Assuntela Messina
Assuntela Messina
Politica

"Youth empowerment 4 environment", presente la senatrice Assuntela Messina

Progetto per i giovani studenti italiani a favore dell'ambiente

La senatrice Pd Assuntela Messina, Segretario della Commissione "Territorio, ambiente e beni ambientali" e membro della Commissione straordinaria per l tutela e la promozione dei diritti umani, oggi, mercoledì 28 novembre, alle ore 14, presso la sala caduti di Nassirya di Palazzo Madama, parteciperà alla conferenza stampa della "FIDU, Commissione ambiente e innovazione" della Federazione Italiana Diritti Umani, per la presentazione del progetto "Youth empowerment 4 environment".

Un progetto, patrocinato da "The Climate Reality Project Europe" di Al Gore, che ha il preciso scopo di dare potere ai giovani studenti delle scuole italiane per realizzare e mappare "climate actions", ossia azioni concrete nella loro quotidianità a favore dell'ambiente. Le climate actions saranno mappate su una piattaforma digitale e messe in relazione tra loro per aumentare il potere che i giovani hanno di generare un impatto sul clima.

Tra i partner del progetto, anche l'Associazione Pugliesi a Milano: nasce nel 2013 dall'idea di tre giovani pugliesi. L'obiettivo è quello di creare rete e connessioni tra professionisti che vivono a Milano e in Puglia con l'intento finale di realizzare un 'ponte' tra le due regioni. Tessiamo fattivamente relazioni e uniamo tutti coloro che credono nella condivisione del proprio know how per creare un network dove idee o necessità divengono opportunità per entrambe le realtà territoriali. L'Associazione è iscritta all'Albo Regionale delle Associazioni dei Pugliesi nel Mondo.

Ore 14.00: Apertura dei lavori da parte della Senatrice Assuntela Messina. Intervengono: - Vincenzo Vitulli, delegato del Presidente della Federazione Italiana Diritti Umani FIDU, Antonio Stango. - Claudia Laricchia, Presidente della Commissione Ambiente e Innovazione della FIDU - Paola Fiore, Membro della Commissione Ambiente e Innovazione della FIDU e coordinatrice nazionale del The Climate Reality Project di Al Gore per l'Italia. - Caterina Micolano, Cooperativa Sociale Camelot che ha ideato e coordina il modello Sustainable Development Schools.

"Youth Empowerment 4 Environment" - Il progetto, guidato dal Presidente della FIDU Antonio Stango e dalla Presidente di Commissione Claudia Laricchia, coniuga formazione, arte, design, musica, fotografia, teatro, digitale e scienza allo scopo di educare e sensibilizzare studentesse e studenti delle scuole italiane alla sostenibilità ambientale e al rapporto uomo-ambiente, tramite un format didattico interamente dedicato all'empowerment dei giovani. E' il primo format in Italia che porta nelle scuole anche l'attivista icona dell'attuale rivoluzione ambientalista mondiale Greta Thunberg, che a soli 15 anni è il simbolo della lotta ai cambiamenti climatici grazie ad uno sciopero organizzato fuori dal Parlamento di Stoccolma. Il primo progetto pilota si terrà alle Marcelline a Milano. Successivamente si svilupperà nelle scuole della rete della Cooperativa Camelot per poi essere realizzato in tutta Italia.

FIDU - Federazione Italiana Diritti Umani - E' un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale o ente del terzo settore, attiva dal 1987 con la costituzione del Comitato Italiano Helsinki per i diritti umani; si propone di promuovere la tutela dei diritti umani stessi come sanciti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo del 1948, dalla Convenzione Europea per la Salvaguardia dei Diritti dell'Uomo e dagli altri rilevanti documenti internazionali. In particolare, la FIDU si richiama al Settimo Principio dell'Atto Finale di Helsinki della Conferenza sulla Sicurezza e la Cooperazione in Europa, intitolato "Rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali", con il quale gli Stati parte riconoscono che tale rispetto è un "fattore essenziale di pace, giustizia e benessere necessario ad assicurare lo sviluppo di relazioni amichevoli e della cooperazione tra gli Stati stessi e tra tutti gli Stati del mondo". La FIDU riconosce inoltre l'importanza crescente della tutela dell'Ambiente e del territorio e si propone di contribuire all'elaborazione e alla progressiva attuazione di uno specifico diritto ambientale. Presidente della FIDU è Antonio Stango.

La Commissione Ambiente e Innovazione della FIDU, costituita a Luglio 2018 e composta da esperti di fama internazionale, intende portare in seno alle istituzioni i temi delicati ed urgenti che riguardano la tutela dell'ambiente, del territorio, nonché delle risorse naturali e di promuovere a livello internazionale il riconoscimento del diritto all'ambiente sano come diritto umano. E' presieduta da Claudia Laricchia.
  • Salvaguardia ambientale
  • Assuntela Messina
Altri contenuti a tema
Assuntela Messina incontra il nobel per la pace Nadia Murad: "L'italia si impegni contro l'Isis" Assuntela Messina incontra il nobel per la pace Nadia Murad: "L'italia si impegni contro l'Isis" Fu picchiata dagli uomini del sedicente stato islamico. Poi, per fortuna, riuscì a fuggire
Cambiamenti climatici, presentata una mozione dalla sen. Messina Cambiamenti climatici, presentata una mozione dalla sen. Messina «Il cambiamento climatico non è solo questione ambientale, ma di sistema: economico, sociale e culturale»
1 Assuntela Messina: «Atto vile lo sfregio alla panchina rossa di Barletta» Assuntela Messina: «Atto vile lo sfregio alla panchina rossa di Barletta» La senatrice dichiara: «Contro la violenza sulle donne ci vogliono risposte concrete, non demagogiche»
"Sblocca cantieri", la senatrice di Barletta Messina presenta due emendamenti "Sblocca cantieri", la senatrice di Barletta Messina presenta due emendamenti «Serve un cambio radicale nel nostro modo di pensare e costruire il vivere comune»
1 Rigenerazione urbana, nota della senatrice di Barletta Assuntela Messina Rigenerazione urbana, nota della senatrice di Barletta Assuntela Messina «Trasformare luoghi degradati in centri di aggregazione sociale»
1 Caputo: «Il verde in città, questione di punti di vista» Caputo: «Il verde in città, questione di punti di vista» «Alberi secchi, un atteggiamento sconcertante»
Vince alle Olimpiadi di Italiano, i complimenti della senatrice Messina Vince alle Olimpiadi di Italiano, i complimenti della senatrice Messina «Ha saputo portare in alto il nome della nostra città»
1 Monitoraggio ambientale a Barletta, il punto della situazione Monitoraggio ambientale a Barletta, il punto della situazione Il sindaco Cannito: «La città è controllata costantemente»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.