Anziana truffata
Anziana truffata
Cronaca

Truffe ai danni degli anziani, si mobilita la Polizia di Stato

In Puglia aumentati dell'8% i raggiri, soprattutto per gli over 65

"Non siete soli #chiamatecisempre", è questo lo slogan del nuovo video diffuso dalla Polizia di Stato per mettere in guardia gli anziani contro truffe e raggiri. Proprio gli "over 65" sono i bersagli preferiti dagli imbroglioni ed i reati nei loro confronti sono in continua crescita. I casi registrati, infatti, a livello nazionale, mostrano un aumento del 19% nel primo semestre del 2016 rispetto allo stesso semestre dell'anno precedente.

Nei trailer del filmato lanciato sulla pagina Facebook della Polizia vengono mostrate le truffe più ricorrenti come, ad esempio, quelle tra le mura domestiche in cui i malfattori si spacciano per appartenenti alle forze dell'ordine o per tecnici del gas. L'obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini ad essere cauti quando alla porta si presenta uno sconosciuto. Il messaggio che viene lanciato è semplice e preciso: abbiate maggiore prudenza e chiamate la Polizia. In Puglia, nello stesso periodo di riferimento, il trend del fenomeno segue la tendenza del dato nazionale facendo registrare un aumento dell'8%.

Le campagne di sensibilizzazione portate avanti dalla Polizia hanno prodotto due effetti positivi: il primo che gli anziani adesso sono sempre più informati riguardo ai raggiri di cui possono rimanere vittime e, sempre più spesso, riescono loro stessi a sventare le truffe; il secondo consiste in un'accresciuta consapevolezza del fenomeno da parte dei cittadini che adesso hanno una maggiore capacità di reazione e denunciano questi reati, riducendo il sommerso e rendendo possibili le azioni repressive.
  • Polizia di Stato
  • Truffa
  • Anziani
Altri contenuti a tema
Omicidio in via Dicuonzo, il killer si consegna alla Polizia di Barletta Omicidio in via Dicuonzo, il killer si consegna alla Polizia di Barletta Ecco l'arma del delitto: sei i colpi esplosi durante la sparatoria di ieri
Omicidio in via Dicuonzo, si sarebbe costituito il presunto killer Omicidio in via Dicuonzo, si sarebbe costituito il presunto killer Ascoltato dalla Polizia di Stato di Barletta, sono al vaglio le sue dichiarazioni
1 Tentata truffa, nei guai due fratelli di Barletta Tentata truffa, nei guai due fratelli di Barletta I fatti sono accaduti in provincia di Brindisi: i due sono stati denunciati
Ubriaco picchia moglie e figli in casa, scatta l'arresto a Barletta Ubriaco picchia moglie e figli in casa, scatta l'arresto a Barletta La Polizia ha arrestato un pluripregiudicato barlettano di 42 anni
Cocaina tra la movida di Barletta, due arresti della Polizia di Stato Cocaina tra la movida di Barletta, due arresti della Polizia di Stato Uno dei due spacciava nel quartiere Settefrati. Eseguito anche un terzo arresto
Lesioni e tentata estorsione, arrestato un pregiudicato barlettano Lesioni e tentata estorsione, arrestato un pregiudicato barlettano Ha aggredito un giovane che non voleva pagargli il parcheggio abusivo dietro palazzo di città
Spaccio di stupefacenti, arrestati due giovani a Barletta Spaccio di stupefacenti, arrestati due giovani a Barletta In una perquisizione in casa dei due ventenni la Polizia ha rinvenuto dosi di cocaina, ecstasy ed un bilancino di precisione
"Stazioni sicure", controlli serrati anche a Barletta "Stazioni sicure", controlli serrati anche a Barletta La Polizia di Stato in azione nelle principali stazioni ferroviarie
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.