Barletta 1922-Martina
Barletta 1922-Martina
Calcio

Barletta 1922: si ricomincia con l’Atletico Vieste con un solo obiettivo a disposizione

Le avversarie a breve e lungo termine nella corsa alla D

Domenica 11 aprile, dopo 5 mesi di stop forzato, torneremo finalmente a raccontarvi le vicende del Barletta 1922.

Non è facile descrivere al lettore quel senso di vuoto presente in noi cronisti, dovuto alla mancanza del rumore inconfondibile delle scarpe da calcio, del documento da consegnare alla terna arbitrale, delle urla furenti di mister Farina a bordo campo, del chiacchiericcio più o meno confidenziale, tra un tempo e l'altro, con dirigenti e colleghi.

A maggior ragione immaginiamo cosa possono essere stati per i calciatori questi interminabili 168 giorni senza l'odore dell'erba, senza le contestazioni nei confronti del "Signore" (arbitro Ndr), senza le provocazioni e le botte date e ricevute dagli avversari ben lontano da occhi indiscreti (VAR) che tanto sanno di quel calcio duro e naif allo stesso tempo che tanto ci è rimasto nel cuore.

Siamo ben consci che domenica, contro l'Atletico Vieste al "San Sabino" di Canosa, avrà inizio in pratica un nuovo campionato, come si evince peraltro dalla rosa della compagine garganica letteralmente stravolta sia nell'organico - con l'innesto in squadra praticamente di ben 5 elementi Atletico Peschici (1° Categoria), più l'esperto portiere Sciretta (ex Lavello) e l'attaccante ivoriano Kone (ex Erfurt) -, sia nell'organigramma, con l'ex capitano Sollitto che ha sostituito in panchina mister Bonetti, col nuovo Team Manager Silvestri ed il nuovo allenatore dei portieri Bua.

Attualmente l'Atletico Vieste occupa l'ultima posizione in classifica in coabitazione con l'Unione Calcio Bisceglie, e tutto fa credere che poco cambierà dopo la partita di domenica prossima contro i biancorossi di capitan Pollidori, chiamati, anzi obbligati questi ultimi, a confermare gara dopo gara il ruolo di strafavorita del girone Nord del campionato di Eccellenza pugliese e non solo, soprattutto alla luce degli ulteriori rinforzi operati nel corso di questo infinito e tormentato mercato invernale. 5 lunghi mesi che hanno viste completamente rivoltate prospettive ed ambizioni di larghissima parte delle rivali del Barletta 1922. Si pensi ad esempio al ruolo quasi invertito tra Corato e Audace Barletta (ASD Trinitapoli in pectore).

Classifica alla mano, oggi il target del Barletta 1922 è quello in primis di recuperare i quattro punti di distacco dal Manfredonia capolista e poi quello di distanziare squadre come la già citata Audace o il Città di Mola. Squadre ambiziose certo, ma decisamente alla portata di un Barletta che, organico alla mano, ha la imprescindibile responsabilità di tirare fuori una città, una storia, una tifoseria e un territorio da una categoria che non meritano.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
1 Eccellenza Puglia: il Barletta 1922 attende l’insidiosa Vigor Trani Eccellenza Puglia: il Barletta 1922 attende l’insidiosa Vigor Trani Gli uomini di Farina attesi da un derby che può essere decisivo
Eccellenza Puglia: a Ortanova la prima di cinque finali per il Barletta 1922 Eccellenza Puglia: a Ortanova la prima di cinque finali per il Barletta 1922 Biancorossi a caccia di un successo in Capitanata per avvicinarsi al Manfredonia, atteso dalla difficile trasferta di Trani
2 Barletta 1922 – Audace: storie tese tra le due dirigenze Barletta 1922 – Audace: storie tese tra le due dirigenze Dopo le polemiche arbitrali l’Audace denuncia l’aggressione fisica a un membro del suo staff
Eccellenza pugliese: Barletta 1922 atteso da un delicato “ex-derby della Disfida” Eccellenza pugliese: Barletta 1922 atteso da un delicato “ex-derby della Disfida” Contro l’Audace 3 punti obbligati per non perdere contatto con la vetta
“Manita” al Vieste e spettacolo: Barletta extralusso “Manita” al Vieste e spettacolo: Barletta extralusso La corazzata di mister Farina spaventa la concorrenza
2 Eccellenza pugliese: scatta la protesta dei calciatori Eccellenza pugliese: scatta la protesta dei calciatori Stanchi dell’ennesimo rinvio i capitani affidano a una lettera di protesta il loro disagio
Barletta 1922, nessuna cessione: «Confermati i componenti della rosa attuale» Barletta 1922, nessuna cessione: «Confermati i componenti della rosa attuale» La nota della società biancorossa
Questione "Puttilli", il Barletta chiede un incontro con l'amministrazione comunale Questione "Puttilli", il Barletta chiede un incontro con l'amministrazione comunale La società biancorossa: «Servono risposte chiare e precise»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.