Nelly Volley
Nelly Volley
Volley

Blackout totale per la Nelly Volley, passa il Molfetta per 3-1

Coach Lombardi: «Nulla è perduto, il campionato è ancora lungo»

Bella e convincente nel primo set, brutta e deludente nel resto della partita: è una Nelly Volley a due facce quella scesa in campo a Molfetta sabato scorso. Le ragazze di coach Lombardi cedono per 3-1 al Molfetta Volley che, in virtù dello scontro diretto, conquista anche il secondo posto in solitaria.

Il tecnico barlettano si affida a Durante in cabina di regia, Bracco e Scuro laterali, Roberta Agresti e Prezioso centrali, Lucia Agresti opposto, lanciando Capurso nel ruolo di libero. Partono subito forte le ospiti che approcciano nel migliore dei modi la gara e mettono subito alle corde le padrone di casa. La ricezione funziona, l'attacco sembra incontenibile, tanto che il parziale del primo set, 17-25 per le barlettane, è emblema dell'andamento della gara. Ci si attende un secondo set sull'insegna del primo, ma inspiegabilmente la Nelly smette di giocare. Ricezione da rivedere, attacchi sterili e troppo fallosi fanno da preludio alla reazione del Molfetta che conquista la seconda ripresa con un inequivocabile 25-11. Il terzo set è, sul piano delle statistiche, meno deludente: 25-16, ma la sostanza non cambia: Molfetta saldamente in mano della partita con una convinzione in crescendo a dispetto di una Nelly che fatica a rialzarsi. Ultima ripresa da ordinaria amministrazione per le locali che controllano fino al 25-12 finale. Sconfitta bruciante e inattesa, ma che non deve macchiare assolutamente il bel cammino intrapreso che si spera possa tornare a fruttare già dalla prossima sfida di campionato, in trasferta con la GAM Lucera.

"Dare una spiegazione logica a quello che è successo è praticamente impossibile - commenta coach Lombardi - Resta solo una sconfitta, arrivata dopo aver dimostrato nel primo parziale di poterla portare a casa senza troppi patemi. Non credo sia accaduto per un senso di appagamento, né per aver sottovalutato l'avversario, ma semplicemente si è spento l'interruttore. Riprenderò gli allenamenti cercando di lavorare sull'aspetto psicologico delle ragazze, tornando poco sull'accaduto. Per il secondo posto nulla è perduto perché il campionato è ancora lungo. Bisognerà scendere in campo e dare sempre il massimo, cercando di non commettere passi falsi e soprattutto vincere gli scontri diretti che ci saranno".
  • Nelly Volley
Altri contenuti a tema
Sport e prevenzione: siglata la partnership tra la Nelly Volley di Barletta e la LILT Sport e prevenzione: siglata la partnership tra la Nelly Volley di Barletta e la LILT falconetti: «L’intento è quello di poter educare le nostre giovani atlete alla prevenzione»
Weekend di stage per la Nelly Volley di Barletta Weekend di stage per la Nelly Volley di Barletta Al PalaMarchiselli ospite coach Maurizio Moretti
La Nelly Volley conquista il settimo successo a Taranto La Nelly Volley conquista il settimo successo a Taranto Coach Lombardi: «Restiamo con i piedi per terra, assicuriamoci prima il mantenimento della categoria»
Nelly Volley, sesto successo di fila. 3-0 al Mesagne Volley Nelly Volley, sesto successo di fila. 3-0 al Mesagne Volley Lombardi: «Ripartiamo da una classifica bellissima per affrontare Taranto in trasferta»
Nelly Volley al quarto trionfo di fila contro Acquaviva Nelly Volley al quarto trionfo di fila contro Acquaviva Le ragazze di coach Lombardi si confermano sorpresa positiva del campionato
La Nelly vince e convince. 3-1 contro il Magic Cutrofiano La Nelly vince e convince. 3-1 contro il Magic Cutrofiano Il coach Lombardi: «Abbiamo regalato una gioia ai nostri tifosi, nonostante abbiamo commesso alcuni errori che ci sono costati un set»
La Nelly Volley si arrende in finale: niente promozione in serie C La Nelly Volley si arrende in finale: niente promozione in serie C Applausi e lacrime per congedarsi con una stagione bella e sfortunata
La serie C si allontana per la Nelly Volley La serie C si allontana per la Nelly Volley Il team barlettano sconfitto al tie-break dal Pegaso Molfetta
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.