Jova Beach Party
Jova Beach Party
Cronaca

Urla e pugni contro le navette dopo il Jova Beach Party di Barletta

Nonostante l'entusiasmo generale, non sono mancate le polemiche

Il Jova Beach Party è stato accolto dai barlettani con sentimenti davvero contrastanti: entusiasmo, preoccupazione, ansia, pessimismo, scarsa fiducia in una macchina organizzativa che ha trasformato radicalmente la città per un intero giorno. Sebbene al termine dell'evento i commenti siano stati decisamente positivi, non sono mancate le polemiche. Una su tutte quella relativa al servizio navette predisposto per accompagnare gli spettatori dai parcheggi fino alla zona del concerto, e ritorno.

Prima del concerto - Nel lungo percorso tra le aree adibite a parcheggio e il tratto di spiaggia dove è stato allestito il villaggio di Jovanotti era intenso l'andirivieni di navette strapiene di persone. Sono stati comunque moltissimi coloro che hanno raggiungo il concerto a piedi, soprattutto dalla zona dell'ex cartiera, percorrendo sia la litoranea di Levante sia quella di Ponente, e talvolta anche imboccando "scorciatoie" al di fuori dei percorsi pedonali.

Dopo il concerto - Al termine dell'evento si sono registrate vere e proprie scene di rabbia nei confronti degli autisti delle navette, evidentemente insufficienti a trasportare le migliaia di persone presenti al villaggio del Jova Beach. In particolare, alcuni gruppi di spettatori che, insofferenti all'attesa, hanno deciso di ritornare verso le auto a piedi, al passaggio delle navette si sono scaraventati in strada minacciando gli autisti, con urla e pugni contro i mezzi. Alcune navette sono state bloccate e gli autisti sono stati costretti ad aprire le porte per dare spiegazioni. Altri hanno atteso anche 60 minuti prima di riuscire a salire sulle navette.
  • Grandi eventi
  • Polemica
Altri contenuti a tema
A Bari la terza tappa del viaggio di AXA e Banca Mps dedicato alla Salute A Bari la terza tappa del viaggio di AXA e Banca Mps dedicato alla Salute “La Salute prima di tutto” è il titolo degli incontri organizzati dal Gruppo AXA Italia e Banca Monte dei Paschi di Siena per raccontare nuove possibili risposte e nuovi servizi dedicati alla salute e al benessere
Jova Beach Party, «occasione di sviluppo della litoranea di Barletta» Jova Beach Party, «occasione di sviluppo della litoranea di Barletta» Interviene il consigliere barlettano Ruggiero Mennea
La maglia di Autismo On The Road accompagna Jovanotti a Barletta La maglia di Autismo On The Road accompagna Jovanotti a Barletta Missione compiuta durante il Jova Beach Party
Il post di Jovanotti su Facebook dopo il Jova Beach Party di Barletta Il post di Jovanotti su Facebook dopo il Jova Beach Party di Barletta «“Il giorno dopo” è una specie di hangover», e annuncia la cancellazione della tappa del tour ad Albenga
1 Jova Beach Party, Bar.S.A. supera l’esame di pulizia e decoro Jova Beach Party, Bar.S.A. supera l’esame di pulizia e decoro Cianci: «L’occasione per la città era di quelle da far tremare i polsi, ma i nostri uomini sono stati grandi»
Cosa resterà del Jova Beach? Grande spettacolo in una (finalmente) splendida Barletta Cosa resterà del Jova Beach? Grande spettacolo in una (finalmente) splendida Barletta Dopo tanta attesa si può tracciare un bilancio dell'evento
Festa dell'Unicorno, la città di Leonardo diventa capitale del fantasy Festa dell'Unicorno, la città di Leonardo diventa capitale del fantasy Torna un evento consolidato negli anni, richiamo per appassionati da tutt'Italia
1 Il sindaco Cannito soddisfatto dopo il Jova Beach Party Il sindaco Cannito soddisfatto dopo il Jova Beach Party I lunghi ringraziamenti del primo cittadino dopo il grande evento
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.