Atti vandalici alla cattedrale di Trani
Atti vandalici alla cattedrale di Trani
La città

Vandali alla cattedrale di Trani, Bar.S.A. offre le proprie professionalità per eliminare lo scempio

Cianci: «Una bravata che danneggia un patrimonio non solo della città tranese, ma di tutto il nostro territorio»

Un pessimo modo per celebrare San Valentino. A farne le spese è uno dei monumenti simbolo del nostro territorio, la Cattedrale di Trani, sulla quale "rosso su bianco", una terribile dichiarazione d'amore è stata apposta con spray acrilico: un vero e proprio atto vandalico già condannato dalle istituzioni.

L'amministratore unico della Bar.S.A. avv. Michele Cianci, sensibile alle tematiche ambientali e di salvaguardia delle bellezze architettoniche e della tutela dell'arte, ha subito inteso prendere a cuore quanto accaduto nella giornata di venerdì 15 febbraio a Trani. «Una bravata che danneggia un bene glorioso e inestimabile come la cattedrale di Trani, patrimonio non solo della città tranese, ma di tutto il territorio della sesta provincia, perla dell'intera Puglia, nonché monumento invidiato e ammirato dall'intero mondo. Con le professionalità a nostra disposizione si potrà ripristinare, anche nella giornata di domani, quanto di vile e ignorante è stato perpetrato ai danni del monumento, ma sarà molto più difficile cancellare la barbarie di questi soggetti».

«Nella certezza che l'intera amministrazione comunale di Barletta, sensibile a queste vicende – continua Cianci – concorderà con tale iniziativa benefica, vorremmo proporre la nostra collaborazione già concordata nei dettagli con i dirigenti, pro bono, dell'azienda Bar.S.A. nelle attività di pulizia della Cattedrale. Ci mettiamo, sin d'ora, a disposizione del Sindaco di Trani e della Curia».
  • Trani
  • Vandalismo
  • Bar.S.A.
Altri contenuti a tema
Barletta a "Chi l'ha visto", denunciati atti di bullismo Barletta a "Chi l'ha visto", denunciati atti di bullismo Pietre contro l'abitazione dei fratelli Monteverde
Spazzamento meccanizzato, il servizio arriva nel quartiere Settefrati Spazzamento meccanizzato, il servizio arriva nel quartiere Settefrati L'elenco delle vie interessate: le strade verranno pulite e sanificate
Targhe per tre dipendenti pensionati in Bar.S.A. Targhe per tre dipendenti pensionati in Bar.S.A. L'amministratore Cianci: «Siete operatori splendidi che non devono essere un ingranaggio “invisibile”»
Incidente in via Boccaccio, dipendente Bar.S.A. fa “scudo” e presta soccorso Incidente in via Boccaccio, dipendente Bar.S.A. fa “scudo” e presta soccorso Cianci: «Grande gesto che rende onore»
Bando 17 posti Bar.S.A., pubblicate le batterie di domande Bando 17 posti Bar.S.A., pubblicate le batterie di domande L'avviso di selezione pubblica è per profili di operaio con varie mansioni
Da lunedì trattamenti su Quercus Ilex sull’intero territorio di Barletta Da lunedì trattamenti su Quercus Ilex sull’intero territorio di Barletta Saranno utilizzati prodotti a ridotto impianto ambientale e non nocivi
3 Nuova illuminazione ai giardini del Castello, le precisazioni di Bar.S.A. Nuova illuminazione ai giardini del Castello, le precisazioni di Bar.S.A. «Perché per una buona volta non proviamo ad apprezzare un lavoro effettuato?»
1 Giardini del Castello, Cannito: «La nuova illuminazione merita una visita» Giardini del Castello, Cannito: «La nuova illuminazione merita una visita» L'intervento massivo di manutenzione a cura di Bar.S.A.
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.