Tennistavolo
Tennistavolo
Tennistavolo

Tennistavolo: l'ACSI ONMIC Barletta rispetta i pronostici

Il team ha conseguito tre Campionati di differente livello, due preziosissime vittorie

Sabato 12 e domenica 13 ottobre scorsi si è disputata la seconda giornata di andata dell'attività agonistica a squadre, sia a livello nazionale che regionale, sotto l'egida della Federazione Italiana Tennistavolo. Tenendo fede alle previsioni, la Polisportiva Dilettantistica ACSI ONMIC Barletta ha conseguito, con le sue compagini partecipanti a tre Campionati di differente livello, due preziosissime vittorie ed una mortificante disfatta.

Precedenza dovuta al team ACSI ONMIC Barletta 1981, militante nel Campionato Nazionale di Serie C1, sconfitto (tra le mura amiche) dall'A.S.D. Martina Franca (Ta) con l'eloquente score di 1 a 5. Il punto della bandiera, per il sodalizio barlettano, è stato messo a segno da Dominique Straniero, tornato in formazione dopo un infortunio rimediato un paio di settimane or sono. Il recupero del talentuoso ventenne testè menzionato non è stato sufficiente, tuttavia, a contrastare la compagine avversaria, irrobustitasi nella corrente stagione grazie all'innesto di Massimiliano Di Giuseppe (ex atleta dell'ACSI ONMIC nel Campionato Nazionale di Serie B2 2009 - 2010). Sic rebus stantibus, il sodalizio barlettano ha il dovere morale di rinvigorire tempestivamente il proprio "organico di vetrina" e di tornare a competere, con mezzi adeguati, in un Campionato Nazionale, quello al quale partecipa, che non può e non deve privarsi di uno "storico" protagonista. In quest'ottica il recupero del pongista Italo - transalpino Maurice Rotondo, pilastro del team di C1 nazionale, dovrà avvenire nel più breve tempo possibile e non richiedere, altresì, bibliche attese. Non c'è tempo, dunque, per un'infruttuosa autocommiserazione. Bisogna, al contrario, agire al più presto per non compromettere un'intera stagione d'inequivocabile prestigio. Nel Campionato di Serie C2 l'ACSI ONMIC Barletta 1981 ha messo a segno una prestigiosa vittoria "casalinga" contro l'ostica A.S.D. Ennio Cristofaro Casamassima "G". Due punti sono stati firmati dal fighter Giuseppe Damato (febbricitante ma encomiabile per dedizione e determinazione) e due preziosissimi successi sono stati conseguiti dal valentissimo defender Gabriele Bux, neo - acquisto del club barlettano per espressa volontà della presidenza. Ingiustificato il mancato impiego di Giacomo Dicataldo e, senza ombra di dubbio, deludente la prestazione offerta da Enzo Sansonne (in buona condizione tecnica ma platealmente scorretto nei confronti dell'avversario al termine della partita).

Nonostante il trionfale avvio (due vittorie nelle prime due giornate), l'obiettivo di questa compagine rimane rigorosamente immutato: permanenza senza patemi in questa Serie che costituisce l'Olimpo dell'agonismo regionale a squadre. Nel Campionato Regionale di Serie D2, la formazione barlettana ha prevalso (tra le mura amiche) sull'A.S.D. Luigi Siani Foggia per 6 a 0. Due punti sono stati realizzati dal Presidente, due sono stati messi a segno dall'esperto Giacomo Capuano e due sono stati "firmati" dal veterano Luigi Campana. "Ben figurare": questo l'intento del team barlettano che venderà cara la pelle a qualsivoglia avversario.
  • Tennistavolo
Altri contenuti a tema
Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Il magro bottino rimediato dalle tre compagini facenti capo alla Polisportiva Dilettantistica ACSI ONMIC Barletta
Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Bottino magro per i pongisti barlettani nel 3° Torneo FITET
L'ACSI ONMIC Barletta riparte bene, non benissimo, nell'attività a squadre L'ACSI ONMIC Barletta riparte bene, non benissimo, nell'attività a squadre Lo scivolone "annunciato" contro la temibile squadra barese non ha compromesso il quarto posto in classifica dell'ACSI Barletta 1981
Tennistavolo: l'ACSI ONMIC Barletta conquista l'oro a Conversano Tennistavolo: l'ACSI ONMIC Barletta conquista l'oro a Conversano Oltre trecento giocatori, giunti nella città del Sud Barese da ogni dove dello Stivale
ACSI ONMIC Barletta, il primo prestigioso impegno del 2020 si approssima ACSI ONMIC Barletta, il primo prestigioso impegno del 2020 si approssima una prestigiosa opportunità per rituffarsi nel clima agonistico dopo la lunga sosta natalizia
Dopo le festività l'ACSI ONMIC Barletta riparte da Conversano Dopo le festività l'ACSI ONMIC Barletta riparte da Conversano Quattro gare in programma, due giorni di avvincenti competizioni ed oltre trecento gli atleti
Tennistavolo: il bilancio dell'anno in chiusura Tennistavolo: il bilancio dell'anno in chiusura Maggiori risorse dovranno essere destinate al reclutamento ed alla formazione delle giovani leve, degli atleti con disabilità e dei soggetti meno abbienti
Tennistavolo: un turno insidioso attende l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: un turno insidioso attende l'ACSI ONMIC Barletta L'obiettivo del team rimane immutato: permanenza nell'Olimpo dell'attività regionale a squadre
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.