Chiesa di Sant'Andrea. <span>Foto Ida Vinella</span>
Chiesa di Sant'Andrea. Foto Ida Vinella
Turismo

«Visitate Sant’Andrea», l’appello ai turisti… e ai cittadini di Barletta

L’antica chiesa è uno scrigno di bellezza: è possibile ammirare anche il coro ligneo recentemente rinnovato

Un piccolo scrigno di arte e fede: tra le innumerevoli chiese presenti nella città di Barletta, una menzione speciale sicuramente la merita l'antica chiesa di Sant'Andrea. Incastonata nel centro storico barlettano, ha un accesso principale sulla parte frontale da via Sant'Andrea, da cui si sale percorrendo una scalinata, e uno secondario posizionato lungo la navata laterale accessibile da via Duomo.

Con un primo nucleo risalente al XII secolo, quando la chiesetta era dedicata al Santissimo Salvatore, la chiesa vera e propria fu costruita dai Della Marra a cui appartenne fino al 1532, anno in cui fu ceduta ai frati Minori Osservanti, che ne ampliarono e modificarono l'aspetto, grazie alle ingenti donazioni di quegli anni, dandone quello tipico delle chiese mendicanti, e il nome, dedicandola a Sant'Andrea.

«La nostra bellissima chiesa di Sant'Andrea è una preziosa testimonianza di fede e di storia per la città di Barletta – racconta il parroco, don Francesco Fruscio – Oltre al calore che esprime quotidianamente la nostra comunità di parrocchiani, rivolgiamo un appello prima di tutto ai cittadini di Barletta, di conoscere meglio questo luogo, un vero scrigno di storia, arte e cultura, ma anche ai turisti e a chi – per una ragione o per un'altra – si trova a fare visita nella nostra città. Tutto il centro storico di Barletta merita una visita, e Sant'Andrea può essere una tappa suggestiva di questo percorso».

Ovviamente anche per i giovani sposi barlettani, la chiesa di Sant'Andrea è aperta alle celebrazioni di matrimoni, diventando una cornice anche molto romantica, oltre che di suggestione storica e artistica.
4 fotoChiesa di Sant'Andrea
Chiesa di Sant'AndreaChiesa di Sant'AndreaChiesa di Sant'AndreaChiesa di Sant'Andrea
Per quanto riguarda i turisti, l'appello si è già concretizzato tramite l'invio di una lettera spedita da don Francesco alle associazioni di accoglienza turistica per invitare i visitatori di passaggio ad ammirare la chiesa. In ogni caso, chiunque ne abbia desiderio – in caso di visita autonoma o per piccoli gruppi – è possibile visitare la chiesa ogni pomeriggio dalle ore 17 alle 20. Le visite guidate invece vengono effettuate previa comunicazione di mattina, salvo celebrazioni di matrimoni, e per quanto riguarda i gruppi organizzati di turisti e visitatori stranieri, la richiesta deve pervenire con almeno 24 ore di preavviso.

La visita all'interno della chiesa di Sant'Andrea da quest'anno è sicuramente arricchita dalla possibilità di ammirare da vicino il restaurato coro ligneo cinquecentesco, unico nel suo genere.

«Il meraviglioso coro ligneo è stato riconsegnato nel suo antico splendore non solo ai parrocchiani, ma a tutto il territorio: ai cittadini, ai turisti, ma anche ai ricercatori, perché racconta quell'inscindibile legame tra arte e devozione. L'appello che ribadiamo a quello di visitare la chiesa di Sant'Andrea, per conoscerne la storia e la sua bellezza con animo di devozione».
  • Chiesa di S. Andrea
Altri contenuti a tema
A Barletta un incontro con Giuseppe Antoci A Barletta un incontro con Giuseppe Antoci Si parlerà di lotta alla criminalità organizzata nel settore agroindustriale
Barletta non dimentica l'amatissimo don Gino Spadaro Barletta non dimentica l'amatissimo don Gino Spadaro 17 anni fa saliva al cielo il sacerdote: domani alle 19 una Santa Messa a lui dedicata nella chiesa di Sant'Andrea
Sant’Andrea in festa: torna a splendere il coro ligneo cinquecentesco Sant’Andrea in festa: torna a splendere il coro ligneo cinquecentesco Presentati ieri al pubblico i lavori di restauro del suggestivo coro ligneo
Il legno e la foglia oro splendono sul rinnovato coro ligneo del 1500 - FOTO/VIDEO Il legno e la foglia oro splendono sul rinnovato coro ligneo del 1500 - FOTO/VIDEO L'antico coro della chiesa di Sant'Andrea in tutta la sua bellezza viene restituito alla parrocchia e alla città dopo il restauro
Concluso il restauro dell'antico coro ligneo della parrocchia Sant'Andrea Concluso il restauro dell'antico coro ligneo della parrocchia Sant'Andrea L'opera rinnovata si affianca alla statua lignea del Cristo Morto restaurata nel 2021
Secondo incontro de la “Scuola Cattedrale” Secondo incontro de la “Scuola Cattedrale” L’incontro dal titolo “Icone di Cris(t)i”-figli in crisi si terrà presso la Chiesa di Sant’Andrea
Il viaggio culturale della Quaresima di Barletta: il "Cristo morto" Il viaggio culturale della Quaresima di Barletta: il "Cristo morto" Presente nella Chiesa di Sant’Andrea e frutto di restauro terminato nel 2021
L’inizio della Quaresima con la tradizione dei 40 rintocchi L’inizio della Quaresima con la tradizione dei 40 rintocchi Dal racconto di Don Sabino Lattanzio il perché di questo momento
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.