Inizia la stagione 2020 dei Mad Bulls
Inizia la stagione 2020 dei Mad Bulls
Altri sport

Vincere e continuare a crescere, da Barletta l'ambizione dei Mad Bulls

Presentata la stagione 2020 dei Mad Bulls, Calò: «Ambiamo a raggiungere la finale»

Si è svolta domenica pomeriggio la presentazione della stagione 2020 di Football Americano che vedrà i Mad Bulls del presidente Manuel Marzocca impegnati per il secondo anno consecutivo nel campionato di Terza Divisione CIF 9 (Football a 9). Il target è quanto mai ambizioso: migliorare il già ottimo risultato raggiunto lo scorso anno, quando furono i Briganti Napoli a sbarrare la strada dei "torelli" verso la finale di Milano.

"Ambiamo a raggiungere la finale". Queste sono state le poche ed inequivocabili parole dell'Head Coach dei Mad Bulls Ugo Calò, il quale ha successivamente presentato, nome per nome, staff tecnico, staff dirigenziale (allargatosi al nuovo entrato Leonardo Manera, il quale curerà il settore giovani e flag football) e soprattutto tutti i ragazzi che andranno a comporre il roster dei "Tori Matti". Un organico già molto competitivo che andrà notevolmente a rinforzarsi grazie al rientro in squadra di alcuni importanti elementi e grazie all'inserimento di interessantissimi rookies, alcuni dei quali già fattisi brillantemente notare a livello nazionale nei vari tornei giovanili.

Tutto questo, unito all'importantissimo biennio trascorso in Seconda Divisione, fa dei Mad Bulls una delle massime favorite alla vittoria finale. Un blasone che Delcuratolo e compagni sono chiamati a confermare già sabato prossimo sul sintetico del Manzi-Chiapulin (ore 20.30) nella gara d'esordio nella regular season contro gli Achei Crotone. Subito dopo il match contro i calabresi, i Mad Bulls giocheranno in casa proprio dei Briganti Napoli, per un match che saprà inevitabilmente di rivincita per quanto successo lo scorso giugno. Completano il raggruppamento i Navy Seals Bari e gli Eagles Salerno.

Durante la presentazione si è parlato anche di futuro con il responsabile sul campo per il settore "flag football" Lorenzo Di Liso, il quale ha illustrato ai presenti in cosa consiste questo sport per giovani, giovanissimi e non solo che a differenza con il football vero e proprio, vede l'assenza di contatto fisico per mezzo dell'uso di una sorta di cinturino il cui distacco da parte dell'avversario equivale al placcaggio. Un modo per avvicinare i più piccoli (e non solo) al Fooball Americano che la dice lunga sulla programmazione e sugli obbiettivi a lungo termine che, grazie all'impegno del presidente Marzocca e di tutto il suo staff, puntano a rendere Barletta una delle capitali dell'American Football made in Italy. I Mad Bulls saranno tra l'altro l'unica realtà di Terza Divisione CIF 9 ad ottenere, durante le sue gare, la copertura da parte di Fidaf TV. Il canale nazionale dedicato al Football Americano, presente sulla piattaforma YouTube.

A completare la serata infine, a nome dell'amministrazione comunale, si sono aggiunti i saluti dell'assessore allo sport Michele Lasala, il quale non ha mancato di manifestare ai presenti, il suo crescente attaccamento sia a questo sport, sia ovviamente alle sorti dei Mad Bulls.
25 fotoInizia la stagione 2020 dei Mad Bulls
Inizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad BullsInizia la stagione 2020 dei Mad Bulls
  • Mad Bulls American Football Team BT
Altri contenuti a tema
"The longest week of the bull", BarlettaViva omaggia il football americano "The longest week of the bull", BarlettaViva omaggia il football americano Un emozionante racconto video a cura di Cosimo Campanella
Football americano, un amaro fine corsa per i Mad Bulls Football americano, un amaro fine corsa per i Mad Bulls Al Manzi-Chiapulin passano meritatamente (25-36) gli Elephants Catania
Football Americano: Mad Bulls in semifinale di South Conference CIF9 Football Americano: Mad Bulls in semifinale di South Conference CIF9 I tori matti superano 13-0 i Briganti Napoli e accedono ai quarti di finale nazionali
Football Americano: i Mad Bulls ai play-off col primo posto nel ranking Sud Football Americano: i Mad Bulls ai play-off col primo posto nel ranking Sud I “torelli” battono in trasferta 31-14 quei Briganti Napoli che ritroveranno anche in post-season
Mad Bulls Barletta devastanti: altri 42 punti agli Eagles Salerno Mad Bulls Barletta devastanti: altri 42 punti agli Eagles Salerno Il match si è deciso praticamente nei primi due quarti
Mad Bulls Barletta travolgenti anche contro gli Eagles Salerno Mad Bulls Barletta travolgenti anche contro gli Eagles Salerno I “torelli matti” avvisano la concorrenza con un roboante 48-0
Mad Bulls vs Briganti Napoli, ed è subito grande Football Americano a Barletta Mad Bulls vs Briganti Napoli, ed è subito grande Football Americano a Barletta Dopo 14 mesi di sosta forzata la “mandria” torna per azzannare il titolo italiano
I Mad Bulls superano Crotone e spaventano la concorrenza I Mad Bulls superano Crotone e spaventano la concorrenza Termina così 36-0 questo primo impegno stagionale dei “tori matti”
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.