Scacchi su tavolo verde
Scacchi su tavolo verde
Scacchi

Scacchi, i piccoli barlettani colpiscono ancora a Terrasini

Ai campionati giovanili individuali grandi prestazioni degli scacchisti barlettani

Ci si aspettava una conferma di Barletta sul panorama nazionale, e la conferma non si è fatta attendere. Si sono svolti presso la splendida cornice di Terrasini, in provincia di Palermo, il Campionato Giovanile Under 16 di scacchi. La manifestazione, aperta a tutti i giovani scacchisti con meno di 16 anni provenienti da tutta Italia, ha restituito all'ambiente nazionale una pattuglia barlettana nutrita e davvero competitiva. Ben 748 i partecipanti, provenienti da ogni parte d'Italia, mentre Barletta era rappresentata da ben 25 alfieri, appartenenti ai due circoli cittadini, il Club Scacchi Nord Barese e il Barletta Scacchi Club. Ben 5 le categorie in gara, Under 16, 14, 12, 10, 8; i tornei erano divisi in maschile e femminile. Come al solito Barletta ha fatto la parte da leone, facendo incetta di premi e attirando i consensi del pubblico nazionale. Vediamo ora nel dettaglio i risultati di nostri piccoli grandi geni degli scacchi, partendo dai più piccoli: nell' Under 8 femminile ben si comportano Claudia Santeramo, che chiude al quarto posto e Lombardi Francesca, alla prima esperienza nazionale, che termina settima. Le piccole biancorosse hanno lottato alla pari con le prime e hanno dimostrato una crescita notevole. Nell'under 8 ecco il risultato che nessuno si aspettava: Alessandro Damico, di appena 5 anni e mezzo, a sorpresa giunge quindicesimo in un torneo molto combattuto. Il piccolo giocatore ha mostrato grinta e grande forza, ed è una delle più vive speranze dello scacchismo nostrano.

È però nell'Under 12 che arrivano i risultati migliori: tra le ragazze, doppietta barlettana! Terminano infatti rispettivamente al primo e al secondo posto, entrambe a 7.5 punti, Alessia Santeramo e Gaia Paolillo, che hanno lottato per tutto il torneo dimostrando il loro grande potenziale tecnico. Importante l'affermazione delle due campionesse barlettane, che, pur non godendo dei favori del pronostico, hanno sbaragliato la concorrenza. Degno di nota anche il piazzamento al quattordicesimo posto di Strignano Maria Laura, che non ha deluso le attese, facendo anzi un torneo molto positivo. Ancora gli Under 12 biancorossi protagonisti: tra i ragazzi trionfa Oscar Abbatantuono, che pur essendo favorito dal ranking iniziale, si porta in testa al torneo e ci rimane fino alla fine, amministrando il vantaggio accumulato nel corso dei turni. Importante anche il piazzamento di Michele Damato, che termina undicesimo dopo un torneo di grande spessore. Non deludono anche gli Under 14: si classifica nona Cristina Santeramo in un torneo davvero difficile che non la vedeva tra le favorite. Tra i ragazzi Antonio Distaso si classifica sul gradino più basso del podio, il terzo, dopo aver combattuto con avversari davvero molto quotati.

Nell'Under 16 arrivano altri importanti piazzamenti: tra le ragazze termina ai piedi del podio Eliana Doronzo, che giunge quarta combattendo ad armi pari con le migliori giocatrici del lotto. Nell'Under 16 pioggia di piazzamenti importanti per i barlettani. In un torneo di grande livello, con tanti giocatori di categoria nazionale, termina al terzo posto il Candidato Maestro barlettano Savino Lattanzio, mentre un po' più giù, precisamente al 14esimo e al 15esimo posto arrivano Domenico Santeramo e Nicola Altini, barese di nascita, ma tesserato presso il Club Scacchi Nord Barese di Barletta.

Gli ottimi risultati ottenuti dai piccoli portacolori biancorossi hanno permesso ai due circoli barlettani di classificarsi al quarto e al quinto posto nella graduatoria italiana, dietro solo ad Ancona, Modena e Palermo. Nella speciale classifica per province, la tanto discussa Bat termina al 3° posto posto assoluto piazzandosi alle spalle solo di grandi città come Ancona e Roma. Nella classifica per Regioni la Puglia termina invece al settimo posto.
  • Scacchi
  • Campionato Giovanile Individuale Under 16
Altri contenuti a tema
Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani La consegna alla presenza del Presidente Regionale del CONI, Giliberto, e del Comitato Regionale FSI, Rinaldi
Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta 51 giocatori in gara e oltre 100 persone tra i partecipanti all'evento
“Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta “Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta L'evento, alla prima edizione, si svolgerà questa domenica
Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le scacchiste Losole, Ventrella, Curci, Baylon e Cafagna sono state ammesse alla gara regionale
Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Alla gara scacchistica presenti anche altre scuole della Bat
Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" La competizione mette ancora una volta alla prova la città di Barletta, eccellenza nell'ambito scacchistico
A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi «I periodi negativi non sono una sconfitta ma un punto di partenza. Ora penso alle Olimpiadi a Baku»
Scacchi, Savino Lattanzio è il nuovo campione regionale semilampo Scacchi, Savino Lattanzio è il nuovo campione regionale semilampo Ad Andria vince Nicola Altini, lo scacchista barlettano è il primo tesserato in Puglia
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.