Cannito al PalaBorgia
Cannito al PalaBorgia
La città

Vaccinazioni personale scolastico a Barletta, le dichiarazioni di Cannito e Delle Donne

Attualmente sono 318 i casi positivi a Barletta

È una giornata di grande rilievo per la comunità barlettana. Di fatti si tratta della prima vaccinazione di massa, destinata al personale scolastico docente e non docente delle scuole di Barletta. Dopo un anno esatto dall'arrivo della pandemia in Italia, con la memoria che corre ai fatti di Codogno, si sta svolgendo questa mattina la somministrazione riservata a ben 700 docenti e collaboratori scolastici.
Di seguito le parole del sindaco Cosimo Cannito.

«Siamo orgogliosi di aver organizzato al meglio in questa struttura per combattere finalmente al armi pari contro il Coronavirus. Penso che per giugno ci libereremo da questa tirannia e riprenderemo la nostra libertà. Oggi è un test ben riuscito per la prima vaccinazione di massa. Abbiamo messo in piedi una bella collaborazione sinergica tra noi e la Asl, con l'aiuto dei volontari: siamo soddisfatti di aver fatto questo per la nostra comunità».

Per quanto riguarda il numero dei presenti oggi al PalaBorgia il sindaco ha commentato: «L'adesione è altissima, e questo dà l'idea del senso civico e dell'importanza che le persone danno alla vaccinazione. Non potevamo fare di meglio».

Ma ovviamente l'attenzione deve rimanere alta. «Fino a giugno dovremo sempre adottare le misure di sicurezza, anche se i giovani non tanto collaborano a questa procedura di prevenzione. Tuttavia Barletta sta dimostrando di procedere bene: da oltre 800 contagiati a novembre, oggi ne abbiamo 318. Questo vuol dire che i barlettani si stanno responsabilizzando».

Nel video l'intervento del direttore generale della Asl BT Alessandro Delle Donne.
  • Vaccinazioni
Altri contenuti a tema
Il punto settimanale sulla campagna vaccinale anti-Covid in Puglia Il punto settimanale sulla campagna vaccinale anti-Covid in Puglia Proseguono le inoculazioni in tutte le Asl
Nuovi orari hub vaccinale di Barletta per il mese di aprile Nuovi orari hub vaccinale di Barletta per il mese di aprile Il PalaBorgia sarà aperto solo il giovedì mattina
Il nuovo vaccino Novavax arriva in Puglia: 6.500 dosi per la Bat Il nuovo vaccino Novavax arriva in Puglia: 6.500 dosi per la Bat Il nuovo farmaco sarà destinato a chi non ha ancora iniziato il ciclo vaccinale
A Barletta il 63% dei cittadini con più 12 anni ha ricevuto la terza dose A Barletta il 63% dei cittadini con più 12 anni ha ricevuto la terza dose Il punto sulla campagna vaccinale in Puglia
Nella Bat il 60% dei cittadini over 12 ha ricevuto la terza dose di vaccino Nella Bat il 60% dei cittadini over 12 ha ricevuto la terza dose di vaccino Il punto sulla campagna vaccinale pugliese
Il 53% dei barlettani ha ricevuto la terza dose contro il Covid Il 53% dei barlettani ha ricevuto la terza dose contro il Covid Nella Bat l'87% dei cittadini ha ricevuto 2 dosi
Vaccini anti Covid, domani open day a Barletta Vaccini anti Covid, domani open day a Barletta Sarà possibile accedere senza prenotazione dalle 9 alle 12.30
“La notte è giovane”, i giovani di Barletta in fila per vaccinarsi di sabato sera “La notte è giovane”, i giovani di Barletta in fila per vaccinarsi di sabato sera Un po' di confusione ha indotto a credere che si trattasse di un open day vaccinale
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.