Francesco Falconetti
Francesco Falconetti
Volley

Nelly Volley, Falconetti: «Grazie a tutti, annata meravigliosa»

«Con grande umiltà lavoriamo in spazi e tempi veramente proibitivi»

A conclusione della stagione, che la Nelly si augura possa essere impreziosita dai successi dell'Under 13, è chiaramente tempo di bilancio anche per il presidente del sodalizio barlettano, Francesco Falconetti, che ha colto l'occasione per ringraziare uno ad uno tutti gli artefici di un'annata memorabile.

"Abbiamo concluso questa splendida esperienza della serie D regionale-esordisce il presidente Francesco Falconetti-in un anno in cui abbiamo imparato tanto tutti(dirigenti, allenatori, addetti ai lavori, atlete e sostenitori), condividendo al massimo con divertimento e passione ogni gara ed ogni allenamento. Da parte mia non posso che esprimere la più grande felicità per tutto il lavoro fatto, soprattutto nell'aver visto nel campo e fuori la squadra essere unita, specialmente nelle grandi difficoltà che abbiamo dovuto attraversare. Non dimentichiamoci che due atlete esemplari come Marianna Matichecchia e Lidia Bracco hanno dovuto abbandonare il campo da gioco per due importanti infortuni. Nonostante tutto la reazione c'è stata, abbiamo conquistato i play off con forza e determinazione, prima di uscire a testa alta con la Fides Volley.

Ringrazio tutti gli sponsor che credono nei nostri valori accomunando i loro brand alla nostra maglia, i dirigenti per il grande lavoro, Luce Giuseppe per il grande e professionale supporto grafico, Giandomenico Cavalliere e Elisabetta Dinoia per la loro immensa disponibilità, il vice presidente Marilena Petronelli per aver assistito la squadra vivendo la panchina, il mister in seconda Dileo Ruggero grande ed importante spalla del mister prof. Pippo Lombardi: a loro va il mio personale ringraziamento per aver interpretato a pieno le volontà della società. Un grande abbraccio va a tutte le mie atlete, che dando il massimo per la loro grande passione e per la maglia, hanno riempito il mio cuore. Non dimenticherò mai il grande spettacolo che hanno dato, specialmente in casa, dove sono state in grado di subire una sola sconfitta in campionato, garantendo divertimento puro con tante vittorie strameritate.

A tutti i nostri sostenitori, composti in gran parte da tutto il settore giovanile, genitori, fidanzati, mariti, mogli e alla gente comune che si è legata a noi e alla nostra grande passione, uno su tutti l'atletico Eligio Lomuscio presente ad ogni partita: a voi prometto che continueremo a divertirci. Non posso però dimenticare la mia spalla da gradinata, non che ultras insieme a me, Filannino Leonardo, tutte le mani rosse che ci siamo fatti, tutte le orecchie che abbiamo spaccato, io con la mia voce e tu con il tamburo e tutti i balletti insieme al pubblico, tanto divertimento e tanta gioia. Una nuova grande amicizia, unita alla sua professionalità è nata in questa annata, quella con Giacomo Colaprice addetto stampa della società, oserei dire più di un addetto stampa, un vero tifoso pronto a raccontare nei minimi dettagli e con estrema correttezza professionale tutte le gare, pubblicate sul sito dal web master Donato Palmiotti.

Grazie a tutte le società che abbiamo affrontato e alla loro ospitalità, a chi ci ha accompagnato, il mitico Rizzitelli Giovanni. In ultimo ringrazio l'ufficio sport e tutta l'amministrazione comunale per averci concesso degli spazi, pur essendo una società giovane e alle prime armi. Questo è quello che mi sento dire: ormai da tre anni e con grande umiltà ed educazione lavoriamo in spazi e tempi veramente proibitivi per una società come la Nelly Volley che ambisce a creare un solido futuro. Se pensiamo che tutto questo è stato ottenuto con un'ora appena alla settimana di allenamento sul parquet di gara c'è da essere ottimisti. Il mio vuol essere un invito a prendere coscienza in maniera seria della nostra realtà, diventata solida, matura e, allo stesso tempo, pronta ad affrontare un nuovo campionato di Serie D con una sola ora al "PalaMarchiselli", pur non ritenendolo giusto.

Detto questo-conclude il presidente - vi comunico che siamo già a lavoro per cercare di continuare a divertirci e divertire proseguendo con estrema professionalità e coerenza il nostro cammino. Il mio invito personale e societario come sempre e #uniscitianoi per portare avanti un cambiamento".
  • Nelly Volley
Altri contenuti a tema
Sport e prevenzione: siglata la partnership tra la Nelly Volley di Barletta e la LILT Sport e prevenzione: siglata la partnership tra la Nelly Volley di Barletta e la LILT falconetti: «L’intento è quello di poter educare le nostre giovani atlete alla prevenzione»
Weekend di stage per la Nelly Volley di Barletta Weekend di stage per la Nelly Volley di Barletta Al PalaMarchiselli ospite coach Maurizio Moretti
La Nelly Volley conquista il settimo successo a Taranto La Nelly Volley conquista il settimo successo a Taranto Coach Lombardi: «Restiamo con i piedi per terra, assicuriamoci prima il mantenimento della categoria»
Nelly Volley, sesto successo di fila. 3-0 al Mesagne Volley Nelly Volley, sesto successo di fila. 3-0 al Mesagne Volley Lombardi: «Ripartiamo da una classifica bellissima per affrontare Taranto in trasferta»
Nelly Volley al quarto trionfo di fila contro Acquaviva Nelly Volley al quarto trionfo di fila contro Acquaviva Le ragazze di coach Lombardi si confermano sorpresa positiva del campionato
La Nelly vince e convince. 3-1 contro il Magic Cutrofiano La Nelly vince e convince. 3-1 contro il Magic Cutrofiano Il coach Lombardi: «Abbiamo regalato una gioia ai nostri tifosi, nonostante abbiamo commesso alcuni errori che ci sono costati un set»
La Nelly Volley si arrende in finale: niente promozione in serie C La Nelly Volley si arrende in finale: niente promozione in serie C Applausi e lacrime per congedarsi con una stagione bella e sfortunata
La serie C si allontana per la Nelly Volley La serie C si allontana per la Nelly Volley Il team barlettano sconfitto al tie-break dal Pegaso Molfetta
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.