Segrete dimore
Segrete dimore
Cronaca

Abusivismo edilizio, la Guardia di Finanza sequestra 165 immobili tra Bari e Bat

Nell'operazione "Segrete dimore": edifici senza autorizzazione adibiti a unità abitative. Denunciate 96 persone, individuati 2874 evasori fiscali

I militari della Guardia di Finanza di Bari hanno sequestrato 165 immobili e denunciato 96 persone in seguito ad alcuni controlli economici effettuati in località periferiche e di campagna riguardanti l'evasione e l'abusivismo immobiliare. L'attenzione degli investigatori è stata rivolta in particolare agli immobili di tipo rurale e locali adibiti a deposito situati nelle province di Bari e Bat trasformati, senza autorizzazione o titolo edificatorio, in dimore per le vacanze provviste anche di piscine e campi sportivi nonostante il vincolo paesaggistico previsto per quelle zone. Le 96 persone sono state denunciate per aver violato le leggi previste in ambito edilizio.

I controlli, tra Bari e Trani, hanno riguardato immobili rientranti nelle categorie catastali a/6 (abitazioni di tipo rurale) e c/2 (magazzini e locali deposito), ma di fatto trasformati in dimore per le vacanze ove, in diversi casi, non mancavano pertinenze di pregio. I finanzieri hanno inoltre segnalato ai competenti uffici 2.874 evasori fiscali. L'indagine e' stata rivolta in due direzioni: una prettamente penale, relativa all'abusivismo edilizio, l'altra di natura amministrativa/tributaria tesa al recupero fiscale dei tributi evasi in materia di imposte sui redditi, Ici, Imu e Tarsu.
  • Guardia di Finanza
  • Evasione fiscale
Altri contenuti a tema
1 Reddito di cittadinanza, la Finanza di Barletta ha scoperto 44 indebiti percettori Reddito di cittadinanza, la Finanza di Barletta ha scoperto 44 indebiti percettori Il bilancio delle attività degli ultimi mesi su tutto il territorio provinciale
1 Prostituzione in un centro massaggi di Barletta, in carcere il titolare Prostituzione in un centro massaggi di Barletta, in carcere il titolare Sequestro preventivo di 500mila euro da parte delle Fiamme Gialle: ai domiciliari una donna che svolgeva il ruolo di segretaria
6 Affidamenti diretti e conflitti di interesse: sequestrato studio di ingegneria di Barletta Affidamenti diretti e conflitti di interesse: sequestrato studio di ingegneria di Barletta Oltre due anni di indagini scaturite dal procedimento penale per reati ambientali che riguarda la discarica COBEMA di Canosa di Puglia
Reati contro pubblica amministrazione, maxi operazione dei Finanzieri di Barletta Reati contro pubblica amministrazione, maxi operazione dei Finanzieri di Barletta Coinvolti professionisti e imprenditori delle province di Bat, Bari e Salerno
Scoperte discariche abusive nei terreni agricoli di Andria e Barletta Scoperte discariche abusive nei terreni agricoli di Andria e Barletta Sequestrati 6 autocarri e 4 terreni per un valore complessivo pari a circa 200mila euro
Guardia di Finanza, Cassano: «Soddisfatti del lavoro svolto fin qui, ma c'è tanto da fare» Guardia di Finanza, Cassano: «Soddisfatti del lavoro svolto fin qui, ma c'è tanto da fare» Le parole del comandante della Bat nel giorno del 250mo anniversario della nascita del corpo
Guardia di Finanza Bat, il bilancio operativo dal gennaio 2023 al maggio 2024 Guardia di Finanza Bat, il bilancio operativo dal gennaio 2023 al maggio 2024 La nota delle fiamme gialle nel 250mo anniversario della fondazione
Festa GdF Barletta, l'onorevole Matera: «Accanto alle donne e agli uomini delle Fiamme Gialle» Festa GdF Barletta, l'onorevole Matera: «Accanto alle donne e agli uomini delle Fiamme Gialle» La nota della parlamentare di Fratelli d'Italia
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.