Arrivate a Barletta le dosi del vaccino AstraZeneca
Arrivate a Barletta le dosi del vaccino AstraZeneca
Servizi sociali

A Barletta saranno vaccinati 700 docenti domenica. Da lunedì tocca agli over 80

Alessandro Delle Donne: «Una organizzazione studiata in ogni dettaglio»

Con la vaccinazione di 1622 docenti delle scuole di ogni ordine e grado della Provincia Bat comincia domenica la campagna di vaccinazione dedicata organizzata dalla Asl Bt in collaborazione con le amministrazioni comunali.

A partire dalle 8.30 a Trani presso il Palazzetto dello Sport saranno vaccinati 722 docenti, a Barletta presso il Palazzetto dello Sport saranno vaccinati 700 docenti mentre ad Andria saranno vaccinati un totale di 200 docenti di cui una metà presso il centro Dopo di Noi e l'altra metà presso il liceo classico "Carlo Troya". Saranno impegnati più di 40 operatori tra medici e infermieri a cui si aggiungerà il personale amministrativo per le esigenze legate alla registrazione dei dati.
Nei palazzetti dello Sport e al centro Dopo di Noi sono stati allestiti gazebo per garantire la privacy, postazioni per l'anamnesi e aree per l'osservazione necessaria dopo la somministrazione del vaccino. Massima attenzione è stata naturalmente dedicata al rispetto di tutte le misure di sicurezza.

Lunedì 22 alle 15 comincia la vaccinazione degli over 80 con una organizzazione capillare sul territorio: saranno avviate sia le vaccinazioni domiciliari che quelle ambulatoriali organizzate presso tutti gli Uffici di Igiene della Provincia. Ogni mezz'ora saranno vaccinati 5 utenti in maniera tale da garantire i tempi necessari per la registrazione dei dati, la somministrazione del vaccino e l'osservazione. A tutti gli utenti sarà contestualmente dato l'appuntamento per effettuare la seconda dose. Tutti gli utenti programmati per lunedì 22 sono stati già contattati attraverso un servizio di recall dedicato per confermare l'appuntamento e dare le informazioni necessarie.

"Un impegno di personale senza precedenti, una organizzazione studiata in ogni dettaglio, una partecipazione che non conosce eguali – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – uno sforzo per il quale ringrazio tutti quelli che ci stanno lavorando con il massimo dell'impegno possibile. L'avvio di questa seconda fase di somministrazione del vaccino è per noi molto importante e rappresenta uno spiraglio in questa lotta corale al Covid 19".

"Ringrazio i sindaci di Andria, Barletta e Trani nonché le scuole di ogni ordine e grado per la collaborazione che hanno garantito nella organizzazione della vaccinazione per le scuole. In pochi giorni hanno allestito i loro spazi rendendoli luoghi ideali per le nostre attività. Una bella sinergia che mi preme sottolineare e sostenere. Questa è una battaglia che dal primo momento ci vede mettere in campo, ognuno per la sua parte, tutte le forze a disposizione".
  • Asl Bt
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1444 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, sono 1.438 i nuovi contagi registrati in Puglia Covid, sono 1.438 i nuovi contagi registrati in Puglia Nelle ultime 24 ore si contano 32 decessi
Donne contro il Covid, Barletta dedica l'8 marzo alle operatrici sanitarie Donne contro il Covid, Barletta dedica l'8 marzo alle operatrici sanitarie L'iniziativa dell'amministrazione e Asl BT: «Simbolicamente ringraziamo tutte le donne della nostra sanità pubblica»
Covid, quasi 400 minori di Barletta colpiti dal virus dall'inizio della pandemia Covid, quasi 400 minori di Barletta colpiti dal virus dall'inizio della pandemia Ecco i dati relativi alla fascia d'età 0-18 anni: nella nostra città attualmente ci sono 57 minori in isolamento
Covid, Delle Donne: «Stiamo registrando un aumento dei casi nei bambini» Covid, Delle Donne: «Stiamo registrando un aumento dei casi nei bambini» La Asl BT ha attivato un ambulatorio pediatrico post Covid a Bisceglie 
Covid, 103 nuovi contagi nella provincia Bat e 1 decesso Covid, 103 nuovi contagi nella provincia Bat e 1 decesso Sono 1.261 i casi positivi registrati nelle ultime 24 ore
Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte L'analisi dei dati sui contagi in base alle nuove linee guida proposte dal Comitato tecnico scientifico al Governo
Oltre 2000 i vaccinati a Barletta tra personale docente e non docente Oltre 2000 i vaccinati a Barletta tra personale docente e non docente Il bilancio delle vaccinazioni al personale scolastico in tre giorni di attività al PalaBorgia
Nuovo Dpcm, preoccupano le varianti: scuole chiuse in zona rossa Nuovo Dpcm, preoccupano le varianti: scuole chiuse in zona rossa Le misure resteranno in vigore fino al 6 aprile. Confermata, dal 27 marzo, la riapertura dei luoghi della cultura
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.