Randagismo
Randagismo

Parco degli Ulivi: «Da zona verde con giochi per bambini a cesso pubblico per cani»

Lo sfogo di un residente

Il terreno comunale, adibito a verde pubblico e perimetrato da Via Minervino, Via dei Salici e Via dei Melograni, in passato era corredato di giochi per bambini, ma per l'inciviltà di talune persone, per ben due volte è stato distrutto. Dopo l'ultimo atto di vandalismo, alcuni addetti della Bar.S.A. (se non ricordo male nel 2004) smontarono ciò che poteva rivelarsi un pericolo pubblico e da allora il Comune di Barletta si limita a far potare le siepi e a dissodare il terreno.

Da poco più di tre mesi, c'è stato un Boom di adozioni canine, non che la cosa mi dispiaccia, ma mi dispiace il fatto, che tutti portano i loro amici a quattro zampe in quel quadrato di verde pubblico, tre volte al giorno, a riversare i loro bisogni fisiologici.

I disagi sono molteplici, a cominciare dal fatto che decine di ragazzini e ragazzine giocano in quell'appezzamento e in zone limitrofe, per poi proseguire col fatto che tutti i proprietari sono sprovvisti del necessario per la raccolta delle feci, di museruole per alcune razze canine e cosa più pericolosa è che tutti lasciano liberi dal guinzaglio i loro amici animali, che scorrazzano indisturbati e che a volte si azzuffano tra loro.

Ciò che più mi inquieta, però, è che la maggior parte di questa gente, non è in grado di tenere a bada il proprio animale, allorquando questi punta un suo simile e a volte uno dei tanti ragazzini, come ad esempio il cane randagio adottato dal un intero condominio di Via Minervino.

Grazie.
  • Disagio per i cittadini
  • Verde pubblico
  • Animali
  • Cani
Altri contenuti a tema
1 Deiezioni canine: malcostume di pochi o mancanza di spazi? Deiezioni canine: malcostume di pochi o mancanza di spazi? La polemica prosegue dopo la nota critica del sindaco sul tema
Botti di Capodanno, pratica dannosa: resta alta l'attenzione Botti di Capodanno, pratica dannosa: resta alta l'attenzione Si prevedono i consueti scoppi alla mezzanotte, pericolosi per l'uomo e gli animali (oltre che per l'ambiente)
«Le colonie feline non sono discariche» «Le colonie feline non sono discariche» Sopralluogo dei volontari Enpa nel parcheggio dell'ospedale "Dimiccoli" di Barletta
Legambiente Barletta celebra la Festa dell'Albero nei giardini Baden Powell Legambiente Barletta celebra la Festa dell'Albero nei giardini Baden Powell Si svolgerà l'iniziativa "Un alberello in più" promossa da Rinaldo Pinto
1 Inciviltà e deiezioni canine: la denuncia di un commerciante Inciviltà e deiezioni canine: la denuncia di un commerciante La situazione è stata nuovamente denunciata in zona Settefrati
Raccolta alimentare nei punti vendita Joe Zampetti Raccolta alimentare nei punti vendita Joe Zampetti Nelle giornate del 4 e 5 novembre torna l'iniziativa per aiutare gli animali meno fortunati
4 Buio in via Libertà, «la sera costretti a camminare con le torce del telefonino» Buio in via Libertà, «la sera costretti a camminare con le torce del telefonino» Segnalazione dei residenti per una situazione che si protrae da tempo
1 Investe il cane sotto gli occhi del padrone e si dà alla fuga: «Una vita spezzata dall'inciviltà» Investe il cane sotto gli occhi del padrone e si dà alla fuga: «Una vita spezzata dall'inciviltà» «Il ricordo della sua gioia di vivere rimarrà sempre impressa nei nostri cuori»
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.