Coppa Petrosyan
Coppa Petrosyan
Arti Marziali

Grande successo per la seconda edizione della coppa Petrosyan

I due campioni del mondo protagonisti al PalaDisfida

Non si poteva pretendere di più da una giornata di sport come quella che c'è stata al Paladisfida di Barletta nella giornata di domenica 28 maggio scorso. Una domenica mattina iniziata all'insegna di un intenso ed interessante stage tecnico di K1 Rules, di circa 2 ore, con i campioni del mondo Giorgio e Armen Petrosyan autori di tecniche di combattimento apprese durante la loro lunga carriera professionistica.

La giornata è proseguita con una dozzina di entusiasmanti match di pugilato, organizzati dal M° A. Cinieri della ASD Gladiator Gym – promotrice dell'evento – ed è terminata con altrettanti match di arti marziali (tra cui il K1 Rules e la Muay Thai), organizzati invece dal M° D. Di Paola. Eventi ufficiali riconosciuti dalla Federazione Pugilistica Italiana (F.P.I.) e da Federkombat. Rush finale al cardiopalma per gli ultimi 2 match "pro" da parte di Lobascio e Refolo, per quanto riguarda la Muay Thai, e del barlettano Riccardo Galasso (al suo esordio nella categoria "pro") e il suo più esperto avversario Letizia Romualdo, per quanto riguarda invece il K1 Rules.

Quest'ultimo match è terminato con uno spettacolare K.O., alla seconda ripresa, messo a segno dal potente Galasso ai danni del suo avversario. Una vittoria che apre le porte al mondo del professionismo, al giovane barlettano, sempre più attenzionato dai fratelli Armen e Giorgio Petrosyan i quali si sono subito complimentati col barlettano per come ha condotto il match. Pubblico in delirio per l'impresa compiuta da Galasso nella sua città, davanti al suo pubblico ed ai suoi affetti più cari.

Grande soddisfazione, per l'intero team della ASD Gladiator Gym, è stata espressa dal presidente Francesco Ricco, il quale evidenzia come su sette atleti in gara, solo uno non è riuscito a centrare l'obiettivo, nonostante l'importante match di esordio disputato; per il resto si registrano strabilianti vittorie da parte dei giovanissimi Capuano Michele, Zingrillo Vincenzo e Colavito Marco, per poi assistere a due match perfettamente condotti dagli atleti Di Leo Pier Giorgio e Galasso Riccardo (nel K1 Rules), oltre ovviamente la prima vittoria di Cannito Francesco (nella boxe).

"Ora però non dobbiamo montarci la testa, bisogna subito mettere i piedi per terra e continuare su questa strada, grazie soprattutto alla caparbietà e professionalità del nostri due tecnici, Cinieri e Di Paola – dichiara il Presidente della Gladiator Gym – il quale approfitta per ringraziare tutti gli atleti esibitisi, i loro coach, gli sponsor e soprattutto i maestri Andrea Cafagna e Francesco Curci per aver collaborato all'ottima riuscita dell'evento. Mi auguro che questa collaborazione possa vederci nuovamente impegnati in altri contesti al fine di riportare in auge la nostra gloriosa tradizione pugilistica e degli sport da combattimento in generale".
  • Arti marziali
Altri contenuti a tema
Arti marziali, successo per l'ASD Wellness Academy di Barletta alle qualificazioni regionali Arti marziali, successo per l'ASD Wellness Academy di Barletta alle qualificazioni regionali Tutti gli atleti del maestro Savino Luce conquistano il podio
25 novembre, la difesa personale come tecnica salvavita 25 novembre, la difesa personale come tecnica salvavita Una dimostrativa gratuita dedicata alle donne
Educazione allo sport, a Barletta un weekend dedicato a bambini e adulti Educazione allo sport, a Barletta un weekend dedicato a bambini e adulti Sabato 14 e domenica 15 la due giorni di sport al PalaDisfida
Kombat Mania - Castle Edition, un successo per Barletta: titolo mondiale al francese Mendes Furtado Kombat Mania - Castle Edition, un successo per Barletta: titolo mondiale al francese Mendes Furtado Grande spettacolo di pubblico e sport
1 Campionati italiani Xtreme fighter, Barletta protagonista Campionati italiani Xtreme fighter, Barletta protagonista Un oro e un argento conquistati a Roma
Successo per l'Italian open championship di arti marziali Successo per l'Italian open championship di arti marziali A Barletta seicento partecipanti da tutta Italia e dall'estero per taekwondo, karate e kick boxing
Volontari dell'ANPS Barletta a lezione di difesa personale con l'ASD Gladiator Gym Volontari dell'ANPS Barletta a lezione di difesa personale con l'ASD Gladiator Gym La collaborazione tra i due gruppi va avanti da oltre due anni
Domenica 5 marzo c'è l'Italian open championship of taekwon-do Domenica 5 marzo c'è l'Italian open championship of taekwon-do La conferenza stampa dell'evento che vedrà gareggiare 700 atleti
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.