Pizzulli
Pizzulli
Calcio

Pizzulli: «Abbiamo pagato un blackout nel secondo tempo»

L’allenatore avverte: «D’ora in poi in campo solo chi avrà motivazioni»

«Siamo durati un tempo: nella prima frazione abbiamo tenuto il campo, segnato due reti e incassato il loro pareggio su un gran calcio di punizione. Poi nella seconda parte della partita abbiamo avuto un atteggiamento negativo. Loro ci tenevano più di noi e lo hanno dimostrato con i fatti». L'allenatore del Barletta 1922 Massimo Pizzulli non usa mezzi termini e non cerca attenuanti dopo il ko interno per 2-3 contro l'Avetrana, prima sconfitta dei biancorossi davanti al proprio pubblico nel 2017. «Abbiamo fatto poco per poter cercare di vincere la partita - precisa Pizzulli - e probabilmente le motivazioni hanno inciso, ma non possiamo perdere in questo modo: dobbiamo assolutamente onorare il campionato fino alla fine».

All'orizzonte per il Barletta 1922 ci sono ancora tre partite, da giocare al massimo pur senza più obiettivi di classifica: «Giocherà solo chi esprimerà la massima voglia - avverte Pizzulli - abbiamo l'onore e l'orgoglio di vestire i colori del Barletta e difendere questo blasone. Abbiamo l'obbligo di dare tutto: in settimana capiremo cosa è mancato oggi. Salvo la prima parte, abbiamo reagito molto bene anche dopo l'1-1: poi nei primi 15 minuti del secondo tempo abbiamo avuto un blackout totale. Questo non deve accadere: ci attendono tre settimane non semplici, ma abbiamo l'obbligo morale e professionale di fare quanto meglio possibile di qui a fine campionato».
  • SS Barletta Calcio
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Barletta 1922, avviata trattativa per il passaggio delle quote societarie Barletta 1922, avviata trattativa per il passaggio delle quote societarie Entro metà maggio la conclusione: c'è una cordata di imprenditori non barlettani
3 Turbolenza Barletta 1922, dimissioni in blocco della dirigenza Turbolenza Barletta 1922, dimissioni in blocco della dirigenza Titolo sportivo all'amministrazione, adempimenti garantiti fino a fine stagione
Dentamaro e Salvi: 1-1 per il Barletta 1922 Dentamaro e Salvi: 1-1 per il Barletta 1922 Si chiude con un pareggio l'ultimo match casalingo dei biancorossi
Verso Barletta 1922-Noicattaro: 22 i convocati biancorossi Verso Barletta 1922-Noicattaro: 22 i convocati biancorossi Squadre accompagnate in campo da bambini nella Giornata mondiale per la lotta all’autismo
1 Dopo l'aggressione torna a casa Gigi Moschetto Dopo l'aggressione torna a casa Gigi Moschetto Il portiere del Barletta 1022 è stato dimesso ieri dal "Dimiccoli"
Campionato di Eccellenza, ultima giornata rinviata di due settimane Campionato di Eccellenza, ultima giornata rinviata di due settimane Hellas Taranto-Barletta 1922 si giocherà domenica 23 aprile alle 16.30
La solidarietà dell'amministrazione di Barletta al portiere aggredito La solidarietà dell'amministrazione di Barletta al portiere aggredito La dirigenza del Barletta 1922 ha incontrato il sindaco dopo gli atti violenti ai danni di Gigi Moschetto
23 Aggredito sotto casa il portiere del Barletta 1922 Aggredito sotto casa il portiere del Barletta 1922 Botte da cinque teppisti incappucciati: il 29enne ricoverato al "Dimiccoli"
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da Sviluppo Massivo sas. Partita iva 06237280729. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.