Cosa sono e come funzionano
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.