tennis ball
tennis ball
Tennis

Tennis, a Trani in finale arriva il nostro Volandri

Oggi alle 18, contro il forte Huta Galung

Filippo Volandri conferma la sua particolare predilezione per il challenger Atp di Trani e raggiunge la terza finalissima sulla terra rossa dello Sporting Club regolando in 90' il tenace lusitano Leonardo Tavares col punteggio di 7-5, 6-4. Il 29enne livornese, n. 4 del seeding, s'impone nella semifinale della parte alta mostrando un'invidiabile condizione dopo la finale di San Marino della scorsa settimana.

Nel primo set Volandri strappa il servizio all'avversario al terzo game, ma nel sesto Tavares (giustiziere al primo turno della testa di serie n.1, Andreev) approfitta di una leggera amnesia dell'azzurro per pareggiare lo score. Volandri si rianima subito, entusiasma il numeroso pubblico tranese con alcuni rovesci strappa-applausi e concretizza il break decisivo all'undicesimo gioco prima di archiviare il set sul 7-5.

I primi tre giochi della seconda partita registrano altrettanti break (2-1 per Volandri), quindi nel sesto game arriva uno dei momenti salienti del match, con l'italiano capace di annullare tre palle-break al rivale e si porta sul 4-2. L'ultimo sussulto d'orgoglio di Tavares arriva ad incontro ormai compromesso (da 5-2 a 5-4), poi Volandri decide di non complicarsi la vita e suggella il successo al decimo gioco per il 6-4.

Oggi pomeriggio, con inizio alle 18, Volandri (vincitore nel 2004 e finalista lo scorso anno) contenderà il titolo degli Internazionali Città di Trani 2010 all'olandese Jesse Huta Galung, n. 193 delle classifiche mondali. L'olandese rispetta i pronostici della vigilia e conquista con pieno merito la finale. Nella semifinale della parte bassa del tabellone, il 25enne nativo di Harleem (n. 193 delle classifiche mondiali) regola in 70' con lo score di 6-1, 6-3 Matteo Trevisan, la wild card azzurra protagonista di un convincente torneo e che, con tutta probabilità, da lunedì prossimo entrerà per la prima volta nei top 300.

L'avvio di partiva arrideva in modo deciso ad Huta Galung, che strappava il servizio all'avversario in apertura, al terzo ed al settimo game per un comodo 6-1 in appena 25'. Falloso ed in difficoltà al cospetto del gioco potente e lineare dell'olandese, Trevisan consentiva ad Huta Galung un nuovo allungo all'inizio del secondo set (3-0). Col trascorrere dei minuti Trevisan provava con maggiore convinzione a riaprire un match compromesso, ma l'olandese dagli occhi cerulei (da giorni beniamino del pubblico femminile dello Sporting Club) annullava due palle-break nel quinto game e volava sul 4-1. Avvincente e spettacolare il nono ed ultimo gioco allorché, sul 30-40, Huta Galung chiudeva l'incontro con due ace intervallati da un servizio vincente per il 6-3.

Adesso si aspetta l'esito dell'ultimo atto tra Volandri e Huta Galung. I precedenti tra i due finalisti attesta due vittorie di Volandri nella stagione in corso rispettivamente ai Challenger di Roma (7-5, 6-1) e di Como (1-6, 6-3, 6-4). L'ingresso alle tribune dello Sporting Club sarà gratuito anche in occasione della finalissima.
  • Trani
  • Grandi campioni
Altri contenuti a tema
Presentata l'edizione 2021 della Trani Triathlon Sprint Presentata l'edizione 2021 della Trani Triathlon Sprint Competizioni di altissimo livello caratterizzeranno il fine settimana nell'evento organizzato dall'Atletica "Tommaso Assi"
L’alba del primo agosto a Il Vecchio e il Mare a Trani risuona delle note di Ivan Dalia L’alba del primo agosto a Il Vecchio e il Mare a Trani risuona delle note di Ivan Dalia Domenica in riva al mare il concerto per piano solo del virtuoso non vedente per l’ultimo appuntamento del Festival Il Giullare
1 Trani blocca i varchi, barriere e posti di blocco sulla strada per Barletta Trani blocca i varchi, barriere e posti di blocco sulla strada per Barletta Decisione drastica del sindaco di Trani Bottaro per rafforzare i controlli
L'ultimo volo del portiere Michele Filannino, Barletta ricorda questo atleta d'altri tempi L'ultimo volo del portiere Michele Filannino, Barletta ricorda questo atleta d'altri tempi Fondatore della Scuola Calcio Brasilia, «buono e generoso, ha dato tanto agli altri»
Vandali alla cattedrale di Trani, Bar.S.A. offre le proprie professionalità per eliminare lo scempio Vandali alla cattedrale di Trani, Bar.S.A. offre le proprie professionalità per eliminare lo scempio Cianci: «Una bravata che danneggia un patrimonio non solo della città tranese, ma di tutto il nostro territorio»
Libri giganti in riva al mare, l'idea di Fondazione Megamark Libri giganti in riva al mare, l'idea di Fondazione Megamark Sono le copertine dei cinque libri finalisti del "Premio Fondazione Megamark – Incontri di Dialoghi"
1 Aggressione in stazione a Trani, ferito un 25enne di Barletta Aggressione in stazione a Trani, ferito un 25enne di Barletta Sconosciute le motivazioni: i carabinieri sono alla ricerca del responsabile
Sparatoria a Trani, i colpi di pistola feriscono un uomo di Barletta Sparatoria a Trani, i colpi di pistola feriscono un uomo di Barletta Agguato contro la pescheria di cui è proprietario in via Superga: identificato l'autore degli spari
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.