Miljan Zekic Belgrado
Miljan Zekic Belgrado
Tennis

Challenger ATP “Città della Disfida”, sarà finale tra Nuno Borges e Zekic

La coppia russa Karlovskiy-Tiurnev vince il torneo di doppio. Si arresta in semifinale la corsa del 18enne Luca Nardi

Saranno il portoghese Nuno Borges e il serbo Miljan Zekic a contendersi la vittoria della 22esima edizione del Challenger ATP "Città della Disfida". Forse l'epilogo più giusto, alla luce di quanto messo in mostra da entrambi. Borges (testa di serie numero 2) ha avuto in due set (7-6 6-3) il ceco Zdenek Kolar (testa diserie numero 3), in quella che, tabellone alla mano, è stata in pratica una finale annunciata nella quale il portoghese ha approfittato forse di una migliore condizione rispetto ad un avversario che con ogni probabilità aveva ancora in corpo le tossine del tour de force del giorno prima, quando oltre alla semifinale di doppio, Kolar ha faticato non poco nel superare l'olandese Sels.

Nuno Borges è il secondo portoghese a raggiungere la finale agli Open di Barletta dopo Gastao Elias, che nel 2018 fu sconfitto dal principe per antonomasia, con le sue tre affermazioni, del Circolo Tennis "Hugo Simmen": lo sloveno con passaporto britannico Aljaz Bedene. L'altro finalista del torneo 2022 sarà Miljan Zekic, trentatreenne belgradese che un pò sadicamente abbiamo ribattezzato come "ammazza italiani". Infatti, dopo aver fatto fuori nei primi due turni Arnaboldi e Passaro, Zekic si è ripetuto in semifinale, vincendo però solo al tie brak il terzo e decisivo set contro il bravissimo diciottenne pesarese Luca Nardi, il quale, proprio come accaduto il giorno prima a Darderi, dopo aver prevalso sempre al tie break nel primo set, è stato letteralmente a un passo dalla vittoria, quando sul parziale di 5-4 nella seconda partita, ha sciupato il servizio decisivo subendo il break di Zekic, che ha poi finito per prevalere per 7-5.

Oltre alle semifinali del singolare, oggi era in programma la finalissima del torneo di doppio che ha fatto registrare la più che meritata vittoria dei russi Evgeny Karlovskiy ed Evgenii Tiurnev, che nell'ultimo atto del torneo hanno prevalso per 6-3 6-4 sul nippo-neozelandese Ben McLachan e sul polacco Szymon Walkow.
  • tennis
Altri contenuti a tema
Tennis: il piccolo barlettano Michele Piazzolla non si ferma più Tennis: il piccolo barlettano Michele Piazzolla non si ferma più Barletta sogna un nuovo futuro campione
Challenger ATP “Città della Disfida”, trionfa il 25enne portoghese Nuno Borges Challenger ATP “Città della Disfida”, trionfa il 25enne portoghese Nuno Borges È il suo primo trofeo in carriera. Secondo il serbo Miljan Zekic
1 Tennis, il 18enne Luca Nardi vola in semifinale a Barletta Tennis, il 18enne Luca Nardi vola in semifinale a Barletta Domani Nardi affronterà il serbo Zekic
Challenger ATP “Città della Disfida”: Darderi cede a Nuno Borges, mentre Kolar si aggiudica la battaglia contro Sels Challenger ATP “Città della Disfida”: Darderi cede a Nuno Borges, mentre Kolar si aggiudica la battaglia contro Sels Nell’attesa del match Nardi-Blancaneaux, completato il quadro delle semifinali e della finale di doppio
Challenger ATP “Città della Disfida”, terza giornata: due italiani ai quarti di finale Challenger ATP “Città della Disfida”, terza giornata: due italiani ai quarti di finale Luca Nardi (ritiro di Copil), e Luciano Darderi, al termine di una battaglia contro il francese Couacaud, tengono ancora vive le speranze tricolore
Tennis in carrozzina: tra inclusione e autoironia al Circolo Tennis “Hugo Simmen” Tennis in carrozzina: tra inclusione e autoironia al Circolo Tennis “Hugo Simmen” «Non ci sono più scuse. Si può giocare a tennis in questo circolo o in altri più piccoli»
Tennis, stop per gli italiani Pellegrino, Passaro e Bonadio Tennis, stop per gli italiani Pellegrino, Passaro e Bonadio Agli internazionali di Barletta domani si completa il secondo turno del tabellone principale
Challenger ATP Città della Disfida: subito grandi sorprese Challenger ATP Città della Disfida: subito grandi sorprese Fuori già al primo turno Simon, Arnaboldi e Rosol
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.