In Web Veritas

Appuntamenti online, consigli per evitare truffe

Metà degli utenti non trovano l'anima gemella, ma solo spam

Attenti al ‪#‎dating‬: ecco come la Polizia di Stato mette in guardia dai rischi degli appuntamenti online, e il suggerimento è ancor più prezioso oggi, nel giorno di San Valentino. «Come tanti altri aspetti della vita quotidiana - si legge nel comunicato della Polizia diramato sulla pagine Facebook "Una vita da social" - anche il mondo degli incontri sentimentali si è spostato sempre più verso l'online e, oggi, verso il mondo delle app, acquisendo una popolarità enorme nel corso degli anni. A differenza dei siti di incontri online, le applicazioni di dating fanno appello a una nuova generazione di "corteggiatori online" in virtù della loro semplicità d'uso e della possibilità di collegarsi ai vari social network per generare automaticamente i profili degli utenti.

Ma, nonostante la facilità di download di queste applicazioni, possiamo ancora correre il rischio di utilizzarle e lasciare che accedano ai nostri dati personali? Una ricerca ha rivelato che quasi la metà delle persone che utilizzano siti e applicazioni di incontri sono stati almeno una volta oggetto di truffe o di spam. Anche se questi servizi online risultano estremamente comodi per gli utenti di oggi, sempre alla ricerca di un modo per risparmiare tempo, non c'è dubbio che espongono gli "innamorati virtuali" a un numero crescente di minacce, sia online che offline. La realtà è che la maggior parte delle applicazioni di dating contiene vulnerabilità significative; molte, ad esempio, hanno accesso alla posizione GPS, alla fotocamera e al microfono sul dispositivo dell'utente.

Se un hacker riesce a sfruttare queste vulnerabilità e installare un malware su un dispositivo, ottiene potenzialmente accesso a tutto quello che desidera – dai dettagli sulla carta di credito all'indirizzo di casa o del lavoro. Può addirittura accedere ai profili online e alle mail, che possono essere facilmente dirottare per fingere di essere il malcapitato di turno.
  • Truffa
  • Internet
Altri contenuti a tema
Search Marketing Connect: SEO e professionisti del search marketing si incontrano a Rimini Search Marketing Connect: SEO e professionisti del search marketing si incontrano a Rimini Appuntamento il 14 e 15 dicembre 2018 per due giornate di formazione avanzata su SEO, PPC, Web Analytics e sul Content Marketing
Da grande voglio fare l'influencer, ma occhio alla pubblicità occulta Da grande voglio fare l'influencer, ma occhio alla pubblicità occulta L'Autorità Garante della Concorrenza interviene sul fenomeno di web marketing più richiesto del momento
Linkami Web Summit: a Milano il primo evento dedicato alla link building e allle digital PR Linkami Web Summit: a Milano il primo evento dedicato alla link building e allle digital PR Appuntamento dedicato ai SEO di tutta Italia
1 Allerta truffe a Barletta, rischio per gli anziani soli in casa Allerta truffe a Barletta, rischio per gli anziani soli in casa In questi giorni segnalazioni di falsi impiegati in via Vitrani e via San Francesco D'Assisi
1 Banda ultralarga, Puglia prima in Italia: «Puntiamo a coprire tutti i comuni pugliesi» Banda ultralarga, Puglia prima in Italia: «Puntiamo a coprire tutti i comuni pugliesi» L'assessore regionale Mazzarano: «Intervenire nelle zone nere con nuove infrastrutture»
1 All’istituto Cassandro si discute di "Privacy e sicurezza in Internet” All’istituto Cassandro si discute di "Privacy e sicurezza in Internet” Il Senior Software Engineer di Tripadvisor Emanuele Filannino spiga il ruolo delle tecnologie di sicurezza
1 Maxi truffa all'INPS, la Finanza in azione tra Bari e Bat Maxi truffa all'INPS, la Finanza in azione tra Bari e Bat 80 truffe, 36 denunce a operatori CAF e un danno all'erario di 500mila euro
Stop alle truffe, l'attenzione del Settore Servizi Sociali Stop alle truffe, l'attenzione del Settore Servizi Sociali Concluso il ciclo di incontri informativi, ma il servizio resta attivo
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.