Barletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultato
Barletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultato
Calcio

Barletta-Catanzaro, un gemellaggio che va al di là del risultato

Il vero spettacolo è arrivato dagli spalti del “Puttilli”

Quando il campo non regala soddisfazioni, quando una squadra perde da sei giornate consecutive, quando si preferiscono accuse, polemiche e polveroni al silenzio, difficilmente uno stadio si riempie. A tutto questo ci si aggiunge un futuro fortemente incerto e la Domenica delle Palme. Se ci fossimo fermati a questa premessa, Barletta-Catanzaro avrebbe avuto uno spettacolo desolante non solo sul campo, ma anche sugli spalti. Il terreno di gioco del "Puttilli" ancora una volta non ha portato gioie, ma 3 gol subiti, oltre all'ennesima umiliazione. Dagli spalti, però, è arrivato uno scatto d'orgoglio. Diversi barlettani si sono riversati sui gradoni del "Puttilli" per l'arrivo della tifoseria calabrese, storica gemellata di quella biancorossa. Il colpo d'occhio non era certo quello dei giorni migliori, ma visto l'andazzo del campionato non ci si poteva attendere di più. I tifosi di Barletta e Catanzaro hanno vissuto insieme il pre-partita del match, e per tutta la partita sono arrivati cori di stima. L'accoglienza è stata affidata a due striscioni: il biancorosso "Sentirete forte un coro, nei momenti tristi e in quelli belli…per il nostro ideale e per il ritorno dei nostri fratelli", e il giallorosso "In questo calcio malato l'unico valore è riabbracciare un vecchio gemellato… Catanzaro saluta Barletta".

Non è mancato un coro di vicinanza da parte dei circa duecento tifosi ospiti in merito ai fatti di Pontedera. Barletta è salita agli onori della cronaca nazionale per una questione fin troppo ingigantita, e Catanzaro ha voluto dimostrare solidarietà ai "fratelli" barlettani. Il gesto più bello arriva alla fine della partita, vinta, anzi dominata da Fioretti e compagni. La tifoseria barlettana, dopo aver ignorato i biancorossi, ha chiamato sotto la curva i giocatori del Catanzaro, intonando un incoraggiante "Tornerete in serie B". Una bella giornata di tifo e passione sugli spalti del "Puttilli", a cui ha fatto da cornice una splendida giornata di sole. Sul campo è buio pesto per il Barletta, ma sugli spalti il gemellaggio con il Catanzaro va oltre il risultato. Il vero spettacolo arriva dai gradoni, anche se questo episodio probabilmente non fa notizia, non scatenerà alcun polverone.
12 fotoBarletta-Catanzaro, il vero spettacolo è sugli spalti
Barletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultatoBarletta e Catanzaro, un gemellaggio che va oltre il risultato
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
  • Tifoseria
  • Lega Pro - Prima Divisione gir. B
Altri contenuti a tema
Futsal Barletta, a Monte Sant'Angelo per difendere il primato in classifica Futsal Barletta, a Monte Sant'Angelo per difendere il primato in classifica Fischio d'inizio fissato alle 16:00
Futsal Barletta, contro il Brindisi arriva la vittoria e la vetta della classifica Futsal Barletta, contro il Brindisi arriva la vittoria e la vetta della classifica Domani sera, alle ore 21:00, si disputerà al PalaDisfida la gara di ritorno della Coppa Italia con l'Editalia Barletta
Barletta 1922, informazioni per la trasferta di Corato Barletta 1922, informazioni per la trasferta di Corato La rosa biancorossa ha sostenuto ieri mattina un test in famiglia in vista di domenica 4 novembre
Terlizzi-Barletta 1-1, dopo il pareggio continua il silenzio stampa Terlizzi-Barletta 1-1, dopo il pareggio continua il silenzio stampa Si è conclusa con un pareggio la 4^ giornata di Campionato di Eccellenza
Barletta 1922, obiettivo Terlizzi: il match alle 15.30 Barletta 1922, obiettivo Terlizzi: il match alle 15.30 Sfida impegnativa contro la capolista
Il Barletta travolge il San Severo, finisce 4-1 per i biancorossi Il Barletta travolge il San Severo, finisce 4-1 per i biancorossi Intanto prosegue il silenzio stampa della società
Barletta 1922-Fortis Altamura 0-1, tanta amarezza Barletta 1922-Fortis Altamura 0-1, tanta amarezza La società ha indetto il silenzio stampa
Barletta 1922, oggi l'esordio in campionato contro l'Usd Avetrana Barletta 1922, oggi l'esordio in campionato contro l'Usd Avetrana Fischio d'inizio alle ore 15:30
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.