Soldi
Soldi
Servizi sociali

Usura, il consiglio notarile pronto a fornire il suo contributo

Sottoscritto un protocollo d'intesa con due onlus di Bari. Importante sforzo congiunto tra le forze dell'ordine

Il consiglio notarile di Trani scende in campo contro l'usura, sottoscrivendo un protocollo d'intesa con la fondazione San Nicola e Santi Medici onlus e la consulta nazionale antiusura Onlus, con sede a Bari ed entrambe rappresentate da Monsignor Alberto D'Urso, presidente della fondazione e segretario nazionale della consulta.

Il protocollo prevede tra l'altro l'impegno a prestare consulenza gratuita su tutti i problemi di attinenza notarile ogni mercoledì presso la sede del Consiglio notarile di Trani, previo appuntamento telefonico e la stipula di mutui, su richiesta della fondazione o della consulta, per tutti i soggetti vittime di usura, sovraindebitate o che siano ritenute meritevoli di tutela, a costi estremamente ridotti, con possibilità di rivolgersi direttamente ed a rotazione a tutti i notai del distretto.

La sottoscrizione è avvenuta alla presenza oltre che di tutti i consiglieri e di notai del distretto anche di esponenti delle autorità ecclesiastiche, della magistratura e delle Forze dell'ordine i quali hanno espresso parole di apprezzamento per la l'iniziativa. Per le autorità ecclesiastiche erano presenti tra gli altri l'Arcivescovo Giovan Battista Pichierri, e don Angelo Di Pasquale, economo diocesano e procuratore dell'Arcidiocesi. Per le Forze dell'ordine erano presenti tra gli altri Alessandro Colella (comandante della Compagnia dei Carabinieri di Trani) ed il tenente Alessandro Tricase (comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Trani). Era anche presente il sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Trani, Antonio Savasta, il quale ha sottolineato l'importanza dello sforzo congiunto tra Forze dell'ordine, notai e magistrati per combattere l'usura, reato non solo contro il patrimonio ma anche contro l'economia e la persona proprio in considerazione dello stato di approfittamento.
  • Vantaggio per i cittadini
  • Usura
  • Attività notarile
Altri contenuti a tema
Attivato l’Osservatorio antiusura nel territorio della Bat Attivato l’Osservatorio antiusura nel territorio della Bat Soldani: «Ora bisogna superare i formalismi e dare risposte concrete con azioni immediate»
L'Antiracket è tornato ad incontrarsi a Barletta: numerose novità L'Antiracket è tornato ad incontrarsi a Barletta: numerose novità Una tavola rotonda per discutere delle iniziative da intraprendere dopo l'emergenza Covid
L'usura al tempo del Covid, un incontro dell'Azione Cattolica a Barletta L'usura al tempo del Covid, un incontro dell'Azione Cattolica a Barletta Appuntamento martedì 30 giugno alle ore 20
Usura ed estorsione, un protocollo per prevenire i fenomeni nella Bat Usura ed estorsione, un protocollo per prevenire i fenomeni nella Bat Il protocollo è stato sottoscritto questa mattina nella sede della Prefettura
1 Antiracket e antiusura, in Prefettura di Barletta la firma del protocollo Antiracket e antiusura, in Prefettura di Barletta la firma del protocollo Parteciperà il Commissario straordinario del Governo Annapaola Porzio
Asl/Bt, acquistate 163 nuove carrozzine ergonomiche sostituendo le vecchie Asl/Bt, acquistate 163 nuove carrozzine ergonomiche sostituendo le vecchie Saranno utilizzate in tutte le direzioni mediche dei presidi ospedalieri grazie all'impulso del dr. Danny Sivo
Despar al fianco dei pendolari Despar al fianco dei pendolari Per la prima volta in Puglia un supermercato direttamente sui binari
Premio Cittadino Attivo, gli Attivisti 5 Stelle lanciano la sfida Premio Cittadino Attivo, gli Attivisti 5 Stelle lanciano la sfida A vincere sarà il cittadino distintosi per l'impegno civico e l'amore per Barletta
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.