Daino
Daino
Territorio

«Troppi daini nella Bat, abbattiamoli!»

Ingiusta decisione della dirigenza della sesta provincia. Abbattere i daini per rimediare agli errori umani

Arriva in questi caldi giorni di luglio una decisione singolare e alquanto ingiusta firmata dalla dirigenza della provincia di Barletta-Andria-Trani. I dirigenti della sesta provincia pugliese hanno infatti deciso di abbattere un centinaio di daini con la tecnica della caccia di selezione. Tali esemplari sono stati allevati in libertà dall'azienda Papparicotta, e andrebbero eliminati secondo la dirigenza per alcuni errori di gestione dell'allevamento. In realtà l'uccisione di questi splendidi daini appare solo come la soluzione più cinica e sbrigativa; la proposta alternativa proviene da Pasquale Salvemini del WWF Puglia, che vorrebbe destinare gli esemplari in esubero in parchi regionali o nazionali. Il sovraffollamento non può e non deve essere motivo per eliminare questi esemplari di una specie già di per sé a rischio.

Tale decisione provinciale, presa come una qualsiasi determina, quasi a cuor leggero, non fa altro che punire chi in questa vicenda di colpevole ha ben poco, ossia i poveri daini. All'insensatezza di tale provvedimento, va aggiunto il fatto che, in ambito normativo, la decisione rispetta tutte le norme, come confermato dal coordinatore del nucleo di polizia ittico – venatoria, il dottor De Zorzi. I cittadini indignati per tale insensato provvedimento possono far sentire la propria voce inviando mail di protesta agli organi provinciali, affinchè non siano proprio i daini, animali innocenti, a pagare gli errori dell'uomo.
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Ambiente
  • wwf
Altri contenuti a tema
Rimossa l'auto abbandonata nel vallone Tittadegna Rimossa l'auto abbandonata nel vallone Tittadegna Ieri le operazioni della Polizia Locale
21 Assessore Riefolo: «Non è ancora definito quale sia il destino dell’area ex Eni» Assessore Riefolo: «Non è ancora definito quale sia il destino dell’area ex Eni» Questa mattina sono partiti i lavori di bonifica previsti in viale Cafiero
"Scendiamo in piazza", progetto di Retake Barletta al Parco Pietro Paolo Mennea "Scendiamo in piazza", progetto di Retake Barletta al Parco Pietro Paolo Mennea Si terrà il 18 dicembre alle ore 10:00
7 Vallone Tittadegna nuovamente invaso dai rifiuti, c'è ancha la carcassa di un'automobile Vallone Tittadegna nuovamente invaso dai rifiuti, c'è ancha la carcassa di un'automobile La denuncia dell'ambientalista Antonio Binetti
Comuni ricicloni in crescita: Barletta al secondo posto Comuni ricicloni in crescita: Barletta al secondo posto Nella XIV edizione è Trani (76,5%) il Capoluogo di Provincia
Al via la mostra "Ditelo ai bambini" Al via la mostra "Ditelo ai bambini" L'assessore Riefolo: «Iniziativa dall'alto valore culturale e ambientale»
Le iniziative per l’ambiente dal 18 al 27 novembre a Barletta Le iniziative per l’ambiente dal 18 al 27 novembre a Barletta Ritorna la “festa dell’albero” presso i Giardini Baden Powell
Anche l'art designer Gennaro Corcella a "Ditelo ai bambini" Anche l'art designer Gennaro Corcella a "Ditelo ai bambini" La mostra ideata dall'ambientalista Antonio Binetti al via da venerdì 18 novembre
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.