Mad Bulls
Mad Bulls
Altri sport

I Mad Bulls di Barletta rinunciano al Campionato Nazionale 2019

La nota della società sportiva: «Molto difficile affrontare impegni così gravosi come le trasferte»

Una sofferta decisione è stata comunicata ieri dal direttivo dei Mad Bulls, la squadra barlettana di football americano, in una nota nella quale ha ufficialmente comunicato la decisione di non partecipare al campionato nazionale 2019. Ecco il testo integrale.

"Ieri sera (giovedì, ndr) il Consiglio Direttivo della A.S.D. Mad Bulls BT ha deliberato di non partecipare al Campionato Nazionale di Seconda Divisione 2019 inviando, stamattina (ieri, ndr), comunicazione formale alla FIDAF. Le motivazioni alla base di questa dolorosa decisione sono l'aver constatato la mancata partecipazione al campionato di alcune franchigie che si riteneva essere presenti e la cui partecipazione avrebbe consentito di fare affidamento in un girone avente distanze chilometriche ridotte o almeno pari a quelle percorse la scorsa stagione.

Ovviamente non facciamo alcuna colpa alle altre squadre, né tampoco alla Federazione, ma l'aver constato una riduzione dei team a noi geograficamente più vicini ci ha portato a dover rivedere piani economici ed operativi. Purtroppo l'aumento delle distanze rispetto alla nostra posizione geografica porta una lievitazione dei costi delle trasferte e la necessità di organizzare pernotti per l'intera squadra al fine di rendere competitive le gare in trasferta. Tali situazioni portano ad un aumento delle spese per noi, in questo momento, insostenibili. Inoltre il dover versare la mutualità e riscontrare che la stessa viene devoluta unicamente alle società che hanno nel loro girone le trasferte per le isole (purtroppo senza considerare le distanze chilometriche complessive percorse dai Team) porta a non poter fare affidamento su nessun contributo economico.

Abbiamo, infine, dovuto anche prendere atto che, trattandosi il nostro sport di attività esclusivamente dilettantistica, ed essendo i nostri atleti studenti o lavoratori questo li porta a non garantire la completa e preventiva disponibilità in caso di trasferte che li debbano occupare per più giorni. Dispiace ridimensionare un programma che, secondo la nostra dirigenza ed il coaching staff, stava dando ottimi risultati ma, almeno fino a quando non ci saranno altre realtà geograficamente più vicine, appare molto difficile affrontare impegni così gravosi sia per i giocatori che per la Società.

Abbiamo, pertanto, ritenuto necessario fare un passo indietro volendo mantenere inalterati i nostri progetti di crescita e radicamento nel territorio per i quali riteniamo prioritario investire tempo e risorse".
  • Mad Bulls American Football Team BT
Altri contenuti a tema
Ripescaggio per i Mad Bulls: è A2 Ripescaggio per i Mad Bulls: è A2 I "tori matti" ai nastri di partenza per il prossimo campionato di seconda divisione di football a 11
Mad Bulls, sconfitti con onore: finisce il sogno ai playoff Mad Bulls, sconfitti con onore: finisce il sogno ai playoff Esito negativo nella sfida secca contro gli Sharks di Palermo
Mad Bulls, l'orgoglio non basta: il primato va ai Briganti Mad Bulls, l'orgoglio non basta: il primato va ai Briganti Match intenso ma alla fine i tori si arrendono alla formazione napoletana
Primo traguardo raggiunto: i Mad Bulls accedono ai playoff Primo traguardo raggiunto: i Mad Bulls accedono ai playoff Tra due settimane spareggio contro i Briganti a Napoli per la vetta della classifica
Mad Bulls, ricomincia la carica: in missione contro gli Eagles Salerno Mad Bulls, ricomincia la carica: in missione contro gli Eagles Salerno Tra due settimane ultima partita interna di regular season
Mad Bulls alla carica dominano i Brindisi Bucks per 14-0 Mad Bulls alla carica dominano i Brindisi Bucks per 14-0 La partita è stata anche sospesa per 30 minuti causa fulmini
Mad Bulls, il momento della verità: la sfida contro la Briganti Napoli Mad Bulls, il momento della verità: la sfida contro la Briganti Napoli Arriva l’avversario più ostico nella scalata alla vetta del girone
Inarrestabili i Mad Bulls Barletta in testa al girone Inarrestabili i Mad Bulls Barletta in testa al girone Ancora vincenti al "Manzi-Chiapulin" contro i Delfini Taranto
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.