Rosito Cestistica Barletta
Rosito Cestistica Barletta
Basket

Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia

Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi

Il PalaMarchiselli si conferma ancora una volta un fortino inespugnabile in questi playoff. La Rosito Barletta, al termine di una gara tirata e combattuta fino all'ultimo possesso, porta a casa la vittoria: 91-88 il finale contro l'Angel Manfredonia, con i biancorossi capaci di gestire al meglio i momenti più delicati del match. Si deciderà tutto a gara tre, ma servirà una nuova impresa per centrare l'accesso alla finale.

La cronaca
Coach Gino Degni sceglie Nicola Degni, Rainis, Stephens, Musil e Gennaro Rizzi in quintetto. De Florio risponde con Gramazio, Bedirhan, Prete, Sarukas e Alvisi. Avvio equilibrato al PalaMarchiselli: Alvisi e Bedirhan colpiscono da una parte, Stephens e Rainis dall'altra (5-5). Manfredonia prova a scappare con la tripla di Prete, ma Stephens sempre dalla linea dei 6.75 riporta tutto in parità. I viaggi in lunetta di Defazio e Musil consegnano il primo vantaggio alla Cestistica, che allunga fino al +6 con la penetrazione di Stephens (20-14). Il primo quarto va in archivio sul 26-19. Il secondo periodo comincia con N'Diaye che appoggia al tabellone. Stephens e Musil, grazie all'ottimo lavoro svolto dalla difesa, in transizione firmano il +12 (33-21). La reazione degli ospiti, però, non tarda ad arrivare: Alvisi e Sarukas riportano Manfredonia sotto nel punteggio (36-31). Defazio con un tre su quattro dalla linea della carità, Musil e Degni da tre restituiscono un po' di tranquillità alla Cestistica che sale nuovamente sul +11 (45-34). Le squadre guadagnano la via degli spogliatoi con la tripla di Prete sul 49-41.

Gennaro Rizzi in avvio di terzo quarto mette a referto i primi 4 punti della serata. Dopo aver litigato con il ferro per i primi due quarti, Bedirhan sale in cattedra con 6 punti. I biancorossi rispondono con la tripla di Musil (56-49). Barletta fatica a trovare il bandolo della matassa, così l'Angel ne approfitta e si porta sul -3 (56-53). Degni ricaccia indietro gli avversari con un'altra tripla, ma Alvisi prima e Sarukas poi firmano il sorpasso degli ospiti. La Cestistica rimette il naso avanti grazie a Musil e Stephens. La gara si innervosisce, a Stephens viene comminato un antisportivo e Manfredonia chiude avanti la terza frazione di gioco 68-69. In avvio di quarto periodo è Stephens a prendersi tutta la scena con 7 punti che permettono alla Rosito di tornare avanti (77-73). I biancorossi ritrovano compattezza in difesa e salgono nuovamente sul +9, ma gli uomini di coach De Florio non cedono e si riportano fino al -1. Con una manciata di secondi sul cronometro, i sipontini commettono fallo sistematico: Stephens si conferma glaciale ai tiri liberi per il 91-88 che chiude definitivamente i giochi.

Rosito Barletta-Angel Manfredonia 91-88 (26-19; 23-22; 19-28; 23-19)
Rosito Barletta: Degni N. 12, Stephens 30, Musil 25, Rainis 10, Defazio 9, Rizzi G. 5, Balducci, Caruso, Del Negro. Coach: Degni L.
Angel Manfredonia: N'Diaye 2, Gramazio 18, Ferraretti 2, Bedirhan 20, Prete 14, Sarukas 17, Alvisi 15, Ba, Grasso, Virgilio. Coach: De Florio
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale I biancorossi blindano il quinto posto in classifica
Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Biancorossi trascinati da Stephens, Musil e Rainis
Rosito Barletta, al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta Rosito Barletta, al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta Non bastano 46 punti di Musil, i biancorossi cedono con l’onore delle armi
Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Prova maiuscola del nuovo arrivato Jaroslav Musil
Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia 71-59 il finale al “PalaScaloria”, fatale il terzo quarto
Per la Rosito Barletta sconfitta contro il Basket Taranto Per la Rosito Barletta sconfitta contro il Basket Taranto Dopo sei vittorie di fila arriva la disfatta: 72-63 il finale al "PalaFiom"
Vittoria facile per la Rosito Barletta, finisce 84-60 contro l’Ap Monopoli Vittoria facile per la Rosito Barletta, finisce 84-60 contro l’Ap Monopoli Gli uomini di coach Degni che allungano la serie positiva di vittorie
Rosito Barletta, la Dinamo Brindisi va ko Rosito Barletta, la Dinamo Brindisi va ko I biancorossi sbancano il “PalaZumbo”
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.