Pizzulli
Pizzulli
Calcio

Pizzulli: «Abbiamo pagato un blackout nel secondo tempo»

L’allenatore avverte: «D’ora in poi in campo solo chi avrà motivazioni»

«Siamo durati un tempo: nella prima frazione abbiamo tenuto il campo, segnato due reti e incassato il loro pareggio su un gran calcio di punizione. Poi nella seconda parte della partita abbiamo avuto un atteggiamento negativo. Loro ci tenevano più di noi e lo hanno dimostrato con i fatti». L'allenatore del Barletta 1922 Massimo Pizzulli non usa mezzi termini e non cerca attenuanti dopo il ko interno per 2-3 contro l'Avetrana, prima sconfitta dei biancorossi davanti al proprio pubblico nel 2017. «Abbiamo fatto poco per poter cercare di vincere la partita - precisa Pizzulli - e probabilmente le motivazioni hanno inciso, ma non possiamo perdere in questo modo: dobbiamo assolutamente onorare il campionato fino alla fine».

All'orizzonte per il Barletta 1922 ci sono ancora tre partite, da giocare al massimo pur senza più obiettivi di classifica: «Giocherà solo chi esprimerà la massima voglia - avverte Pizzulli - abbiamo l'onore e l'orgoglio di vestire i colori del Barletta e difendere questo blasone. Abbiamo l'obbligo di dare tutto: in settimana capiremo cosa è mancato oggi. Salvo la prima parte, abbiamo reagito molto bene anche dopo l'1-1: poi nei primi 15 minuti del secondo tempo abbiamo avuto un blackout totale. Questo non deve accadere: ci attendono tre settimane non semplici, ma abbiamo l'obbligo morale e professionale di fare quanto meglio possibile di qui a fine campionato».
  • SS Barletta Calcio
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
4 Walter Dileo: «Il progetto Barletta 1922 va avanti» Walter Dileo: «Il progetto Barletta 1922 va avanti» Il vicepresidente chiarisce sulla trattativa naufragata con gli imprenditori campani
Barletta 1922: Molfetta superato, ma in Coppa è eliminazione Barletta 1922: Molfetta superato, ma in Coppa è eliminazione La rete di Augelli non basta, al Manzi-Chiapulin termina 1-0
Barletta 1922-Molfetta Calcio, i convocati biancorossi Barletta 1922-Molfetta Calcio, i convocati biancorossi Mister Cinque: «Abbiamo l'obbligo di provare a ribaltare il risultato»
Barletta 1922, tre nuovi arrivi e cinque conferme Barletta 1922, tre nuovi arrivi e cinque conferme In biancorosso torna l’attaccante Gigi Rana
Situazione societaria per il Barletta 1922, «mai intervenuta nessuna cordata» Situazione societaria per il Barletta 1922, «mai intervenuta nessuna cordata» I chiarimenti della dirigenza biancorossa
Barletta 1922, i convocati per il ritiro di San Giovanni Rotondo Barletta 1922, i convocati per il ritiro di San Giovanni Rotondo Ultime novità: ufficiale l'ingaggio del difensore Nicola Grazioso  
Barletta 1922, archiviati quattro giorni di allenamenti al "Manzi-Chiapulin" Barletta 1922, archiviati quattro giorni di allenamenti al "Manzi-Chiapulin" Mister Cinque: «Contento per quanto visto, ora attendiamo rinforzi»
14 Barletta 1922, le nuove maglie le progetta un designer barlettano Barletta 1922, le nuove maglie le progetta un designer barlettano Luigi Cascella: «Barletta bistrattata da chi la abita, ma le si può dare tanto»
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.