Barletta Curva
Barletta Curva
Calcio

Calcio, i gladiatori di Barletta pronti alla battaglia contro il Catanzaro

Andata dei play - off, entusiasmo attorno ai biancorossi

Il Barletta prosegue la marcia di avvicinamento alla fondamentale partita di domenica. In programma alle ore 16 al Puttilli la sfida contro il Catanzaro, gara di andata dei play off di seconda divisione girone C. In questi giorni consueti allenamenti per i biancorossi, che però non svolgeranno doppie sedute avendo lavorato anche lunedì. Poche le novità per mister Sciannimanico. Il tecnico barese probabilmente dovrà fare a meno degli esperti Fanasca e Sportillo. I due, che vantano numerose esperienze nella lotteria dei play – off, continuano il lavoro differenziato per recuperare i rispettivi infortuni. Da verificare le condizioni di Stefanini e Gambuzza e Carozza, ma tutti hanno buone possibilità di recupero per il match contro i calabresi.

Per domenica prevista una grande festa al "Puttilli". Tanti i contenuti previsti: prima delle gara, fondamentale per entrambe le formazioni, si svolgerà una cerimonia di premiazione per i calciatori che hanno indossato la gloriosa maglia con i colori biancorossi negli anni '60. In programma inoltre grande festa sia sul campo sia sugli spalti, dove le due tifoserie rinnoveranno il gemellaggio che le vede unite da tempo. Tanto è l'entusiasmo che in questi giorni sta riscaldando l'ambiente biancorosso, pronto a stupire i tifosi attaccati alla maglia con l'ennesimo miracolo stagionale.

La ciliegina sulla torta sarà il ritorno delle vecchie glorie biancorosse. Grandi nomi, che hanno onorato i colori, la maglia e la città negli anni '60. Al "Puttilli", a partire dalle ore 15, verranno premiati gli indimenticati ed indimenticabili Tresoldi, Cadamuro, Taluzzi, Dal Pont, Dolci, Preto, Trentini, Paolillo, Milillo, Scandola Scarpa, Di Paola, Margotta, Lobascio, Tanzi, Scarlationo, Gambino, Martire e Cariati. Che lo spettacolo abbia inizio.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • play off
Altri contenuti a tema
Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il terzino classe 2003 riparte dalla provincia di Brindisi. Per lui esperienze con Fidelis Andria e Bisceglie
Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Dopo provini e successi, da oggi Irene Divittorio diventa una nuova blucerchiata
Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Campagna abbonamenti da record per una stagione, si auspica, da protagonisti
Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Il torneo in memoria del giovane calciatore barlettano vinto dalla società biancorossa
Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua I biancorossi superano l’ostico San Marzano nel primo incontro del girone della fase nazionale di Coppa Italia
Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Marangi, Nannola e Cafagna trascinano i biancorossi contro un combattivo Canosa
1 Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. È ora che chi sbaglia paghi: distinguiamo il tifo sano dall’idiozia
Barletta:  altro giro, altro poker Barletta: altro giro, altro poker I biancorossi schiantano quasi di inerzia anche il Borgorosso Molfetta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.