Untitled
Untitled

Via Leonardo da Vinci, paletti distrutti e rampa bloccata

Carlo Leone di Forza Italia: «i pedoni non possono più attraversare sulle strisce pedonali»

«Ci troviamo in via Leonardo da Vinci nei pressi della scuola media "Ettore Fieramosca" e i paletti divisori, dopo essere stati abbattuti si trovano ancora in questo stato – scrive in una nota Carlo Leone di Forza Italia».

«Come potete costatare dall'immagine - prosegue – i pedoni non possono più attraversare sulle strisce pedonali. Probabilmente i paletti sono stati colpiti a seguito di un incidente. Si tratta di una zona molto frequentata e si corre il rischio che qualcuno si faccia male. Come potrebbe un disabile attraversare la strada se la rampa è bloccata? Chiedo a chi di dovere di intervenire al più presto».
  • Urbanistica
Altri contenuti a tema
6 Tutti giù per Palazzo Tresca, una catena umana contro l'abbattimento Tutti giù per Palazzo Tresca, una catena umana contro l'abbattimento Alcuni cittadini di Barletta si riuniranno oggi pomeriggio alle ore 19.00 presso il Palazzo Tresca
1 "Centri e Periferie della Bellezza", mostra a Palazzo della Marra "Centri e Periferie della Bellezza", mostra a Palazzo della Marra Venerdì un simposio sul tema della riqualificazione urbana
Autorità urbana, ammessi a finanziamento i progetti candidati da Barletta Autorità urbana, ammessi a finanziamento i progetti candidati da Barletta Conferenza stampa annullata a causa del terremoto
1 Rigenerazione urbana, nota della senatrice di Barletta Assuntela Messina Rigenerazione urbana, nota della senatrice di Barletta Assuntela Messina «Trasformare luoghi degradati in centri di aggregazione sociale»
2 Barletta, il lungo stallo dell'urbanistica Barletta, il lungo stallo dell'urbanistica Una riflessione del perito agrario Giuseppe Dargenio
3 "Cartiera Mediterranea: patrimonio della collettività" "Cartiera Mediterranea: patrimonio della collettività" Una riflessione degli architetti Giuseppe Tupputi e Massimiliano Cafagna
1 Questione urbanistica a Barletta: l'esempio di Teramo Questione urbanistica a Barletta: l'esempio di Teramo Una riflessione del perito agrario barlettano Giuseppe Dargenio
1 Barletta, spazio pubblico e visioni a lungo termine Barletta, spazio pubblico e visioni a lungo termine Un contributo da parte dello studente barlettano Michele Porcelluzzi
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.