Internazionali femminili di Barletta, tutto pronto all'evento
Internazionali femminili di Barletta, tutto pronto all'evento
Tennis

Internazionali femminili Tennis Cup di Barletta, tutto pronto all'evento

Le nuove promesse del tennis mondiale sbarcano in Puglia

Manca ormai meno di una settimana al grande appuntamento con gli Internazionali femminili di Barletta | Coop Master Alleanza 3.0 Tennis Cup. Dal 13 al 19 maggio i campi in terra battuta del Circolo Tennis Barletta Hugo Simmen saranno teatro delle avvincenti sfide del $15.000 femminile targato MEF Tennis Events. L'Entry List della manifestazione vede ai nastri di partenza numerose "Next Gen" provenienti da tre diversi continenti. Prima testa di serie sarà la rumena Oana Georgeta Simion, ex top 400 del ranking Wta con tre successi in carriera a livello Itf nei $15.000 di Antalya, Il Cairo ed Agadir. Presenti diverse giocatrici azzurre come Camilla Scala (anche lei ex top 400 e vincitrice il mese scorso del $15.000 di Tabarka), Angelica Raggi, Federica Prati e la classe 2000 Anastasia Piangerelli, oltre alla brasiliana Karolayne Alexandre Da Rosa, figlia dell'ex calciatore (fra le altre) di Real Madrid, Milan e Juventus, Emerson. Tra le rampanti teenager spiccano i nomi della giapponese Natsumi Kawaguchi (classe 2002, tredicesima al mondo a livello juniores e già in grado di aggiudicarsi, a Cancun, il suo primo $15.000) e della diciottenne russa Anastasia Tikhonova. I posti riservati alle migliori giovani under 18 secondo le nuove regole del World Tennis Tour saranno occupati dall'americana Alexa Noel (numero cinque del ranking mondiale ad appena sedici anni) e dall'italiana Martina Biagianti, reduce dalla sua prima apparizione alle prequalificazioni degli Internazionali BNL d'Italia 2019. Le quattro wild card per il tabellone principale sono già state assegnate. A Maria Vittoria Viviani ed Isabella Tcherkes Zade (scelte dalla FIT) si aggiungono le pugliesi Alessandra Simone, classe 2003, vincitrice del Lemon Bowl nel 2017 e Linda Cagnazzo (2001) scelte dalla MEF.

Ad accompagnare il grande tennis in rosa ci saranno appuntamenti culturali e sociali. Dopo il successo di visitatori a Palazzo della Marra, approda al Circolo Tennis di Barletta la mostra fotografica DE NITTIS - digital review - a cura degli allievi dell'Accademia delle Belle Arti di Bari. Saranno inoltre esposte le prime tre opere vincitrici del concorso sul tema "Sicurezza nei luoghi di lavoro" promosso da Irudek Italia, realizzate dagli allievi dell'Istituto Superiore Nicola Garrone. Altra novità del torneo è la presenza di un partner sociale: La LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Durante la settimana del torneo saranno presenti dei Dermatologi impegnati non solo nei controlli ma anche nell'attività di informazione verso il pubblico con lo scopo di promuovere il legame sport e prevenzione e la cultura di stili di vita salutari. Sinergie fortemente volute dal Consiglio Direttivo del Circolo Tennis Barletta "Hugo Simmen" che consentono di promuovere al meglio eventi sportivi come gli Internazionali Femminili, coniugandoli alle bellezze artistiche e storiche della Città e di tutta la Provincia.

L'ingresso alle partite è gratuito per tutta la durata del torneo.
  • tennis
Altri contenuti a tema
Il Circolo Tennis Barletta conquista la serie B1 Il Circolo Tennis Barletta conquista la serie B1 Ieri il match decisivo contro lo Sporting Club Bisceglie
Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Il trentunenne bosniaco sconfigge in finale in due set (6-1 6-3) il francese Harold Mayot
Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Il francese (polemico col pubblico) supera Jacopo Berrettini in due set. Vittoria omerica del bosniaco su uno Skatov da applausi
Tennis, presentata l’edizione 2024 del Challenger “Città della Disfida” Tennis, presentata l’edizione 2024 del Challenger “Città della Disfida” Grandi e importanti novità nella 23^ edizione del torneo presentato a Palazzo Della Marra
Barletta torna ad essere capitale del tennis: riparte l'Open Città della Disfida Barletta torna ad essere capitale del tennis: riparte l'Open Città della Disfida Questa mattina la presenzazione della 23^ edizione del challenger
La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo L’oggetto-simbolo continua a essere tramandato nelle generazioni tra sport, passione e valori
Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Al termine di un match epico il ventiduenne altoatesino riporta l’Italia nella storia del tennis. Solo 4 anni fa era in campo a Barletta
Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Il CEO del gruppo "Media One", Savino Lapalombella, presenta la propria candidatura
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.