Mario Stigliano
Mario Stigliano
Altri sport

Run4Safety, l'impresa di Mario Stigliano passa anche da Barletta

Mille chilometri in sei giorni per sensibilizzare sul tema delle morti bianche

Mille chilometri di corsa, da Ginosa a Milano, per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema delle morti bianche. È questa la missione intrapresa da Mario Stigliano, che lo scorso 23 aprile è partito con la sua Run4Safety, passando anche da Barletta. L'impresa totalmente solitaria si è conclusa il 28 aprile nella città meneghina.

Nulla, nelle intenzioni del runner, è lasciato al caso, e Run4Safety è un evento ricco di simbolismi. Mille chilometri come mille sono le persone che ogni anno muoiono sul posto di lavoro. L'iniziativa s'inserisce nelle iniziative per la settimana della salute e sicurezza sul lavoro. Ogni chilometro che è stato percorso ha rappresentato simbolicamente l'obiettivo di ridurre gli incidenti sul lavoro.

Mario Stigliano, trentasei anni, nato a Taranto, vive tra Ginosa e Milano per lavoro. Podista tesserato per la Runners Ginosa, ingegnere e giornalista pubblicista, ha fatto della sicurezza sul lavoro, oltre che il suo lavoro, il senso della sua vita aderendo al movimento Italia Loves Sicurezza per comunicare in modo innovativo queste tematiche che interessano la vita di tutti: dai bambini agli adulti. «Nel nostro Paese – afferma l'ingegnere ultramaratoneta - le morti bianche sono in media 3 al giorno. Sono morti nere, come nere sono le tragedie che colpiscono le famiglie delle vittime. Questa iniziativa ha l'obiettivo di ribadire l'importanza della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nella vita quotidiana e nello sport».

Sedici le città toccate dalla Run4Safety: Ginosa (TA), Matera, Gioia del Colle (BA), Bari, Barletta, Termoli (CB), Silvi Marina (TE), Roseto degli Abruzzi (TE), Ancona, Cesena, Forlì, Imola, Modena, Offanengo (CR), Bergamo con arrivo a Milano all'Arco della Pace. Il podista rimarca: «Bisogna parlare dell'importanza della sicurezza sul lavoro agli studenti e lo sport è lo strumento per catturare il loro interesse. Sono i lavoratori di domani e devono aver ben chiara la cultura della sicurezza».

La manifestazione ha avuto il Patrocinio del Comune di Ginosa, del Comune di Milano, della Regione Lombardia, dell'EU-OSHA, del 36° Stormo Caccia dell'Aeronautica, del CONI Puglia, della FIDAL Lombardia, della CRI CL Roseto, dell'Agenzia Spaziale Italiana e degli Ordini degli Ingegneri delle province attraversate dalle tappe. L'intero ricavato di sponsor e donazioni private raccolti prima e durante la corsa Run4Safety sarà destinato all'associazione Art4sport onlus che crede nello "sport come terapia per il recupero fisico e psicologico dei bambini e dei ragazzi portatori di protesi di arto". La missione di art4sport è quella di aiutare economicamente e supportare a livello pratico/organizzativo le famiglie di bambini protesizzati per permettere loro di giocare e divertirsi quotidianamente attraverso l'attività sportiva.

Pietro Mennea diceva «la corsa non finisce mai», proprio come non deve mai finire l'attenzione alla salute e sicurezza.
  • Attività sportiva
Altri contenuti a tema
Sport e salvaguardia dell'ambiente a Barletta, cos'é il "plogging"? Sport e salvaguardia dell'ambiente a Barletta, cos'é il "plogging"? L'iniziativa spontanea di alcune appassionate sportive barlettane
«Basta saper respirare»: tre semplici esercizi da fare in quarantena «Basta saper respirare»: tre semplici esercizi da fare in quarantena La dott.ssa Monica Russo di Barletta: «L’attività fisica è indispensabile ma se viene eseguita in maniera scorretta può creare più danni che benefici»
5 Coronavirus, attività sportiva solo sotto casa. Le nuove restrizioni Coronavirus, attività sportiva solo sotto casa. Le nuove restrizioni Sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all'interno delle stazioni ferroviarie
Luca Naso, il suo "viaggio ai confini" passa anche da Barletta Luca Naso, il suo "viaggio ai confini" passa anche da Barletta Un'avventura lunga oltre 8.000 km: in questi giorni si trova in Puglia
1 Trail della Disfida, il resoconto della competizione Trail della Disfida, il resoconto della competizione L'associazione All Tri Sports Triathlon Team di Barletta tornerà sulla scena con la gara sportiva che si disputerà il 22 marzo
Un nuovo traguardo per la dodicenne Barbara Calvano di Barletta Un nuovo traguardo per la dodicenne Barbara Calvano di Barletta La barlettana ha partecipato al campionato FGI individuale regionale LD Junior
"Camminando per le vie di Barletta": quasi duecento i partecipanti "Camminando per le vie di Barletta": quasi duecento i partecipanti L'evento è stato organizzato dall’associazione sportiva Gli Amici del Cammino
Cos'é il softair? Lo spiega l'associazione Mistral di Barletta Cos'é il softair? Lo spiega l'associazione Mistral di Barletta Il gruppo organizza per domani uno stand per promuovere questo sport
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.