Memorial Giuseppe Nanula 2018
Memorial Giuseppe Nanula 2018
Calcio

Memorial Giuseppe Nanula 2018, vince il Bari under 17

Termina 3-2 il match contro la Juniores del Barletta 1922

Ha vinto la formazione Under 17 della Fc Bari 1908, società di serie B, al cospetto della Juniores del Barletta 1922 (3-2 il finale, a segno due volte Monterisi e Nannola per i baresi, Filannino e Fanelli per il Barletta) ma a trionfare è stato soprattutto il ricordo di Giuseppe Nanula, sottocapo barlettano della Guardia Costiera di Olbia deceduto in seguito ad un incidente nel 2011, a soli 27 anni, mentre eseguiva un controllo di routine nell'area protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo.

L'ASD Barletta 1922 prendendo parte al Memorial Giuseppe Nanula ha inteso onorare al meglio la memoria del nostro concittadino unendosi così al ricordo di tutta la città che così ancora una volta si è stretta alla famiglia. Alla presenza oltre che di parenti ed amici di Giuseppe, anche di rappresentanti della Guardia Costiera e dei tanti cittadini accorsi al "Manzi-Chiapulin" si è esaltato ancora una volta il ricordo di un ragazzo allegro, solare e vivace e mai dimenticato.
  • Juniores Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Juniores Barletta 1922, il cuore non basta Juniores Barletta 1922, il cuore non basta Giovani biancorossi sconfitti 2-0 dalla squadra salentina
Juniores, i giovani del Barletta approdano alla finale regionale Juniores, i giovani del Barletta approdano alla finale regionale Vittoria per 2-0 contro il Noci: decisiva la doppietta di Peres
Juniores, il Barletta supera l'Ortanova e vince il proprio girone Juniores, il Barletta supera l'Ortanova e vince il proprio girone 6-0 dei biancorossi che tagliano il traguardo con un turno di anticipo
1-1, si ferma la striscia vincente della Juniores Barletta 1922 1-1, si ferma la striscia vincente della Juniores Barletta 1922 Solo un pareggio contro l'Audace Cerignola, prossima sfida lo Sporting Apricena
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.