In Web Veritas

Imparare a cucinare, cucire, truccare: il tutto a portata di click

Spopola la moda dei tutorial

Avere il mondo a portata di click, avere gli hobbies e tutti gli insegnamenti a portata di mano con una semplice ricerca. Passare del tempo, costruire, coltivare, inventare dipingere, cucire o cucinare. Non è un problema, cerco subito una guida nel web. Uno dei fenomeni della vita 2.0? I video tutorial, per crearli basta veramente poco, una webcam, un account Youtube, un nome reale, di fantasia o avatar che sia e ovviamente qualcosa che valga la pena di essere insegnato ed il gioco è fatto.

Il fenomeno in costante espansione in Italia trova i suoi "proseliti" anche nella città di Arè, accattivando cuoche novelle, truccatrici amatoriali e amanti del fai-da-te. La parola d'ordine che ha dato vita al fenomeno è infatti proprio il fare-da-sè, quando, con un geniale connubio di intraprendenza, curiosità e voglia di fare, sempre più numerosi seguono i tutorial online per i più svariati scopi. I video-guida, solitamente caricati sul web da "gente comune", ovvero non necessariamente da professionisti del settore (pertanto è consigliabile - in alcuni casi specifici - ripetere con la presenza di un adulto), attingono a numerosissime attività dal quotidiano all'extra-ordinario, dalla cucina ai metodi di bellezza, dagli origami alla sartoria, dai travestimenti al genere tecno-addicted.

Il fenomeno, nato negli U.S.A consente di scalare ad alta velocità la vetta del successo online, che nell'era della global information, rappresenta un successo a 360° veri e propri. In Italia, il "la" alla tendenza, è stato dato dalla bellunese Clio Zammatteo, la giovane che dopo aver seguito il Make-Up Designory nella Grande Mela, una volta inciampata nei tutorial statunitensi, ha pensato bene che il fenomeno potesse essere portato in trasferta anche in Italia. E' nato così "Cliomakeup", una pagina attualmente affollata da visitatori di tutto il mondo, a seguire è giunto il libro, edito da Rizzoli, che narra l'intera vicenda della giovane ragazza. Il blog mantiene inoltre la partnership ufficiale di Youtube, garante costante di visibilità.

L'idea di base dei tutorial, stando a quanto sostenuto da Clio o da altri tutorial maker, è quella di trasmettere una propria conoscenza, condividendola gratuitamente con il mondo del web. Il vantaggio dei video, motivo del loro grande successo, è dovuto al fatto che, differentemente dai testi scritti nei blog, sono più facilmente consultabili . Chi non ha ancora preparato un dolce manicaretto ascoltando la ricetta dal pc e guardando il video esplicativo direttamente con frustino e ciotola alla mano?

Per alcuni questo dei tutorial è diventato addirittura un vero e proprio lavoro, mentre per altri, nel caso in cui non sia esploso ancora il successo, non resta che godersi piccoli momenti di popolarità o di semplice altruismo volto a semplificare piccole operazioni della quotidianità. Fare tutorial non è da tutti, nonostante ciò sono in moltissimi coloro che vi si cimentano regalando performance talora da veri e proprio maestri, talvolta invece goffe e simpatiche offrendo, seppur non tanti consigli pratici, almeno qualche sorriso ai naviganti capitati in quelle zone del web giusto per svago.
  • Internet
Altri contenuti a tema
Minori adescati in rete, l'ordine degli psicologi: «Educare all'uso consapevole del web» Minori adescati in rete, l'ordine degli psicologi: «Educare all'uso consapevole del web» Il presidente degli psicologi di Puglia Antonio Di Gioia interviene sulla denuncia di una mamma di Barletta
«Mia figlia adescata con un gioco online»: la denuncia di una madre di Barletta «Mia figlia adescata con un gioco online»: la denuncia di una madre di Barletta La vicenda raccontata dal giornale online Repubblica Bari
Fastweb punta sul 5G per il futuro Fastweb punta sul 5G per il futuro Strada libera per il nuovo standard di comunicazione mobile
Banda ultra larga, una convenzione fra Comune di Barletta e Open Fiber Banda ultra larga, una convenzione fra Comune di Barletta e Open Fiber Oggi alle ore 17 la sottoscrizione in Sala Giunta
Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan L’azienda di telecomunicazioni di Barletta presenta le sue promozioni
Wifi gratis, Barletta tra i 510 comuni italiani vincitori Wifi gratis, Barletta tra i 510 comuni italiani vincitori Divulgati i risultati del secondo bando Wifi4Eu a livello europeo
Search Marketing Connect: SEO e professionisti del search marketing si incontrano a Rimini Search Marketing Connect: SEO e professionisti del search marketing si incontrano a Rimini Appuntamento il 14 e 15 dicembre 2018 per due giornate di formazione avanzata su SEO, PPC, Web Analytics e sul Content Marketing
Da grande voglio fare l'influencer, ma occhio alla pubblicità occulta Da grande voglio fare l'influencer, ma occhio alla pubblicità occulta L'Autorità Garante della Concorrenza interviene sul fenomeno di web marketing più richiesto del momento
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.