Arbitro
Arbitro
Calcio

Cinque promozioni per la sezione AIA di Barletta

Il presidente Filannino: «Tutti uomini di assoluto valore»

In seguito alla consueta conferenza stampa del primo luglio con cui i vertici nazionali dell'AIA comunicano la formazione dei ruoli arbitrali per la stagione sportiva che sta per avere inizio, la Sezione di Barletta conta con ben cinque promozioni. Inoltre, l'Associazione Italiana Arbitri ha riconosciuto all'arbitro CAN A Antonio Damato, per i suoi meriti sportivi ed umani, una deroga che gli consentirà di continuare ad arbitrare sui campi della massima divisione nazionale anche la prossima stagione.

I cinque promossi sono Pierluigi De Chirico (assistente, CAN Pro), Vincenzo Balestrucci (assistente, CAN D), Emanuele Fumarulo (assistente, CAN D), ​Domenico Leone (arbitro, CAI), Giovanni Di Ruvo (arbitro, CAN 5).

Pierluigi De Chirico, assistente arbitrale che, dopo aver fornito grandi prestazioni per tre stagioni nell'organico di CAN D, fa un passo decisivo per la sua carriera approdando in CAN Pro dove troverà il suo amico Salvatore Dibenedetto, assistente barlettano confermato in organico anche per questa stagione.

Vincenzo Balestrucci, dopo tantissime stagioni in organico al Comitato Regionale Puglia e dopo aver diretto decine di gare in Eccellenza, prima come arbitro e poi come assistente arbitrale, ottiene il meritato riconoscimento transitando in CAN D.

Emanuele Fumarulo, proprio come Balestrucci, viene promosso in CAN D come assistente arbitrale. Per la bandierina classe 1992, si tratta di un traguardo importante dopo aver diretto, nelle ultime stagioni, diverse gare di rilievo nei campionati regionali.

Domenico Leone, nonostante la giovane età, nelle ultime stagioni in organico al Comitato Regionale Arbitri pugliese ha dimostrato le sue qualità arbitrali che gli hanno permesso di essere promosso, come arbitro effettivo, alla CAI in cui dirigerà gare di Eccellenza e Promozione delle altre regioni italiane.

Giovanni Di Ruvo, arbitro di Calcio a Cinque approda alla CAN 5 dal Comitato Regionale Arbitri pugliese in cui, in questa stagione, si è messo in mostra collezionando una serie di ottime prestazioni in gare particolarmente impegnative.

D'altro canto, sono otto gli associati nazionali che, per limiti di età, permanenza nel ruolo o motivazioni tecniche, sono stati dismessi dal loro ruolo. Si tratta di Francesco Disalvo, Giuseppe Antonacci, Pierangelo Pellegrini, Sergio Binetti, Diego Di Tondo, Roberto Filannino, Francesco Nitti e Ruggiero Mennuni: tutti associati che, nel corso della loro lunga carriera, hanno portato lustro non soltanto alla Sezione di Barletta, ma a tutta la città della Disfida fornendo prestazioni di grande livello e mostrando grande attaccamento al movimento arbitrale locale. Non a caso, è anzitutto a loro che si rivolge il Presidente di Sezione Savino Filannino: "Quanto dimostrato da questi associati nel corso degli ultimi anni –afferma - non deve essere dimenticato. Hanno dimostrato di essere uomini di assoluto valore, non soltanto sui terreni di gioco: sono certo che continueranno a dare il loro prezioso contributo mettendo a disposizione dei giovani arbitri tutta la loro esperienza."

Il Presidente di Sezione Savino Filannino e tutto il movimento arbitrale barlettano si complimenta con i promossi e augura loro di poter continuare a scalare le categorie nazionali proprio come hanno fatto nell'ultima stagione sportiva.
  • sezione AIA "Pasquale Gialluisi"
Altri contenuti a tema
L'AIA di Barletta per la sesta edizione del premio "Pasquale Gialluisi" L'AIA di Barletta per la sesta edizione del premio "Pasquale Gialluisi" In memoria dell'ex arbitro barlettano un incontro presso la Sala Rossa del Castello
Sezione Arbitri Barletta, tutto pronto per il premio "Pasquale Gialluisi" Sezione Arbitri Barletta, tutto pronto per il premio "Pasquale Gialluisi" La manifestazione, organizzata in memoria dell'ex arbitro, premierà i componenti del Comitato Nazionale
Stefano Farina riceve il premio "Pasquale Gialluisi" Stefano Farina riceve il premio "Pasquale Gialluisi" Filannino: «Trasmettere ai giovani valori come rispetto ed educazione»
Tutto pronto per la quarta edizione del premio "Pasquale Gialluisi" Tutto pronto per la quarta edizione del premio "Pasquale Gialluisi" Ad aggiudicarsi il premio della sede AIA di Barletta sarà Stefano Farina
AIA Barletta, in archivio il raduno dell'Organo Tecnico Sezionale AIA Barletta, in archivio il raduno dell'Organo Tecnico Sezionale Savino Filannino: «Siamo una famiglia accomunata dalla stessa passione»​
AIA Barletta, è il giorno del raduno dell'Organo Tecnico Sezionale AIA Barletta, è il giorno del raduno dell'Organo Tecnico Sezionale Oltre 100 i partecipanti, si parte alle 8.15 al "Manzi-Chiapulin"
AIA Barletta, tanti elogi nell'incontro annuale degli Organi Tecnici Sezionali AIA Barletta, tanti elogi nell'incontro annuale degli Organi Tecnici Sezionali A Pacengo di Lazise presenti anche Tavecchio e Nicchi
AIA Barletta, Damato in campo a Wembley AIA Barletta, Damato in campo a Wembley Il nostro arbitro impegnato come addizionale in Inghilterra-Svizzera
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.