Strada provinciale
Strada provinciale
Associazioni

È veramente necessario ridenominare tutte le strade provinciali?

L’Alternativa contro la decisione della Giunta

L'associazione politico culturale andriese, l'Alternativa, è intervenuta sulla decisione presa negli scorsi giorni dalla Giunta Provinciale di rinumerare tutte le strade provinciali.

L'Alternativa infatti ha notato come quest'azione inciderà, in termini economici, sulle aziende della BAT, costringendole a modificare indirizzi aziendali, documentazione fiscale ed amministrativa (Carta intestata, documentazione fiscale ed amministrativa, timbri, cambi di sede presso notai o Camera di Commercio, cambi sui siti internet, indirizzari vari, navigatori e chi più ne ha più ne metta, riportando quanto scritto nel testo recante la firma dell'associazione), tutto ciò a carico delle aziende presenti sul territorio. Per questo l'Alternativa domanda se: «era veramente necessario ridenominare tutte le strade provinciali? Non poteva essere sufficiente lasciare la vecchia numerazione e cambiare i cartelli stradali con la indicazione della nuova provincia?».

La decisione ufficializzata dalla Giunta con tanto entusiasmo, sembra priva di osservazioni circa gli effetti che scaturirebbero dalla suddetta, riportando quanto scritto nel testo dell'Alternativa infatti leggiamo che «Con la rinumerazione di tutte le strade provinciali della nuova provincia Barletta-Andria-Trani deciso dalla Giunta Provinciale negli scorsi giorni e ufficializzata come una tappa importante nella vita della nuova provincia pugliese, gli organi competenti non hanno forse ben considerato gli effetti in termini anche economici che la nuova rinumerazione avrà nei confronti di tantissime aziende con sedi lungo le strade provinciali, vedi solo per il territorio di Andria, Via Barletta, Via Trani, Via Canosa».

L'Alternativa conclude il testo invitando a valutare e a ponderare meglio tale decisione «per evitare che chi debba pagarne le spese siano le aziende del nostro territorio già vessate e pressate dalla burocrazia.»
  • Strade
  • Viabilità
  • strada provinciale
Altri contenuti a tema
Team di giovani imprenditori alla guida di Frama Sport Barletta: «Da noi il meglio delle E-Bike» Team di giovani imprenditori alla guida di Frama Sport Barletta: «Da noi il meglio delle E-Bike» Ampio assortimento nel punto vendita in via Libertà, 51-53: spedizioni in tutta Italia
2 Via Ponchielli, scatta il divieto di circolazione ai veicoli pesanti Via Ponchielli, scatta il divieto di circolazione ai veicoli pesanti Decisione presa per garantire maggiore sicurezza nella viabilità in zona, soprattutto verso l'ospedale
Viabilità a sostegno dell'ospedale di Barletta Viabilità a sostegno dell'ospedale di Barletta Una lettera del perito agrario Giuseppe Dargenio
"MoveU", SOA Corporate rivoluziona la mobilità in Puglia e Basilicata "MoveU", SOA Corporate rivoluziona la mobilità in Puglia e Basilicata È stata presentata a Bari la piattaforma made in Puglia di noleggio con conducente
2 Cantieri aperti in città, PD: «Eppure, la viabilità era una priorità dell'amministrazione» Cantieri aperti in città, PD: «Eppure, la viabilità era una priorità dell'amministrazione» «Le situazioni più critiche, derivanti dalla permanenza a tempo indeterminato dei cantieri, sono sotto gli occhi di tutti»
La ditta andriese Di Ruvo – Bike Store guarda al futuro e lancia nuove idee sul mercato La ditta andriese Di Ruvo – Bike Store guarda al futuro e lancia nuove idee sul mercato Numerose proposte nello storico negozio in via Gorizia 6 ad Andria
Toro Ten 2020, novità per la circolazione stradale Toro Ten 2020, novità per la circolazione stradale Le informazioni sulla viabilità in occasione della gara podistica che si svolgerà domani
Potenziamento e controlli per la ZTL di Barletta: lavori consegnati Potenziamento e controlli per la ZTL di Barletta: lavori consegnati Nuove tecnologie per i varchi: i lavori dureranno 70 giorni a cui seguirà un mese di sperimentazione
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.