Cantiere Lidl
Cantiere Lidl
La città

Vicenda Lidl, il Comune di Barletta ritira in autotutela il permesso di costruire

Con la società era in corso una trattativa di perequazione

«Il permesso di costruire in sanatoria appare essere stato rilasciato sulla base di false rappresentazioni dei fatti». È quanto emergerebbe dall'approfondimento istruttorio condotto dal dirigente comunale Michele Saglioni sugli atti che hanno portato all'avvio dei lavori per la costruzione di un supermercato ai piedi del castello di Barletta.

Il sindaco Cosimo Cannito ne ha informato la Procura della Repubblica di Trani con una lettera in cui comunica l'avvio dell'annullamento in autotutela del permesso di costruire. «Sarà mia premura comunicarLe – scrive Cannito al procuratore Renato Nitti – gli esiti del procedimento che verrà concluso nel termine di trenta giorni dalla ricezione della relativa comunicazione».

La strada dell'autotutela era quella già auspicata all'indomani del parere reso dell'avvocatura comunale. Il solo interesse pubblico di quell'area, infatti, sarebbe stato sufficiente ad agire in tal senso. Ma adesso, all'interesse pubblico si aggiungerebbero "false rappresentazioni dei fatti".

Il riferimento, come sollevato anche nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale, sarebbe al fatto che gli edifici su cui fu chiesto il condono edilizio (concesso nel 2005) sarebbero stati costruiti dopo il 1° ottobre 1983 e quindi non sanabili secondo la legge in materia n. 47 del 1985. A gettare ombra sarebbe il materiale fotografico allegato alla richiesta di condono.

In attesa di sviluppi, bisognerà capire in che direzione andrà la trattativa di perequazione avviata con la società Lidl. All'azienda, infatti, era stato proposto un terreno alternativo per la realizzazione del supermercato in zona Barberini. L'azione di autotutela però potrebbe cambiare le cose.
  • Castello di Barletta
Altri contenuti a tema
Mennea day 2021: il Castello di Barletta chiuso al pubblico Mennea day 2021: il Castello di Barletta chiuso al pubblico L'evento avrà luogo l'11 e il 12 settembre prossimo
1 Vicenda Lidl, arriva l'annullamento in autotutela dal Comune di Barletta Vicenda Lidl, arriva l'annullamento in autotutela dal Comune di Barletta Ritirato il provvedimento autorizzativo unico
Vicenda Lidl, quel terreno potrebbe essere del Comune di Barletta già dagli anni ‘70 Vicenda Lidl, quel terreno potrebbe essere del Comune di Barletta già dagli anni ‘70 Il ricorso inoltrato al Presidente della Repubblica porta alla luce nuove anomalie
Concerto dell'Aurora al castello di Barletta Concerto dell'Aurora al castello di Barletta Appuntamento all'alba del 21 giugno
Lidl, poi un teatro accanto al castello di Barletta: «Ma quale rigenerazione urbana» Lidl, poi un teatro accanto al castello di Barletta: «Ma quale rigenerazione urbana» L'intervento dell'associazione Italia Nostra
Il comune di Barletta adesso vuole un teatro all'aperto accanto al castello Il comune di Barletta adesso vuole un teatro all'aperto accanto al castello Una delibera di giunta rivela la candidatura del progetto da un milione di euro
Quel terreno ai piedi del castello di Barletta, Azzurra Pelle: «Vicenda ancora da chiarire» Quel terreno ai piedi del castello di Barletta, Azzurra Pelle: «Vicenda ancora da chiarire» L’ex assessora all’urbanistica ribadisce l’importanza di arrivare al Pug e ripercorre alcuni passaggi della faccenda
Piano Sociale di Zona di Barletta, incontro pubblico nella sala rossa del castello Piano Sociale di Zona di Barletta, incontro pubblico nella sala rossa del castello Appuntamento per il 3 giugno alle 12
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.