Dentista
Dentista
Associazioni

Inchiesta dentisti evasori, Andi Bari-Bat puntualizza

«La categoria è virtuosa, stigmatizziamo i comportamenti individuali richiamati dalla cronaca»

Il reato contestato dalla Procura di Bari a 47 odontoiatri di Bari e provincia è quello di "dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici". Questo non autorizza però a pensare che si tratti di una categoria, quella dei dentisti, che viola sistematicamente norme di legge e regole deontologiche.

E' questo il senso dell'intervento dell'Associazione nazionale dentisti, in relazione alla maxi operazione della Guardia di Finanza coordinata dalla Procura di Bari. «L'Associazione Nazionale Dentisti Italiani ribadisce che la categoria è virtuosa, come confermano i dati analizzati dal Centro Studi Andi. Pertanto – dichiara Fabio De Pascalis, presidente di Andi Bari-Bat - stigmatizziamo i comportamenti individuali richiamati dalla cronaca, dei quali saranno i diretti responsabili a rispondere. Un plauso alle azioni di contrasto all'evasione fiscale e un invito ai cittadini-pazienti a verificare in anticipo che lo studio al quale si sono rivolti rispetti i canoni di correttezza ed etica, anche dal punto di vista della fatturazione, senza doverlo scoprire a posteriori».

I dentisti coinvolti nell'inchiesta sono 33 quelli che lavorano a Bari, ma complessivamente nel capoluogo pugliese operano circa 1500 dentisti e nella Bat 250.
  • Guardia di Finanza
  • studio dentistico
Altri contenuti a tema
Movida sicura, un venerdì sera di controlli straordinari a Barletta Movida sicura, un venerdì sera di controlli straordinari a Barletta Azione congiunta di Polizia di Stato, Polizia locale e Guardia di Finanza
1 Contrasto al mercato nero dei ricambi auto, illustrata l’operazione congiunta di Polizia e Finanza Contrasto al mercato nero dei ricambi auto, illustrata l’operazione congiunta di Polizia e Finanza Numerosi i controlli effettuati nella Bat: nel mirino delle forze dell’ordine sono finite in particolare due attività andriesi e una di Barletta
Sequestrata un’attività di rivendita al dettaglio di ricambi auto ad Andria Sequestrata un’attività di rivendita al dettaglio di ricambi auto ad Andria Operazione condotta da Polizia di Stato e Guardia di Finanza, con verifiche e controlli in tutta la provincia
Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale Guardia di Finanza di Barletta Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale Guardia di Finanza di Barletta Il lato “rosa” delle Fiamme Gialle, tra sacrifici e abnegazione: approfondimento del Viva Network per l’8 marzo
Contrasto ai crediti fittizi, una speciale collaborazione tra Procura, Finanza e Agenzia delle Entrate Contrasto ai crediti fittizi, una speciale collaborazione tra Procura, Finanza e Agenzia delle Entrate Illustrata l'operazione ad ampio stretto su casi di illecita compesazione dei crediti d'imposta: denunciati sette rappresentanti legali di imprese della Bat
Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Nella sede provinciale un incontro con i Comandanti dei Reparti
Inchiesta evasione fiscale dentisti, c’è anche un barlettano Inchiesta evasione fiscale dentisti, c’è anche un barlettano Sequestrati beni per oltre 700mila euro
Sequestro giocattoli non sicuri, il Comune di Barletta ringrazia la Guardia di Finanza Sequestro giocattoli non sicuri, il Comune di Barletta ringrazia la Guardia di Finanza La nota dell'amministrazione comunale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.